Come fare lo sciroppo di mirtilli

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Come fare lo sciroppo di mirtilli

Piccoli e dal colorito violaceo, dal gusto leggermente acidulo ma piacevole, i mirtilli sono un potente antiossidanti naturale, in grado di contrastare i radicali liberi, responsabili dell'invecchiamento cellulare, che nascono e crescono spontaneamente nei boschi e nelle zone montane. Le varietà di mirtilli sono moltissime, ma i più noti sono quelli di colore rosso e nero. Grazie al loro gusto leggermente acre, i mirtilli, annoverati tra i frutti di bosco, vengono utilizzati per la preparazione di tantissime pietanze dolci e salate. Oltre a essere un frutto molto gustoso, i mirtilli possiedono importanti qualità curative, e per questo vengono impiegati nella preparazione di sciroppi e compresse. Le bacche sono, infatti, un concentrato di zuccheri, sali minerali, flavonoidi, vitamine A, C e B e di mirtillina, utile per irrobustire i capillari. Oltre a quello comunemente in commercio, possiamo preparare lo sciroppo di mirtilli in casa, in modo facile ed economico. Vediamo insieme come fare.

28

Occorrente

  • 1 kg di mirtilli
  • Zucchero in base alla quantità di succo di mirtilli ottenuto (60 gr ogni dl di succo ottenuto)
38

Come preparare lo sciroppo di mirtilli

Preparare lo sciroppo di mirtilli è facile ed economico. Per realizzarlo non sono, infatti, richieste spiccate doti culinarie, ma bisogna soltanto dotarsi di un po' pazienza e di un po' di tempo libero, per permettere ai mirtilli di rilasciare tutto il loro succo. Per realizzare il succo di mirtilli occorrerà 1 kg di mirtilli freschi, possiamo variarne la quantità in base alle nostre disponibilità ed esigenze. Il consiglio è quello di non preparare dosi eccessive di sciroppo di mirtilli, perché non si conserva a lungo e potrebbe deteriorarsi.

48

Come pulire i mirtilli

L'ideale sarebbe utilizzare mirtilli freschi, appena raccolti nel bosco. Considerando che però non tutti ne hanno la possibilità, vanno benissimo anche dei mirtilli acquistati dal vostro fruttivendolo di fiducia, oppure delle bacche congelate, comunemente disponibili nei banchi frigo dei supermercati. Scopriamo insieme, nei dettaglio, la ricetta dello sciroppo di mirtilli. Per prima cosa occorrerà pulire accuratamente i mirtilli, eliminandone le foglie e tutti i frutti troppo molli o guasti. I mirtilli dovranno essere lavati sotto acqua corrente con molta delicatezza. Terminato il lavaggio, lasciamoli scolare per qualche minuto affinché perdano tutta l'acqua in eccesso.

Continua la lettura
58

Come ottenere il succo di mirtilli

Subito dopo raccogliamo i mirtilli in una terrina abbastanza capiente. A questo punto, servendoci di un cucchiaio di legno, schiacciamoli bene per permettere al succo di fuoriuscire completamente (l'utilizzo di un mortaio sarebbe l'ideale per questo tipo di operazione). Per ottenere il succo di mirtillo occorrerà un po' di pazienza. Terminato questo passaggio, lasciamo riposare il succo di mirtilli per tre giorni. Copriamo, quindi, la terrina con un panno pulito e riponiamo il succo in un luogo fresco.

68

Come conservare lo sciroppo di mirtilli

Trascorsi i tre giorni di riposo previsti, procediamo filtrando il succo in un recipiente con dosatore e misuriamo la quantità ottenuta. In base a questo valore potremo aggiungere la quantità di zucchero necessaria. Serviranno, infatti, 60 grammi di zucchero per ogni decilitro di succo di mirtillo. Aggiunto lo zucchero, mettiamo il succo di mirtilli in un pentolino, porteremo a bollore sul fuoco a fiamma bassa. A questo punto, spegniamo e lasciamo raffreddare lo sciroppo di mirtilli; poi, filtriamo ancora il composto e imbottigliamo, utilizzando bottiglie o recipienti preferibilmente di colore scuro e con chiusura a vite. Il tuo concentrato di vitamine è pronto per essere consumato al bisogno. Per una maggiore efficacia è preferibile assumerne un cucchiaio al mattino a stomaco vuoto, eventualmente diluito anche in mezzo bicchierino d'acqua naturale. Il mirtillo, infine, può anche essere consumato fresco, mangiandone le bacche oppure in buonissime marmellate o succhi di frutta. I mirtillo sono, inoltre, molto apprezzati nella preparazione di dolci e torte.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Filtriamo lo sciroppo di mirtilli prima di imbottigliarlo
  • Non esageriamo con le dosi perché lo sciroppo di mirtilli non si conserva a lungo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la bavarese ai mirtilli

La bavarese ai mirtilli è un dolce fresco e semplice da preparare. Il dessert, la cui versione originale proviene dalla tradizione pasticcera francese, si presenta come un budino denso e cremoso, perfetto per essere gustato al cucchiaio durante la stagione...
Dolci

Come preparare lo sciroppo di amarene

Lo sciroppo di amarene è un liquido dolce e dal colore rosso intenso adatto a molte preparazioni di dolci. È ottimo da abbinare a gelati dal gusto delicato, come ad esempio quelli al gusto "fiordilatte", "crema" o "panna". Questo particolarissimo sciroppo...
Dolci

Come preparare la salsina di mirtilli rossi

Per preparare un'ottima salsina di mirtilli rossi, da abbinare ad un buon secondo di carne, continuate a leggere la guida che segue, dove vi sarà spiegato come fare. Si tratta di una fresca e odorosa salsina di mirtilli rossi freschi o secchi, a cui...
Dolci

Come preparare la salsa di mirtilli

Chi è stato in America almeno una volta nella vita, sa che durante le festività e in particolare il giorno del Ringraziamento, sulle tavole d'oltreoceano non può mancare la salsa ai mirtilli. Si tratta di una pietanza che ha in sé il sapore asprigno...
Dolci

Come fare la torta al grano saraceno mirtilli e nocciole

La torta al grano saraceno, mirtilli e nocciole è un dolce davvero unico. È perfetta da consumare sia a colazione che a merenda. Potete anche presentarla come fine pasto ad una cena od ad un pranzo della domenica. Il carattere rustico del grano saraceno,...
Dolci

Come preparare lo sciroppo di mele

Lo sciroppo di frutta è una valida alternativa al comune zucchero; inoltre, rispetto a quest'ultimo ha un valore calorico inferiore. Una volta preparato, lo sciroppo può avere diversi utilizzi: essere bevuto caldo, diluito con acqua per avere una bevanda...
Dolci

Come cucinare i mirtilli freschi

Avete dei disturbi intestinali, disturbi legati al fegato e/o disturbi alla circolazione, ma siete stanchi di imbottirvi di medicine che, a lungo andare, non fanno altro che danneggiare il vostro organismo? O siete semplicemente favorevoli alla omeopatia,...
Dolci

Come fare la crostata di mirtilli e ribes

Con la lettura di questa guida andremo a scoprire come preparare una deliziosa crostata di mirtilli e ribes. I principali passi da eseguire sono due, preparare anzitempo una buona confettura di mirtilli e ribes, deliziosi frutti di bosco che vanno raccolti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.