Come fare lo spezzatino alla paprika

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare lo spezzatino alla paprika
18

Introduzione

Un buon piatto di carne che possa mettere d'accordo grandi e piccini è lo spezzatino di manzo alla paprika, una tipica ricetta della cucina ungherese, che trova numerosi rivisitazioni anche in Italia. Infatti la paprika non è un tipo di spezia molto utilizzata, ma in questo caso si accosta molto bene al tipo di piatto presentato in questa ricetta. Inoltre si tratta di una preparazione abbastanza semplice, quindi se si vuole preparare un buon piatto che possa stupire i propri commensali con qualcosa di nuovo, in questa guida verrà illustrato come fare lo spezzatino alla paprika.

28

Occorrente

  • 1 kg di spezzatino di manzo
  • 1 cipolla
  • Brodo di carne
  • Sale
  • Pepe nero
  • Paprika
  • Cumino
  • Olio extravergine di oliva
38

Tagliare la carne

Iniziare a preparare la carne: è necessario pulirla accuratamente quindi munirsi di un coltello ed eliminare i filamenti e le terminazioni nervose. Eliminare parte del grasso, se presente in grosse quantità, così da ottenere un taglio pulito, ma lasciandone una parte così da garantire una buona cottura della carne. Il grasso aiuta infatti ad insaporire la carne, insieme agli altri ingredienti. Quindi tagliare la carne a tocchetti così da favorirne la cottura uniforme, con una grandezza di circa tre quattro centimetri.

48

Insaporire la carne

Prima di iniziare la cottura massaggiare un miscuglio sulla carne a base di pepe nero, sale, paprika, timo e rosmarino. L'ideale è realizzare un trito di tutti questi ingredienti ed utilizzarne una parte proprio per massaggiare la carne. Magari, una volta tagliata a tocchetti, metterli nel recipiente e mescolarli più volte.

Continua la lettura
58

Preparare il brodo

Per una buona cottura della carne si deve preparare un buon brodo: considerando già l'enorme presenza di proteine, utilizzare un brodo vegetale che aiuta a sgrassare ed a cucinare meglio il taglio. Quindi prendere un tegame ed una volta fatta riscaldare l'acqua aggiungere il brodo. Si può anche preparare autonomamente del brodo vegetale, sicuramente più gustoso e nutriente di quello acquistato.

68

Cucinare la carne

A questo punto si può procedere a cucinare la carne: in un tegame dai bordi bassi mettere un fondo d'olio ed una volta caldo aggiungere un trito di cipolla. Appena appassita, aggiungere la carne e farla scottare accuratamente, aggiungendo un'altra dose di paprika per aromatizzare. Una volta scottata, aggiungere il brodo, lasciare rosolare ed aggiungere successivamente anche un'altra dose che ricopre interamente la carne. Quindi cuocere, con coperchio leggermente aperto, per almeno due ore: non appena la carne inizia ad essere ben morbida, lasciare asciugare il brodo così da ottenere un sugo da aggiungere al taglio di carne al momento di servire.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se la carne dovesse risultare ancora dura aggiungere altro brodo di carne, facendo attenzione che sia ben caldo
  • Al momento della cottura si possono aggiungere anche le patate tagliate a tocchetti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare lo spezzatino di pollo ai peperoni verdi

Se state cercando un piatto che incontra il gusto di grandi e piccoli, che sia un successo sicuro per una serata tra amici o un semplice pranzo in famiglia, questo è quello che fa per voi. Semplice nella preparazione, può essere presentato in infinite...
Primi Piatti

5 ricette con il riso pilaf

Il riso pilaf è una pietanza nata in Turchia che prevede l'utilizzo di una particolare qualità di di riso, il basmati, ed un metodo di cottura che mantenga i chicchi ben separati tra loro, che possano quindi essere sgranati con le dita. Questo piatto...
Primi Piatti

Come preparare un gulash vegano

In questo articolo vogliamo imparare come poter preparare un gulash vegano, nella maniera più semplice e veloce possibile, con le nostre mani e la nostra fantasia e voglia di fare. La dieta vegana è una dieta molto particolare, frutto di una scelta...
Cucina Etnica

10 ricette con la paprika

La paprika è una spezia che viene ricavata dall'essiccazione e macinazione del peperoncino rosso. A differenza di questo, che è utilizzato come alimento molto piccante, la paprika conferisce un gusto molto forte e acceso ma assolutamente non causa alcuna...
Carne

Ricetta: spezzatino di vitello con piselli e uova

Molto spesso la carne non viene apprezzata da molti, perché durante la cottura diventa stopposa e dura da masticare. Una ricetta perfetta per mantenere la carne tenera, è sicuramente il classico spezzatino di vitello da preparare in casa attraverso...
Carne

Come preparare lo spezzatino vegetale con piselli

La ricetta proposta prevede l'utilizzo di preparazioni vegetali al posto della carne: è un piatto, quindi, adatto a vegetariani, vegani o semplicemente a chi ha voglia di provare qualcosa di diverso dalla solita carne. Perfetta quindi, per chi, per ragioni...
Carne

Ricetta: spezzatino di vitello alla zucca

Lo spezzatino è un piatto tipico dei mesi freddi, perché sostanzioso e dal sapore corposo. Si può realizzare in diversi modi, con carni e verdure diverse. Per questa guida abbiamo scelto per un accostamento semplice ma particolare. Si tratta dello...
Primi Piatti

Come preparare lo spezzatino di salsiccia e patate

Dopo un'intensa giornata di lavoro, spesso si è troppo stanchi per passare troppo tempo ai fornelli a preparare la cena. Con uno spezzatino di salsiccia e patate il problema è risolto: la cena sarà pronta in un'oretta e praticamente si cucinerà da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.