Come fare le polpette di zucchine e ricotta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'estate incombe, e le temperature estive mal si sposano con la voglia di passare interminabili ore ai fornelli. Ecco allora che questa ricetta vi permetterà di fare un figurone con i vostri commensali, anche quelli più esigenti, senza necessariamente affaticarvi in cucina. Le polpette di zucchine e ricotta rappresentano un'interessante variante vegetariana alle classiche polpette di carne e si prestano a soddisfare i palati più arcigni, come ad esempio quelli dei bambini, sempre alla ricerca di sorprese, colori e gusti particolari nei loro piatti. Inoltre, le polpette di zucchine e ricotta rispondono appieno alle esigenze alimentari dei vegetariani, cui spesso occorre approntare menù improvvisati all'ultimo momento. Vediamo dunque come fare le polpette di zucchine e ricotta.

27

Occorrente

  • 600 gr di zucchine
  • 80 gr di ricotta
  • 80 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai di pan grattato
  • farina q.b.
  • olio di semi per friggere
37

Pulire le zucchine

La preparazione della ricetta è estremamente semplice e veloce. Anzitutto, prendete le zucchine, lavatele ed eliminate le estremità. Servendovi di una grattugia a fori medi, grattugiate le zucchine e riponetele in un colino adagiato su una ciotola abbastanza capiente, dopodiché salatele ed appoggiatevi sopra un piatto con un peso, in maniera tale da permettere alle zucchine di eliminare tutta l'acqua in eccesso. Dopo aver fatto ciò, lasciate le zucchine a scolare per almeno trenta minuti strizzandole, di tanto in tanto, per eliminare l'ulteriore acqua.

47

Preparare l'impasto

Trascorso il tempo necessario, strizzate ulteriormente le zucchine e riponetele in un'altra ciotola, quindi aggiungete la ricotta ed amalgamatela alle zucchine grattugiate unitamente all'uovo, al pan grattato ed al parmigiano grattugiato. Mescolate delicatamente tutti gli ingredienti, quindi salate e pepate il composto ottenuto. Successivamente, prendete una padella antiaderente e fate scaldare l'olio di semi. Nel frattempo, con le mani, prendete un po' di impasto e formate delle palline leggermente schiacciate, quindi passatele nella farina e friggetele. Una volta dorate da entrambi i lati, adagiate le polpette su dei fogli di carta assorbente in modo tale che scolino l'olio in eccesso.

Continua la lettura
57

Cuocere le polpette

Qualora lo preferiate, potrete cuocere le polpette nel forno, ottenendo una versione light della ricetta originale, senza però dover apportare alcuna modifica alla ricetta. Per la cottura, sarà sufficiente infornare in forno preriscaldato a 200 gradi per circa quindici minuti. Anche se la ricetta prevede l'utilizzo della ricotta, è possibile sostituirla con un altro formaggio nella stessa quantità, come ad esempio la scamorza tagliata a dadini. A questo punto, servite le vostre polpette di zucchine ancora calde e gustatevele!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potrete utilizzare questo piatto sia come antipasto o stuzzichino oppure come secondo, accompagnato da un'insalata o da un purè di patate.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: polpette di zucchine

Sono tenere e appetitose, le polpette di zucchine costituiscono un classico ma intramontabile piatto finger food,  da presentare come antipasto o per una cena a buffet. Sono facili da preparare, il procedimento segue la ricetta classica per le polpette...
Carne

Come preparare le polpette di carne all'arancia

Una delle ricette che si prepara in poco tempo sono le polpette. Queste vengono sempre apprezzate e si possono preparare in qualsiasi modo. Utilizzando le verdure, i legumi e sopratutto la carne. Quest'ultime risultano sempre quelle più cucinate. In...
Carne

Come preparare polpette farcite con prosciutto e mozzarella

La cucina italiana e ricca di numerosi piatti prelibati. Oggi, in particolare, ci dedicheremo ad un secondo piatto molto amato da noi italiani ovvero le polpette. Le polpette sono una delle pietanze più sfiziose in cucina e sono molto apprezzate anche...
Antipasti

Come fare le polpette di zucchine e quinoa

Le polpette di zucchine e quinoa rappresentano un piatto semplice da preparare e ideale se a tavola abbiamo la compagnia di persone vegane oppure vegetariane. Non tutti sanno dell'esistenza della quinoa che è una pianta che appartiene alla stessa famiglia...
Pesce

Come fare le polpette di pesce spada

Il mare ci regala tante prelibatezze, che si possono cucinare in un'infinità di modi. Sono tante, infatti, le ricette a base di pesce, dalle più semplici a quelle più raffinate. Ma quando si è di fretta si cerca sempre di conciliare la passione per...
Primi Piatti

Polpette di ricotta al sugo di basilico e spezie

Le tradizionali polpette rappresentano un tipico piatto italiano conosciuto anche all'estero: in genere, quando si parla di esse, l'immagine iniziale che viene in mente è quella di una ricetta di cucina a base di carne. Eppure ci sono numerose varianti...
Primi Piatti

Ricetta: riso al forno con le polpette

Non sono molti i piatti che mettono d'accordo tutti i gusti e tutta la famiglia. Ma bisogna ricercarli tra i sapori semplici, più apprezzati, che insieme danno vita a fantastiche combinazioni. Una di queste è il riso al forno con le polpette. Mettendo...
Antipasti

Come fare le polpette broccoli e patate filanti

Le polpette broccoli e patate filanti sono una portata saporita e versatile. Potete presentarle come antipasto ad una cena tra amici. Sono perfette da servire come finger food ad un aperitivo rustico. Sono ottime come piatto unico o come secondo per un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.