Come fare le polpette di sedano rapa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare le polpette di sedano rapa
15

Introduzione

Se esiste una ricetta capace di mettere d'accordo tutti, questa è quella delle polpette. Le classiche polpette "della nonna", a base di carne, sono una delizia semplice ma irresistibile. Generamente si utilizza del macinato di maiale, o in alternativa misto. C'è anche chi le prepara con solo manzo, o con del pesce. Le polpette di tonno, per esempio, sono golosissime e saporite, più leggere della versione di carne. Anche i vegetariani possono godere di questa bontà, con le tante ricette di polpette a base di verdura. E la nostra ricetta fa parte proprio di quest'ultima categoria. Le polpette di sedano rapa sono una variante molto particolare e leggera. Scopriamo insieme come fare queste polpettine vegetariane molto saporite.

25

Occorrente

  • 1 sedano rapa di media grandezza
  • 80 gr di farina di mais
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Foglioline di menta a piacere (sminuzzate)
  • Mezzo cucchiaino di coriandolo in polvere
  • Mezzo cucchiaino di curcuma in polvere
  • Mezzo cucchiaino di zenzero in polvere
  • Sale e pepe bianco q.b.
35

Pulire e cuocere il sedano rapa

Il sedano rapa è una sorta di radice non molto comune da noi. Il suo uso è particolarmente adatto alle zuppe invernali. Tuttavia possiamo sfruttarlo per delle polpette o delle frittelle. Queste polpette di sedano rapa saranno eccellenti anche fredde. Adatte, quindi, a pranzi all'aperto estivi o primaverili. Ma cominciamo subito con la ricetta. Per prima cosa dovremo lavare il sedano rapa e rimuovere lo sporco superficiale. Dunque sbucciamolo completamente e tagliamolo in fette spesse almeno 1 centimetro. Tagliamolo quindi in strisce, poi in tocchetti. Trasferiamolo in una vaporiera e cuociamolo per circa mezz'ora.

45

Preparare l'impasto

Il sedano rapa dovrà diventare ben tenero. Dopo la cottura trasferiamolo in un recipiente e lasciamolo raffreddare a temperatura ambiente. Il sedano rapa per le polpette non dovrà trattenere troppa acqua. Ciò ci costringerebbe ad usare più farina per bilanciare la consistenza dell'impasto. Per questo, dopo la cottura a vapore, tamponiamo con carta assorbente il sedano se risultasse troppo umido. Quindi passiamo il sedano rapa attraverso uno schiacciapatate e raccogliamolo in una ciotola. Uniamo finalmente tutti gli altri ingredienti.

Continua la lettura
55

Formare le polpette e infornare

Amalgamiamo per bene gli ingredienti, ottenendo un impasto più omogeneo. Regoliamo di sale secondo il nostro gusto e aggiungiamo un pizzico di pepe bianco. Se l'impasto fosse troppo molle aggiungiamo pure della farina, un cucchiaio per volta. Quando l'impasto sarà lavorabile preleviamo una pallina di composto. Diamole una forma sferica e schiacciamola un po' ai poli. Ripetiamo questa procedura fino ad esaurire l'impasto. Foderiamo una leccarda con carta forno e disponiamovi le polpette, separandole tra loro. Versiamo sulla loro superficie un filo d'olio e inforniamo a 180°C per 40 minuti. Assicuriamoci che le polpette di sedano rapa risultino ben dorate su entrambi i lati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare le cotolette di sedano rapa

Le cotolette di sedano di rapa rappresentano la squisita alternativa vegetariana alle classiche e più comuni cotolette di carne. Si tratta di una pietanza molto sfiziosa che può essere servita come piatto unico, quale contorno o per accompagnare un...
Antipasti

Purè di sedano rapa alla panna

In cucina è la cura dei dettagli che fa la differenza. Per fare una bella figura con i propri ospiti a cena, occorre avere fantasia. È necessario pensare che si può stupire anche cucinando qualcosa di molto semplice, ma al contempo originale. La preparazione...
Antipasti

Come preparare la crema di sedano rapa

Oggi mangiare sano e biologico è diventato oltre che una moda, una necessità. Ogni giorno siamo bombardati da notizie in tv che ci svelano i misteri dei cibi cancerogeni e contaminati da pesticidi vari. Molti hanno scelto di diventare vegani e mangiano...
Antipasti

Come preparare le polpette di sedano

Nei prossimi passi vi offriremo una guida che vi aiuterà a comprendere quelli che sono i vari passaggi utili per comprendere come preparare le polpette di sedano. Possiamo cominciare nell'immediato ad argomentare su questa tematica.La ricetta è tipica...
Antipasti

Ricetta: cavoli rapa ripieni alla viennese

Il cavolo rapa si distingue da quello classico per il fatto che è di dimensioni più ridotte e che al suo interno ha la polpa anziché le foglie. Quella dei cavoli rapa ripieni alla viennese è una ricetta abbastanza versatile e semplice da preparare,...
Antipasti

Come stufare le cime di rapa

Le cime di rapa sono un ortaggio con proprietà benefiche per il nostro organismo. Infatti, oltre ad essere saporite e gustose, esse svolgono una funzione remineralizzante, perché ricche di sali minerali (fosforo, ferro e calcio), e disintossicante,...
Antipasti

Panzerotti con ricotta e cime di rapa

I panzerotti fritti sono un'antica ricetta appartenente alla tradizione barese, che si tramanda di generazione in generazione. Chi vive in Puglia o è stato anche per poco in vacanza sa bene che il vero panzerotto risiede in questa regione e nel resto...
Antipasti

Come preparare la conserva di sedano

Il sedano è noto per essere una croccante verdura povera di calorie, ma i suoi benefici vanno ben oltre il suo utilizzo come alimento dietetico. Il sedano contiene fitonutrienti molto utili, vitamine e minerali. È una buona fonte di vitamina K, visto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.