Come fare lo sciroppo di mirtilli

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare lo sciroppo di mirtilli
17

Introduzione

Il mirtillo nasce e cresce spontaneamente da arbusti in località a clima temperato. Le varietà di mirtilli sono moltissime, ma i più noti sono quelli di colore rosso e nero. I mirtilli sono frutti un po' aspri e utilizzati per la preparazione di tantissime pietanze dolci e salate. I mirtilli oltre ad essere molto gustosi, possiedono importanti qualità curative, infatti essi vengono impiegati nella preparazione di sciroppi e compresse. Questi si trovano in erboristeria e servono a migliorare la circolazione sanguigna e prevenire, quindi, le vene varicose. In alternativa possiamo preparare lo sciroppo di mirtilli in casa. Fare lo sciroppo di mirtilli è facile ed economico. Vediamo insieme come prepararlo.

27

Occorrente

  • 1 kg di mirtilli
  • Zucchero in base alla quantità di succo di mirtilli ottenuto
37

Preparare piccole dosi

Tutti possono preparare lo sciroppo di mirtilli, anche i principianti, perché non servono particolari capacità culinarie. Bisogna solo avere pazienza e del tempo libero perché dobbiamo attendere il tempo necessario per far rilasciare ai mirtilli tutto il loro succo. In questa ricetta viene utilizzato 1 kg di mirtilli, però possiamo variarne la quantità in base alle nostre disponibilità ed esigenze. Consigliamo però di non preparare dosi eccessive di sciroppo di mirtilli perché non si conserva a lungo e potrebbe deteriorarsi.

47

Pulire bene i mirtilli

Sarebbe ottimale utilizzare mirtilli freschi, magari colti nel bosco. Considerando però che non tutti ne hanno la possibilità, vanno benissimo anche mirtilli di frutteria oppure congelati disponibili nei supermercati. Vediamo in dettaglio la ricetta dello sciroppo di mirtilli. Per prima cosa puliamo accuratamente i mirtilli eliminando le foglie e quei frutti troppo molli o guasti. I mirtilli vanno lavati sotto acqua corrente con molta delicatezza. Terminato il lavaggio lasciamoli scolare per qualche minuto affinché perdano l'acqua in eccesso.

Continua la lettura
57

Ricavare il succo di mirtillo

Successivamente mettiamo i mirtilli un una terrina capiente. A questo punto, servendoci di un cucchiaio di legno, schiacciamoli bene per far uscire tutto il succo (un mortaio sarebbe ideale per questa operazione). Ci vuole un po' di pazienza per ottenere il succo di mirtillo. Terminato questo passaggio lasciamo riposare il succo di mirtilli per tre giorni. Copriamo la terrina con un panno pulito.

67

Filtrare il succo e aggiungere lo zucchero

Trascorsi i tre giorni, filtriamo il succo in un recipiente dosatore e misuriamone la quantità ottenuta. In base a questo valore sapremo la quantità di zucchero necessaria. Servono 60 g di zucchero per ogni dl di succo di mirtillo. Aggiunto lo zucchero mettiamo il succo di mirtilli in un pentolino e sul fuoco a fiamma bassa fino ad ebollizione. A questo punto spegniamo e lasciamo raffreddare lo sciroppo di mirtilli; poi, filtriamo ancora il composto e imbottigliamolo in recipienti di colore scuro e con chiusura a vite. Conserviamo lo sciroppo di mirtilli in frigorifero e assumiamone massimo due cucchiai al momento del bisogno.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Filtriamo lo sciroppo di mirtilli prima di imbottigliarlo
  • Non esageriamo con le dosi perché lo sciroppo di mirtilli non si conserva a lungo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la mattonella con savoiardi e mirtilli

Avete voglia di un dolce semplice da preparare ma, allo stesso tempo, stuzzicante? La mattonella con savoiardi e mirtilli è proprio il dessert che state cercando. Tutta la morbidezza di una crema allo yogurt e mascarpone incontra le note più fresche...
Dolci

Come fare il muesli di mirtilli con lo yogurt

Per iniziare le nostre giornate con una carica di energia, è importante consumare una colazione equilibrata e ricca di nutrienti. Purtroppo la prima colazione è uno dei pasti più bistrattati. Molto spesso tendiamo a saltarla, o ci accontentiamo di...
Dolci

Come preparare lo sciroppo di amarene

Lo sciroppo di amarene è un liquido dolce e dal colore rosso intenso adatto a molte preparazioni di dolci. È ottimo da abbinare a gelati dal gusto delicato, come ad esempio quelli al gusto "fiordilatte", "crema" o "panna". Questo particolarissimo sciroppo...
Dolci

Ricetta: torta crudista ai mirtilli

Se anche tu hai deciso di diventare vegano, ma non vuoi rinunciare ad alcuni piaceri fondamentali della vita, come ad esempio i dolci, ecco una ricetta che potrà appagare il tuo palato. Nello specifico si tratta di una torta molto gustosa e golosa, a...
Dolci

Come preparare la bavarese ai mirtilli

La bavarese ai mirtilli è un dolce fresco e semplice da preparare. Il dessert, la cui versione originale proviene dalla tradizione pasticcera francese, si presenta come un budino denso e cremoso, perfetto per essere gustato al cucchiaio durante la stagione...
Dolci

Come preparare lo sciroppo di mele

Lo sciroppo di frutta è una valida alternativa al comune zucchero; inoltre, rispetto a quest'ultimo ha un valore calorico inferiore. Una volta preparato, lo sciroppo può avere diversi utilizzi: essere bevuto caldo, diluito con acqua per avere una bevanda...
Dolci

Ricetta: pancakes allo sciroppo d'acero

Lo sciroppo d'acero è un dolcificante naturale che, si ricava facendo bollire la linfa dell'acero da zucchero e dell'acero nero. È molto utilizzato nel Nord America ed è poco calorico e ricco di sali minerali. Il sapore dello sciroppo d'acero è simile...
Dolci

Ricetta: tronchetto al cioccolato bianco e mirtilli

Arrivate le feste si vuole preparare un buon dolce, dalle dosi abbondanti. Se si vuole fare qualcosa di particolarmente cremoso e fresco si può realizzare un buon tronchetto. Nella ricetta che si propone in questa guida vedremo una versione fatta al...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.