Come fare le tagliatelle con gallinacci

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come fare le tagliatelle con gallinacci

In cucina si preparano molti piatti. Infatti tra primi e secondi piatti, ma anche dessert, vi è una vasta scelta di ricette. La pasta è il piatto più preparato nella casa degli italiani. Tra la pasta che possiamo scegliere troviamo le pennette, i famosissimi spaghetti, le farfalle, gli gnocchi, i ravioli, ma anche le tagliatelle. Le tagliatelle vengono condite con ciò che più ci piace. In questa guida attraversi semplici e pratici passaggi, vedremo come fare le tagliatelle con gallinacci.

27

Occorrente

  • Tagliatelle
37

La prima operazione da compiere consiste nel pulire per bene i funghi gallinacci. Per effettuare tale operazione basta eliminare eventuali tracce di terriccio, e tagliarli a pezzetti. Versare poi l'olio in una padella e far soffriggere l'aglio con le spezie, rosmarino e timo. Dopo qualche minuto aggiungere anche i funghi tagliati e lasciarli cucinare per circa una ventina di minuti, aggiustando di sale in base al proprio gusto. A questo punto si può passare alla cottura della pasta, ovvero le tagliatelle: se non volete acquistarle dal supermercato, potreste deliziarvi nella preparazione con le vostre mani.

47

Una porzione abbondante per due persone richiede 200 grammi di farina di grano tenero e 100 grammi di farina di grano duro, tre uova e sale. Ponete la farina sulla spianatoia facendo un buco al centro che andrà riempito con le uova e un pizzico di sale. A questo punto amalgamate la farina con le uova e procedete alla lavorazione del composto manipolandolo energicamente per circa una decina di minuti. Quindi formate una palla, che andrà avvolta nella carta trasparente. Successivamente lasciate a riposare per circa trenta minuti. Dopo aver tagliato un pezzo dell'impasto, stendetelo con le mani. Cercate di utilizzare l'apposita macchina per realizzare delle perfette tagliatelle che abbiano uno spessore intermedio. Continuate con la restante parte del panetto e così avrete ottenuto la vostra pasta fresca fatta in casa.

Continua la lettura
57

Non resta che procedere con la cottura, che durerà pochi minuti visto che si tratta di pasta fresca. Dopo aver scolato le tagliatelle, mescolate il preparato a base di funghi. Dopodiché lasciatela riposare per pochi minuti ancora sul fuoco. Se preferite un condimento più cremoso, potrete utilizzare un po' di acqua di cottura della pasta per amalgamare bene con i funghi. Infine, potrete servire le tagliatelle con gallinacci aggiungendo, se gradito, un pizzico di pepe ed una manciata di prezzemolo. In questa guida abbiamo visto come fare le tagliatelle con gallinacci.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio che potete prende in considerazione, è di utilizzare le tagliatelle fresche.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle salsiccia e funghi

Nel seguente tutorial propongo un primo piatto facile da preparare, gustoso ed appetitoso. La preparazione di questo piatto assicurerà una bellissima figura. La ricetta proposta è quella delle tagliatelle con salsiccia e funghi. Ovviamente la pietanza...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle con panna e funghi

Facili, veloci e sfiziose, le tagliatelle con panna e funghi rappresentano un primo piatto sicuramente gradito. A tavola si presentano anche molto bene. La cremosità del condimento risulta invitante ed appetitosa, già dal primo impatto visivo. Le tagliatelle...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle radicchio e zafferano

La pasta fresca da grandi soddisfazioni. Tra i formati di pasta preferiti dagli italiani troviamo sicuramente le tagliatelle. Buone sia in brodo che asciutte, le tagliatelle, sono un'ottimo formato di pasta per svariate ricette. Scoprite quindi in questa...
Primi Piatti

Ricetta: pasticcio di tagliatelle gratinate

Nella tradizione culinaria italiana uno degli ingredienti essenziali è la pasta fresca. Infatti con quest'ultima si realizzano una miriade di piatti gustosissimi. Ogni regione o zona d'Italia ha i suoi formati e le sue specialità. La pasta fresca si...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle allo zafferano, pollo e guanciale

Chi non è mai stato in Italia conosce almeno una manciata di termini linguistici nostrani, molti dei quali si riferiscono al cibo. Tra questi non può mancare "tagliatelle", un alimento ormai diffuso in tutti i continenti ed indiscusso simbolo simbolo...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle al pesto di carciofi

Per un pranzo ricco di sapore e profumo, perché non lasciarci ispirare dalle tagliatelle al pesto di carciofi? Una ricetta che unisce il sapore classico e leggermente ruvido delle tagliatelle a quello intenso dei carciofi. Un piatto non solo ottimo per...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con funghi e tartufo

Le tagliatelle con funghi e tartufo sono un piatto tipicamente autunnale, il profumo dei funghi è inebriante e la ricetta di questo primo, seppur molto semplice, è estremamente prelibata. Il gusto è raffinato e corposo.Vediamo quindi, passo per passo,...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle rosse al gorgonzola

Volete proporre in tavola un piatto insolito? Ecco a voi la ricetta che vi spiega come preparare le tagliatelle rosse al gorgonzola. La pasta fatta in casa colorata è sempre la scelta giusta da fare quando si vuole stupire parenti e amici. Le tagliatelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.