Come fare le puntarelle

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare le puntarelle
16

Introduzione

Notevolmente diffuse nel Lazio e in alcune zone della Campania, le puntarelle altro non sono che dei teneri germogli della cicoria catalogna, condite prevalentemente con l'aggiunta di aglio e acciughe sotto sale. Caratterizzate da un sapore amarognolo ed intenso, costituiscono un contorno dal gusto appetitoso, croccante e saporito, la cui diffusione risale già ai tempi degli antichi Romani. Notevoli sono le proprietà delle puntarelle: sono infatti ricche di calcio, fosforo, vitamina A e C e svolgono un'importante funzione digestiva e diuretica per l'organismo. Qui di seguito vedremo insieme come preparare le puntarelle, come pulirle e condirle. Leggete attentamente i passi della guida per capire come fare.

26

Occorrente

  • 1 cespo di puntarelle
  • 2 spicchi di aglio
  • 5 filetti di acciughe sott’olio
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato q.b.
36

La pulizia delle puntarelle è un'operazione che richiede abbastanza impegno: la consistenza con cui le trovate nel piatto è dovuta proprio al lavoro di pulizia del cespo. I germogli si presentano raccolti in cespi di medie dimensioni. Al momento dell’acquisto, vi consigliamo di prestare molta attenzione sulla consistenza dei getti, che devono risultare turgidi e sodi al tatto. Per pulirli, rimuovete le foglie esterne, più fibrose e dure; quindi, staccate i germogli, uno per volta, tagliateli a striscioline sottilissime ed immergeteli in una terrina, con acqua ghiacciata acidulata con limone, per un’ora circa: questo procedimento è necessario sia per eliminare parzialmente il sapore amaro della verdura, sia per conferirle il caratteristico aspetto arricciato.

46

Se gradite insaporirle con il tipico condimento alla romana, versate in un mortaio l’aglio e le acciughe a pezzetti ed iniziate a sminuzzare il tutto. Aggiungete lentamente l’olio, continuando a lavorare la salsa; in ultimo, incorporate l’aceto di vino bianco ed insaporite con un pizzico di sale e di pepe nero, mescolando accuratamente fino ad ottenere un intingolo liscio ed omogeneo.

Continua la lettura
56

Scolate bene le puntarelle e versatele in una capiente terrina: condite con la salsa, mescolate il tutto e servite immediatamente. Vi consigliamo di non far macerare troppo tempo il contorno nel condimento, altrimenti perderebbe parte della propria croccantezza. In alternativa a questo intingolo, potete insaporire le vostre puntarelle con una semplice emulsione a base di succo di limone, olio extravergine d’oliva, sale e pepe. Il risultato sarà altrettanto gustoso ed invitante. Se volete, potete servire le puntarelle con del gustoso baccalà al forno, ed accompagnare il tutto con un vino bianco secco, dal gusto intenso e profumato.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: lasagne ai broccoli e ricotta

Le lasagne sono un primo piatto gustosissimo, adatto ad ogni genere di occasione. Possiamo preparare questo piatto nella sua versione classica, ma possiamo anche sperimentare degli abbinamenti nuovi e ugualmente deliziosi. Se siamo degli amanti di questo...
Primi Piatti

Come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto

Volete preparare un piatto goloso che possa piacere anche ai palati più raffinati? Ecco a voi la ricetta che vi illustrerà come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto. Per realizzare questa specialità bisogna avere un po' di tempo da...
Primi Piatti

Ricetta: tartare di salmone e mango

Gli amanti delle carni crude e dei sapori esotici apprezzeranno questa ricetta: la tartare di salmone e mango. La tipica preparazione della tartare è a base di carni o pesci crudi triturati a coltello molto finemente. Poi si condiscono con vari ingredienti...
Primi Piatti

Come preparare le lasagnette ai pomodori disidratati

Cosa c'è di meglio di un buon primo piatto per avviare un pranzo in famiglia o tra amici? Questa pietanza ci permette di dare libero sfogo alla nostra fantasia, perché si presta a qualunque tipo di ricetta. L'ingrediente base, naturalmente, è la pasta....
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti di patate ripieni di taleggio

Ecco bella e pronta, una nuova ed interessante ricetta mediante la quale poter imparare da soli, a preparare nella propria cucina, i famosi gnocchetti di patate ripieni di taleggio, che potremo offrire ai nostri ospiti, per cena o anche durante una bella...
Primi Piatti

Come preparare la vellutata di piselli allo yogurt

Se vuoi portare il colore e il gusto della primavera sulla tua tavola, ecco per te la ricetta di un piatto raffinato e gustoso: la vellutata di piselli allo yogurt. Si tratta di una soffice crema di piselli arricchita dal profumo della menta, dalla croccantezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.