Come fare lo yogurt con il Bimby

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Molte persone, per avere un aiuto in cucina, specialmente nel momento in cui ci sia la necessità di un supporto a livello quantitativo, si sono affidate al Bimby, ovvero un robot da cucina che velocizza e addirittura sostituisce ciò che normalmente fa l'uomo. Nella guida che imposteremo, chiederemo il supporto al Bimby per comprendere come fare lo yogurt. Possiamo incominciare immediatamente con le nostre argomentazioni su questa tematica.
Da qualche anno il Bimby occupa il primo posto tra i desideri dei buongustai. Questo elettrodomestico sa fare quasi tutto, in poco tempo e senza sbavature. Può sostituire tanti piccoli elettrodomestici da cucina, come macchine per il pane o yogurtiere.

27

Occorrente

  • 1 l di latte intero a lunga conservazione.
  • 150 gr di yogurt bianco naturale.
  • Miele e/o cioccolato e/o frutta fresca.
37

L'inserimento del latte e la sua ebollizione

Tanto per cominciare, nella preparazione dello yogurt attraverso il bimby dovrete versare il latte all'interno del robot, per poi lasciarlo in ebollizione per una ventina di minuti. Impostate la temperatura a cento gradi con una velocità pari a uno. Cerchiamo di rispettare il minutaggio con precisione. Evitiamo, in particolare, di bollire il latte per un tempo inferiore. In caso contrario si rischierebbe di ottenere uno yogurt eccessivamente liquido. Con una bollitura troppo breve il latte non perderebbe acqua a sufficienza. Dopo i 20 minuti di bollore attendiamo che il latte stesso perda parte del calore. Permettiamogli di giungere a 40°C. Per controllare la temperatura, utilizzate un classico termometro per alimenti.

47

La rimozione della pellicola

Una volta che sarete arrivati a questo punto, verificate che non ci sia la pellicola solida nella superficie e, se così non fosse, aiutandovi con un cucchiaino, potrete procedere con la sua rimozione. Aggiungete successivamente un vasetto di yogurt bianco, per poi mescolare per quarantacinque secondi, impostando una velocità pari a tre. In questo modo lo yogurt potrà amalgamarsi perfettamente con il latte. Mettiamo il misurino e usiamo una coperta di lana per avvolgere il Bimby. Lasciamo l'apparecchio in questo stato per almeno una decina di ore.

Continua la lettura
57

La divisione in vasetti

Una volta che saranno passate circa dieci ore, lo yogurt dovrebbe mostrarsi in una compattezza ben visibile. Provate a infilare al suo interno un cucchiaino, in maniera tale da poter controllare che esso rimanga in una posizione verticale. Scegliamo un contenitore in base alla disponibilità e ai nostri gusti, meglio se di vetro. Travasiamo lo yogurt al suo interno. Possiamo dividere lo yogurt in più vasetti, preparando più singole porzioni. Al termine di questa operazione riponiamo i contenitori in frigo per un paio d'ore. Successivamente potremo gustare il nostro yogurt genuino e naturale. Per uno yogurt più gustoso è possibile inserire nel Bimby anche pezzetti di frutta fresca. In chiusura, dolcificate tramite l'aggiunta di un cucchiaino di miele, dei cornflakes e delle gocce di cioccolato.
Eccovi, in chiusura, un link d'approfondimento su questa tematica interessante: https://www.ricette-bimby.com/yogurt-bimby/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dati i lunghi tempi di riposo, prepariamo lo yogurt nelle ore serali. In questo modo lo yogurt avrà l'intera notte per compattarsi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come mantecare il riso col Bimby

È ormai assodato che il riso come la pasta è un alimento molto utilizzato nella cucina italiana. Tante sono le ricette che si possono preparare, dalle più semplici a quelle più elaborate. Gli antipasti da realizzare con il riso sono tanti e il più...
Consigli di Cucina

Bimby: come cucinare le lenticchie

Nelle fredde giornate invernali cosa c'è di meglio che un bel piatto di lenticchie condite con pochi ingredienti, sani genuini e saporiti? Le lenticchie sono le protagoniste di questa ricetta che prevede l'uso del Bimby. In pochi minuti preparerete un...
Consigli di Cucina

Bimby: come usare il cestello

La frenesia quotidiana toglie del tempo prezioso da dedicare alla cucina, ed è per questo motivo che sempre più famiglie scelgono di acquistare un elettrodomestico indispensabile come un robot da cucina che sia in grado di preparare qualcosa di buono...
Consigli di Cucina

Come fare lo yogurt con il latte di avena

Per chi segue una dieta assolutamente vegana, molti alimenti devono essere privi di latte, formaggi, carne e di tutti i loro derivati. Per non rinunciare al buon sapore di un fresco yogurt, è possibile creare una vera e propria delizia utilizzando semplicemente...
Consigli di Cucina

Bimby: come usare il Varoma

L'ambiente culinario vede è il luogo dove tante ricette prendono vita, si va da quelle dolce a quelle salate, tutte però per poterle realizzare hanno bisogno di strumenti che servono in fase di preparazione. Spesso e volentieri viene realizzato il mixer...
Consigli di Cucina

Come fare la salsa yogurt con aglio

Lo yogurt è un alimento molto utilizzato in cucina, non solo per fare dei dolci ma anche per accompagnare carni, pesce o verdure. E’ un prodotto ricco di fermenti lattici, ideale per chi è a dieta in quanto è privo di grassi e al tempo stesso nutriente....
Consigli di Cucina

Bimby: come lessare le verdure

Le verdure sono tra gli alimenti principali della dieta mediterranea, immancabili a tavola se si vuole avere un'alimentazione sana, ricca e variegata. Esse infatti, sono piene di elementi indispensabili per il corpo umano, quali vitamine, sali minerali...
Consigli di Cucina

Bimby: Come fare la salsa ai funghi porcini

La salsa ai funghi porcini è un condimento estremamente appetitoso e delicato. È utile per condire un piatto di riso, o della pastasciutta. In alternativa, potete servirla come antipasto, spalmandola su croccanti crostini di pane casereccio. In questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.