Come fare le zucca gratinata con capperi e olive

Tramite: O2O 05/12/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

La zucca gratinata con capperi e olive è un piatto dal sapore estremamente delicato. Può essere servito sia a pranzo che a cena, come antipasto, contorno o secondo piatto. La preparazione di questo gustoso piatto è facile e veloce e prevede l'utilizzo di pochi ingredienti. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi spiegheremo qual è il procedimento da seguire per la preparazione della zucca gratinata con capperi e olive. Vediamo insieme come fare.

27

Occorrente

  • Zucca
  • Pangrattato
  • Parmigiano
  • Olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe
  • capperi
  • olive
  • cipolla
37

Per la preparazione di questo gustoso piatto, è innanzitutto necessario lavare e pulire la zucca privandola dei filamenti e dei semi. In seguito, tagliate la zucca a fetta dello spessore di circa 1 centimetro. Nel frattempo preparate un delizioso composto con parmigiano e pangrattato in eguale misura ed aggiungete sale e pepe. La quantità di questi ultimi ingredienti dipenderà dai vostri gusti; in ogni caso è preferibile non abbondare. Giunti a questo punto, bisogna versare un paio di cucchiai di olio in una pirofila da forno. In alternativa, potete ungere di olio la teglia disponendo poi le fette di zucca in maniera ordinata, evitando che si sovrappongano.

47

Cospargete quindi le fette di zucca con il composto preparato in precedenza, a base di parmigiano e pangrattato. Aggiungete poi capperi e olive nere e, se lo gradite, delle fettine di cipolla per insaporire ulteriormente il vostro delizioso piatto. Ricordiamo che, se capperi e olive non sono di vostro gradimento, potete preparare la zucca senza: il procedimento sarà praticamente lo stesso e il sapore risulterà ancora più delicato. Ora non vi resta che cuocere il tutto per circa 20 minuti in un forno preriscaldato a 200 gradi, fin quando la zucca non risulterà morbida e si sarà formata una crosticina croccante.

Continua la lettura
57

Se avete utilizzato anche le cipolle e durante la cottura iniziano a bruciare, si consiglia di coprire la pirofila con un foglio di alluminio. A cottura ultimata, spegnete il forno e servite la vostra gustosa zucca gratinata ancora calda. Si consiglia, prima di sfornare, di utilizzare il grill del forno per rosolarla. Servite la zucca gratinata con capperi e olive calda, accompagnandola con formaggio fresco e cremoso. Si tratta di una ricetta decisamente genuina che prevede l'utilizzo di ingredienti buoni e nutrienti. Conquisterete così i vostri ospiti, deliziando il loro palato con un piatto originale e saporito. Osservate pertanto la procedura descritta e mettetevi alla prova ai fornelli!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i pomodori al forno con capperi e olive

Molte volte alcuni piatti semplici possono rivelarsi delle vere sorprese. Basterebbero poche cose, come dei pomodori, una manciata di capperi e delle olive per creare un contorno (o un secondo) sfizioso ed invitante. Senza spendere chissà quale cifra...
Antipasti

Ricetta: peperoni ripieni al forno con capperi, acciughe e olive

Oggi vi presentiamo la gustosissima ricetta di una pietanza dall'aspetto vivace e colorato, che farà la sua bella figura in tavola: i peperoni ripieni al forno con capperi, acciughe e olive. È una ricetta dal sapore mediterraneo, di origine siciliana,...
Antipasti

Tartine con patè di olive, tonno e capperi

Le tartine sono un piatto facile e veloce da preparare. Amatissime nelle calde giornate estive, si mangiano volentieri durante tutto l'anno. Si possono fare con ingredienti semplici e genuini ottenendo ottimi risultati, senza necessariamente attingere...
Antipasti

Scarole ripiene con acciughe, capperi e olive al forno

Mangiare sano è oggi molto importante per scongiurare varie malattie e nel contempo nutrire il corpo con sostanze essenziali per un corretto funzionamento dell'organismo. Le scarole ad esempio sono degli ortaggi che contengono ferro e vitamine, e si...
Antipasti

Come preparare un'insalata di pollo, olive e capperi

Quando il caldo e le stagioni calde (primavera ed estate) cominciano a farsi sentire, si sente la necessità di cambiare le proprie esigenze alimentari. Pensate che realizzare delle paste fredde oppure delle insalate di riso sia facile, ma come bisogna...
Antipasti

Ricetta: fiori di zucca ripieni di patate

I fiori di zucca ripieni di patate sono una ricetta particolarmente saporita, adatta sia come accompagnamento ad un portata di carne o pesce, sia come piatto unico. In questo tutorial vi vogliamo illustrare tre semplici procedimenti per realizzare questa...
Antipasti

Zucca al forno: 10 ricette per tutti i gusti

La parola zucca fa subito venire in mente la festa di Halloween. In realtà la zucca è un ortaggio che fa parte della tradizione culinaria italiana da sempre. Esistono infatti tantissime ricette a base di zucca, per tutti i gusti. La zucca ha un ottimo...
Antipasti

Ricetta: fiori di zucca ripieni al forno

In estate, soprattutto la sera, è sempre difficile decidere cosa cucinare perché si vorrebbe fare qualcosa di semplice e veloce o perché spesso non si ha voglia di stare vicino ai fornelli a causa del caldo. Allora vi consiglio una ricetta che a me...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.