Come fare le polpette di zucchine e quinoa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le polpette di zucchine e quinoa rappresentano un piatto semplice da preparare e ideale se a tavola abbiamo la compagnia di persone vegane oppure vegetariane. Non tutti sanno dell'esistenza della quinoa che è una pianta che appartiene alla stessa famiglia degli spinaci e delle barbabietole. Il loro gusto è assai delicato e il metodo di cottura più indicato per esaltarlo è quello al forno. Chi preferisce cuocerle friggendole però può ottenere ugualmente un buon risultato a patto che però venga utilizzato l'olio di semi di arachide. In questa ricetta è presente il curry che serve a speziare tutto l'impasto, in alternativa può essere sostituito con delle erbe aromatiche oppure con delle altre spezie e all'occorrenza si possono anche aggiungere dei pezzetti di formaggio. Vediamo quindi come fare le polpette di zucchine e quinoa indicando le dosi degli ingredienti per circa quattro persone.

26

Occorrente

  • 2 zucchine,
  • 200 g di quinoa,
  • 2 uova,
  • sale e pepe q.b.,
  • olio e.v.o. e curry q.b.,
  • 50 g di pangrattato,
  • 50 g di Grana Padano.
36

Cuocere quinoa e zucchine

La prima cosa da fare per preparare le polpette di zucchine e quinoa è mettere a bollire una pentola con dell'acqua e un poco di sale. Una volta che raggiunge il bollore dobbiamo poi immergere la quinoa e lasciarla cuocere per circa una decina di minuti. Nel frattempo che aspettiamo, laviamo bene le zucchine e poi le grattugiamo in maniera molto fine all'interno di una ciotola. Intanto tiriamo fuori dall'acqua la quinoa cotta e la lasciamo scolare con il colino. Prima di utilizzarla nell'impasto aspettiamo che si sia raffreddata.

46

Impastare

Quando la quinoa sarà raffreddata procediamo unendola alle zucchine grattugiate nella ciotola. Aggiungiamo quindi uno per volta anche tutti gli altri ingredienti necessari per fare le polpette di zucchine e quinoa. Partiamo perciò con aggiungere le uova, il pangrattato, il formaggio grana grattugiato, un pizzico di sale, una manciata di pepe e giusto la punta di un cucchiaino di curry. Dopodiché è molto importante amalgamare e mescolare tutto l'impasto per insaporire bene servendoci con un cucchiaio di legno. Quando avremo finito di impastare sarà meglio lasciar riposare il composto nel frigorifero per almeno un quarto d'ora.

Continua la lettura
56

Formare e cuocere le polpette

Una volta passato il tempo riprendiamo l'impasto e cominciamo a fare le polpette di zucchine e quinoa. Dunque inumidiamoci le mani con un poco d'acqua per facilitare la formazione delle polpette. Man mano che continuiamo, adagiamo le polpette in una pirofila di vetro leggermente unta. Una volta finito, condiamo le polpette con un filo di olio extra vergine d'oliva ed inforniamo a 180° per circa una ventina di minuti. Lasciamo intiepidire leggermente prima di servire in tavola.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In alternativa si possono sostituire le zucchine con le melanzane.
  • Se sono di stagione si possono aggiungere all'impasto anche qualche fiore di zucchina.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le polpette di quinoa

Per chi ama la cucina con quinoa e desidera imparare nuove soluzioni, oppure è alla ricerca di un sostituto per la carne ma non intende sacrificare molti dei propri piatti preferiti, le polpette a base di questo prodotto rappresentano l'ideale. Sono...
Antipasti

Minestra di quinoa con zucchine e piselli

Se nella vostra settimana avete modo di dedicare del tempo alla cucina e avete la possibilità di preparare dei cibi sani, salutari, con ingredienti genuini e ricercati, sicuramente dovete prendere in considerazione la possibilità di preparare una gustosissima...
Antipasti

Come preparare i cestini di zucchine alla quinoa

I cestini di zucchine alla quinoa sono uno sfizioso antipasto che può essere servito prima di una cena fra amici oppure come secondo piatto light. Sono ottimi da gustare sia tiepidi che freddi e prepararli è davvero semplice. Procuratevi delle zucchine...
Antipasti

Ricetta: polpette di zucchine e scamorza

Ci sono ricette che sono vere è propri classici della gastronomia. In questa categoria rientrano le polpette. Queste si possono preparare lessate in brodo, di carne, di pesce e di verdure. Ma, anche con gli avanzi sono un successo. Inoltre, si possono...
Antipasti

Come fare le polpette di zucchine e ricotta

L'estate incombe, e le temperature estive mal si sposano con la voglia di passare interminabili ore ai fornelli. Ecco allora che questa ricetta vi permetterà di fare un figurone con i vostri commensali, anche quelli più esigenti, senza necessariamente...
Antipasti

Ricetta: polpette di zucchine

Sono tenere e appetitose, le polpette di zucchine costituiscono un classico ma intramontabile piatto finger food,  da presentare come antipasto o per una cena a buffet. Sono facili da preparare, il procedimento segue la ricetta classica per le polpette...
Antipasti

Polpette di zucchine al formaggio

In cucina fantasia e creatività rappresentano quel tocco in più che può permetterci di sorprendere i nostri ospiti anche con preparazioni semplici e veloci!Uno degli aspetti più interessanti dell’arte culinaria è proprio quello dell’inventiva...
Antipasti

Come fare le polpettine di quinoa

Le polpettine, un classico della cucina italiana! Tanti sono gli ingredienti per realizzarli: dal tritato di manzo alle melanzane, dalle polpette di sarde a quelle di pesce spada. Ma avete mai pensato alla quinoa! Pare che sia un ottimo ingrediente....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.