Come fare le polpette di pesce spada

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il mare ci regala tante prelibatezze, che si possono cucinare in un'infinità di modi. Sono tante, infatti, le ricette a base di pesce, dalle più semplici a quelle più raffinate. Ma quando si è di fretta si cerca sempre di conciliare la passione per la cucina al proprio tempo libero. Così, per una cena tra amici o un pranzo veloce, si può sempre optare per le polpette di pesce spada. La preparazione non è infatti differente rispetto a quella delle classiche polpette, se non per l'aggiunta di questo prelibato alimento offertoci da acque cristalline ed incontaminate.
Se vi abbiamo convinto e volete sapere come fare le polpette di pesce spada, seguiteci nei prossimi passaggi.

27

Occorrente

  • 1/2 kg di pesce spada
  • 150 grammi di formaggio provolone
  • 2 uova
37

Preparate il composto

Se siete pronti per realizzare le vostre polpette al pesce spada, partite col procedimento. Prendete il panino raffermo e mettetelo all'interno di una ciotola. Aggiungete un po' d'acqua, quanto basta perché il pane diventi tenero. Nel mentre passate ai condimenti e trattate finemente il prezzemolo. Allo stesso modo, sminuzzate l'aglio e grattugiate il formaggio. Mettete i condimenti da parte e passate al pesce spada. Quest'ultimo dev'essere consumato appena acquistato per mantenere inalterato il suo sapore e la sua freschezza. Prendetelo e tagliatelo a pezzetti finissimi, per poi unirlo ai condimenti già preparati ed alle uova. Come tocco finale aggiungete la scorza di un limone grattugiato, preventivamente pulito. Non resta che tornare al vostro panino raffermo. Strizzatelo sino ad eliminare l'acqua e strappate a pezzetti la mollica. Anche quest'ultima dev'essere poi aggiunta al composto prima di amalgamare il tutto.

47

Preparate le polpette

Il vostro impasto si può utilizzare immediatamente per la preparazione delle polpette al pesce spada. Lavoratelo con le mani e ricavate delle piccole palline. A questo punto potete sceglierle se farle rotolare in un letto di farina o di pane grattugiato. Entrambe le soluzioni sono squisite, ma dipende ovviamente dal vostro gusto personale. Infine non resta che posizionarle su un piatto ed attendere il momento della cottura.

Continua la lettura
57

Friggete ed assaporate

Quando siete pronti per la cottura, prendete una padella antiaderente. Riempitela quindi con dell'olio d'arachidi sino alla metà della sua capienza. Fate scaldare l'olio e quando sarà bollente, tuffate le vostre polpette al pesce spada. Giratele costantemente affinché la cottura sia uniforme. Nel mentre preparate un piatto di portata e foderatelo con della carta assorbente per fritti. Quando le polpette al pesce spada raggiungono la cottura desiderata, scolatele e posizionatele sul piatto. Siete così pronti per servirle ai vostri commensali, che apprezzeranno il sapore e l'originalità di questa ricetta.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se lo desiderate aggiungete filo di salsa di soia all'impasto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

5 modi per fare le polpette di melanzane

Tra tutti gli ortaggi gustosi, succulenti e saporiti, le melanzane, sono quelle che si prestano di più nella preparazione di piatti differenti, che vanno dagli antipasti ai secondi piatti lasciando gli ospiti seduti a un tavolo davvero soddisfatti. In...
Pesce

Involtini di spada con pepe rosa e zucchine

Avete ospiti a cena e volete stupirli preparando un piatto diverso dalle tradizionali ricette facili da realizzare ma assaggiate centinaia di volte. Magari state pensando di scegliere qualcosa a base di pesce, che sia sofisticato, bello da vedere ma buono...
Pesce

Come preparare un hamburger di pesce spada

Quante volte i vostri bimbi hanno detto "sì" ad un hamburger, magari accompagnato da patatine fritte, ma si ostinano a dire "no" a del buon pesce, sano e pieno di Omega-3 e altre importanti sostanze nutritive? Questo è un problema che affligge molte...
Pesce

Come cucinare pesce spada in padella

Quando si pensa al pesce spada, solitamente si considera solo la classica cottura sulla piastra, sia per la semplicità nell'esecuzione che per la rapidità della procedura stessa. In realtà, questo tipo di pesce può essere cucinato egregiamente anche...
Pesce

Ricetta: insalata di pesce spada al porro e pachino

Con l'arrivo dei mesi caldi si preferisce presentare a tavola dei piatti freschi. L'insalata è una delle più gettonate in questo periodo. Inoltre, ha la particolarità di poterla condire come si preferisce. Utilizzando le verdure, gli ortaggi e anche...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con melanzane e pesce spada

In cucina vengono preparate numerose ricette gustose. Tra le ricette che riguardano i dolci e i salati, ci si può sbizzarrire nel creare nuovi piatti. Per iniziare un buon pranzo, o una cena, possiamo preparare un antipasto. Come ad esempio delle patatine...
Antipasti

Come fare le polpettine di quinoa

Le polpettine, un classico della cucina italiana! Tanti sono gli ingredienti per realizzarli: dal tritato di manzo alle melanzane, dalle polpette di sarde a quelle di pesce spada. Ma avete mai pensato alla quinoa! Pare che sia un ottimo ingrediente....
Pesce

Come preparare il pesce spada marinato agli agrumi

Il modo migliore per preparare il pesce spada è sicuramente marinarlo in una vinaigrette di erbe, e poi grigliarlo. Il pesce spada è un pesce robusto e mantiene la cottura esattamente come farebbe una bistecca, quando lo si cucina e come il manzo, assorbe...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.