Come fare le polpette di tonno e zucca

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La ricetta delle polpette di zucca e tonno è molto veloce e facile da realizzare. Le polpette di zucca e tonno sono inoltre molto gustose e morbide e grazie alla cottura in forno inoltre saranno anche molto salutari e leggere. Contrariamente a quanto si possa pensare non utilizzeremo le uova, quindi sono ideali anche per chi magari ne è intollerante. Queste polpette di zucca e tonno sono particolarmente adatte ad essere servite come antipasto oppure come un semplice secondo piatto, magari accompagnate da contorni e salse di nostro gradimento. Vediamo quindi come poter fare le polpette di tonno e zucca.

25

Occorrente

  • 400 g di zucca (già priva di buccia)
  • 200 g di tonno al naturale
  • 5 fette di pane o pancarré
  • 50 g di formaggio grattuggiato
  • latte o acqua q.b. per bagnare il pane
  • olio extravergine di oliva
  • prezzemolo fresco
  • sale e pepe q.b.
35

Prima tutti dobbiamo pulire accuratamente la zucca dall'eventuale presenza di semi e dalla buccia. Quindi dobbiamo tritarla nel mixer oppure possiamo decidere di grattugiarla. Quindi schiacciamola per eliminare l'acqua. A questo punto trasferiamo la zucca all'interno di una terrina piuttosto capiente. Continuiamo la preparazione delle nostre polpette bagnando le fette di pancarré nel latte. Poi strizziamo per bene queste ultime. Infine sbricioliamo il pancarré nella zucca all'interno della terrina.

45

Il tonno prima di essere utilizzato va fatto sgocciolare per bene. Quindi, una volta sgocciolato, possiamo unirlo al formaggio. Infine possiamo aggiungerlo al composto di zucca e tonno collocato all'interno della terrina. Continuiamo lavando e tritando per bene il prezzemolo. Possiamo condire il composto con il prezzemolo appena tritato, il pepe, il sale e un filo d'olio extravergine d'oliva.

Continua la lettura
55

Finalmente possiamo amalgamare il composto con le nostre mani, volendo si potrebbe anche utilizzare una spatola. Sarebbe consigliabile provare entrambe le modalità di realizzazione per verificare quale si adatta maggiormente alle nostre abilita culinarie ed esigenze. Una volta che il composto raggiungere un certo grado di morbidezza, possiamo passare alla preparazione della teglia. Dobbiamo infatti predisporre quest'ultima con della carta da forno. Quindi inumidiamo le nostre mani e cominciamo a dare forma alle nostre polpette di zucca e tonno. Facciamo attenzione nel collocarle nella teglia, poiché sono molto delicate e potrebbero sfaldarsi facilmente. Una volta inserite tutte le polpette, possiamo infornare a 200 gradi per circa 20 minuti. Quando raggiungono una colorazione dorata, le nostre polpette di zucca e tonno sono finalmente pronte. Possiamo a questo punto servirle sia fredde che calde.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come fare le polpette di tonno e capperi

Per stuzzicare l'appetito dei nostri ospiti con un antipasto davvero goloso, perché non lasciarci ispirare dai profumi mediterranei? Le polpette di tonno e capperi possono essere le protagoniste sfiziose di un aperitivo con gli amici, perfette da gustare...
Pesce

Ricetta: tonno al forno con la zucca

Quando si pensa al tonno il primo pensiero va alle scatolette già pronte, così pratiche da utilizzare. Con le scatolette di tonno sottolio, o al naturale, si possono preparare dei primi rapidi e saporiti, degli antipasti intriganti, o delle insalatone...
Pesce

Come preparare le polpette di pesce

Hai dei bimbi che non vogliono mangiare il pesce? Finalmente, grazie a questa guida, riuscirai nel tuo intento! Grazie alle polpette di pesce, il sapore di quest’ultimo verrà camuffato e reso più saporito; ed i tuoi bambini neppure se ne accorgeranno...
Pesce

Ricetta: polpette di sgombro

Le polpette sono una delle preparazioni culinarie più golose e versatili. Amate sia dai grandi che dai piccini, permettono di creare un'infinità di gusti. Solitamente quando si pensa alle polpette, subito si immaginano quelle di carne, ma le polpette...
Pesce

Ricetta: polpette di salmone e ricotta

Le polpette di salmone e ricotta sono una ricetta relativamente semplice da preparare, macché comunque richiedono molto tempo e soprattutto molta pazienza e dedizione. Sono una ricetta che si presta perfettamente ad essere servita sia calda che fredda...
Pesce

Come preparare le polpette di trote

In questa guida vi spiegherò brevemente come preparare le polpette di trote. Probabilmente ne avrete sentito parlare davvero pochissimo, ma non temete. Si tratta di una ricetta innocua, ma particolarmente deliziosa ed invitante. Al solo pensarci viene...
Pesce

Ricetta: le polpette di sarde

All'interno di questa breve guida andremo a trattare il tema dell'alimentazione, e lo faremo attraverso la spiegazione della preparazione di una ricetta molto particolare: le polpette di sarde.Partendo dalla sua origine geografia, le polpette di sarde...
Pesce

Come cucinare il tonno rosso

Il tonno è un pesce abbastanza apprezzato dagli italiani in quanto può essere cucinato in diverse versioni, tutte contraddistinte da un sapore unico e delicato. Il tonno rosso (chiamato anche tonno a pinne blu) ha delle dimensioni grandi ed inoltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.