Come fare le penne al baffo

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare le penne al baffo
16

Introduzione

In questa guida capirete come fare le penne al baffo. Per capire cosa si intende con baffo, bisogna andare indietro nel tempo. Infatti, si tratta di una ricetta italiana storica. In antichità la gente prima mangiava questa pietanza, poi si leccava i baffi. Da qui nascono le penne al baffo, talmente buone che ci si ripulisce tutti.

26

Occorrente

  • 300 g di penne
  • 100 g di speck
  • 250 ml di panna
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva
  • 1 pizzico di sale
  • Prezzemolo q.b.
  • 1 lattina di funghi porcini
  • 1 cucchiaio di aglio in polvere
  • 1/2 cavolo
  • 1 fetta di scalogno
36

Preparate il soffritto

Innanzitutto, cercate di capire come fare le penne al baffo. Aggiungete l'olio di semi d'uva, lo speck e ¼ di peperone nero in cucchiaio in una padella. Accendete il fuoco alto. Cuocete mescolando di tanto in tanto. Questo finché lo speck non diventa croccante, per circa 4-5 minuti. Aggiungete i piselli. Cuocete per 2 minuti. Questo è fondamentale per fare le penne al baffo. Aggiungete la crema e portate a bollire. Abbassate il calore a fuoco medio e riducete la panna per metà, per circa 10-12 minuti. Lavate bene i funghi porcini e tagliateli in fette spesse. Portate un grande piatto di acqua salata al fuoco per la penne. Cuocete la penne secondo le istruzioni sul pacchetto. Passate quindi al secondo step per fare le penne al baffo.

46

Fate il sughetto

Per fare le penne al baffo portate a bollore un grande vaso di acqua salata. Aggiungete le penne all'acqua bollente e cuocete secondo le indicazioni del pacchetto. Aggiungete ½ tazza di penne in acqua. Cuocete e mescolate lo scalogno in una pentola con un po' di olio e il chiodo di garofano schiacciato ma intero. Quindi avete fatto la base per le penne al baffo. Quando lo scalogno diventa morbido, ma non ancora dorata, aggiungete lo speck. Successivamente aggiungete la briciola nella padella con lo scalogno. In un grande tegame riscaldate un po' di olio d'oliva. Aggiungete altro speck e friggete per 4 minuti o fino alla doratura.

Continua la lettura
56

Cuocete le penne

Due minuti prima che si completi il tempo di cottura della penne fate così. Utilizzate uno spruzzatore a filo metallico o a pinze per rimuovere le penne dal piatto. Quindi posizionatele direttamente nella salsa. Mescolate per amalgamare bene le penne con la salsa. Cuocete per altri 2 minuti. Tagliate lo speck e aggiungete i funghi porcini, lasciandoli cuocere per circa 10 minuti. Mescolate di tanto in tanto in modo che non diventi troppo bruciato sul fondo della padella. Verso la fine del tempo di cottura, condite con sale e pepe. Infine, aggiungete la crema doppia. Aggiungete l'aglio e i funghi porcini drenati. Toglieteli dall'acqua in eccesso con le mani e conservate il liquido.

66

Unite gli ingrediente

Nel frattempo cuocete le penne fino a che non diventano al dente e drenate. Aggiungete la salsa quando la panna si addensa e gettatela bene. Cuocete per altri 4 minuti. Aggiungete il vino bianco e riducete un po' prima di aggiungere la crema. Cuocete per un minuto o giù di lì e aggiungete il cavolo. Aggiungete ora le noci di pino, parmigiano, noce moscata e limone. Stagiona al gusto. Se la salsa è un po' troppo spessa aggiungete un cucchiaio di acqua dei funghi. Una volta che la penne si cuoce, scolatela. Servite immediatamente con il formaggio grattato di parmigiano e, se lo si desidera, pepe nero appena macinato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Pasticcio di mini penne con speck e mozzarella

Un pasticcio, uno sformato o un timballo sono molto pratici da servire ai commensali. Sono pietanze molto eclettiche, perfette in tutte le stagioni dell'anno. Oggi vedremo la preparazione di un pasticcio semplice e saporito. Quello delle mini penne con...
Primi Piatti

Ricetta: penne allo yogurt

Se avete intenzione di realizzare un primo piatto diverso, preparate le penne allo yogurt. Nella ricetta lo yogurt è l'alimento base, che costituirà il condimento della pasta. Se finora avete usato lo yogurt solo per fare le creme per i dolci, questo...
Primi Piatti

Come preparare le penne alla crema di melanzane

Per un pranzo davvero speciale, dai sapori ricchi e gustosi, può essere un'ottima e golosa idea quella di preparare un primo piatto di penne alla crema di melanzane. Le penne, condite con una soffice e vellutata crema di melanzane, rappresentano il primo...
Primi Piatti

Ricetta: penne con moscardini

Chi l'ha detto che un piatto semplice debba essere per forza meno gustoso di uno più ricco e particolare? Prendiamo ad esempio le penne con moscardini. Questa ricetta è l'ideale per stupire i propri commensali durante una cena speciale. I moscardini...
Primi Piatti

Ricetta: penne alla polpa di granchio

Quando vogliamo degustare qualcosa di speciale e non adoperare i classici prodotti alimentari, una ricetta di cucina sicuramente da provare sono le penne alla polpa di granchio. I tempi di preparazione di questo piatto davvero squisito sono abbastanza...
Primi Piatti

Come preparare le penne ai formaggi misti con pancetta

Le penne ai formaggi misti con pancetta sono un goloso primo piatto da servire durante il periodo invernale. Si tratta di una ricetta abbastanza semplice ma che comunque, per essere portata a termine nei migliori dei modi, richiede un po’ di tempo libero...
Primi Piatti

Penne con gorgonzola, noci e mele

La passione per la cucina accomuna molte donne. Negli ultimi anni anche molti uomini, che amano passare del tempo davanti ai fornelli. Un'altra passione è quella per la pasta, o in generale per i primi piatti. Questa guida riguarda proprio un primo piatto:...
Primi Piatti

Come preparare le penne al salmone

Le penne al salmone sono un primo piatto che non stanca mai. Riesce a mettere d’accordo tutti, anche chi non è particolarmente amante del pesce. Nonostante la ricetta non preveda l’utilizzo di numerosi ingredienti, il gusto unico e raffinato del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.