Come fare le pennette con pomodori secchi e melanzane

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I pomodori secchi sono utilizzati per varie ricette. Il loro sapore esalta i piatti più comuni conferendo alla pietanza un gusto più deciso. Di solito i pomodori secchi si trovano in commercio in barattoli di vetro sott'olio, ma è possibile acquistarli anche essiccati in bustine trasparenti, Se usate i pomodori secchi conservati sott'olio, basta scolarli un poco e procedere alla preparazione della ricetta, se invece usate quelli secchi, dovete farli rinvenire per un'oretta in un poco d'acqua calda e dopo averli strizzati procedete all'esecuzione del piatto. Un primo piatto molto saporito è quello che consiste nella cottura delle penne condite con le melanzane e i pomodori secchi. La preparazione non è difficile e la spesa è contenuta. In questa guida vediamo come fare le pennette con pomodori secchi e melanzane.

26

Occorrente

  • 2 melanzane
  • 4 o 5 pomodori secchi
  • ricotta di vaccino
  • olio extravergine d'oliva
  • pennette lisce
36

Come cucinare le melanzane

Prendete due grosse melanzane, e dopo aver tolto il picciolo, tagliatele a cubetti e mettetele sotto sale per un'ora. Se la melanzana presenta troppa polpa bianca eliminatene un poco con un coltellino, altrimenti assorbirà troppo olio durante la cottura. Mettere le melanzane sotto sale è un procedimento necessario per fare in modo che questi ortaggi eliminino un poco di acqua amarognola. Trascorsa un 'ora, sciacquate le melanzane velocemente sotto l'acqua corrente e strizzatele bene. Ora mettete sul fuoco una padella antiaderente, versate l'olio e uno spicchio d'aglio, quando l'aglio si è imbiondito mettete nella padella le melanzane e fatele cuocere per una ventina di minuti, rimestando bene con un utensile di legno.

46

Come cucinare i pomodori secchi

In una padella a parte, mettere un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva e 4 o 5 pomodori secchi, fateli cuocere a fiamma moderata per una decina di minuti, schiacciandoli, verso la fine della cottura, con i rebbi di una forchetta. Ora mettete sul fuoco una pentola con l'acqua, accendete il fuoco e portate ad ebollizione, buttate un pugno di sale grosso e poi le pennette. Una volta cotte (devono esser molto al dente), scolatele e mettetele nella pentola dove avete cotto in precedenza le melanzane, aggiungete i pomodori secchi e rimestate il tutto accendendo il fuoco.

Continua la lettura
56

Come gustare al meglio il piatto

In due minuti il piatto è pronto, basta aggiungere all'ultimo minuto la ricotta, e se lo gradite, un poco di peperoncino. Servite caldo aggiungendo qualche fogliolina di basilico fresco per la decorazione. Questo è un piatto tipicamente invernale, molto gustoso, facile e rapido da preparare. Se lo desiderate, potete anche aggiungere un po di grana grattugiata. Accompagnate le pennette con pomodori secchi e melanzane con un bicchiere di vino rosso. Buon appetito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • prediligete i pomodori secchi sott'olio

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Pasta fredda con melanzane e pomodori secchi

L'estate, si sa, con le temperature altissime che si porta dietro, invoglia a mangiare cibi che siano freschi e profumati, adatti al clima in cui si vive. Solitamente, il gran caldo fa diminuire l'appetito e molto spesso mangiare diventa uno sforzo, tuttavia...
Primi Piatti

Ricetta: rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi

Oggi presenteremo un primo piatto ricco e nutriente. Vedremo la preparazione dei rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi. La pietanza è l'ideale per un pranzo "last minute". Oppure per una cena fra amici, in sostituzione alla solita...
Primi Piatti

Ricetta pasta con pesto di pomodori secchi e olive

Il pesto permette di condire la pasta in modo gustoso e veloce. Oltre al classico tipo di pesto genovese esistono svariati tipi di pesto. In questa guida vediamo come preparare un pesto con pomodori secchi e olive. Citeremo, passo dopo passo, tutti i...
Primi Piatti

Spaghetti al pesto di pomodori secchi e noci

Il pesto è un alimento tipico della tradizione genovese e la ricetta classica viene preparata a base di basilico, pinoli, parmigiano e olio di oliva. Ne esistono, però, oltre alla ricetta tradizionale, molte varianti, che negli ultimi anni si trovano...
Primi Piatti

Ricetta: strudel salato con pomodori secchi e capperi

Lo strudel è un dolce tipico del Trentino, si tratta di una sorta di "rotolone" di pasta, solitamente farcito con frutta fresca (mele o pere) pinoli e cannella. In questa ricetta, vedremo come preparare uno strudel molto particolare, ovvero lo strudel...
Primi Piatti

Come fare il pesto di pomodori secchi

In questo articolo proporremo la realizzazione di una gustosa ricetta, molto utile per le serate estive che andremo a trascorrere con i nostri amici e parenti. Vogliamo infatti capire come e cosa serve, per poter fare, con le nostre mani ed anche in casa...
Primi Piatti

Come fare il risotto pomodori secchi e asparagi

Il risotto ai pomodori secchi ed asparagi è un primo profumato, ricco di sapore e di colori. È perfetto per una cena informale tra amici. È un'ottima variante da presentare in tavola per il pranzo della domenica da passare in famiglia. Il sapore intenso...
Primi Piatti

Ricetta: rigatoni con pomodori secchi

Per un primo facile e veloce da servire in estate l'alternativa giusta è un bel piatto di pasta; che siano fusilli, penne o rigatoni poco importa perché la portata deve essere fatta secondo il gusto preferito di chi cucina e ancor meglio seguendo le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.