Come fare lo zabaione

Tramite: O2O 16/05/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come fare lo zabaione

Lo zabaione è una crema a base d'uovo, adatto sia da mangiare da solo che come ingrediente per dolci, e di solito lo si prepara in estate da consumare al posto del gelato. L'elaborazione è piuttosto veloce e non richiede una lavorazione complessa, ed inoltre è importante utilizzare delle uova fresche di giornata. A tale proposito, ecco una guida su come fare lo zabaione.

26

Occorrente

  • 4 tuorli d'uovo
  • 150 gr di zucchero
  • 100 ml di marsala
36

Sbattere i tuorli

La prima operazione da compiere per preparare lo zabaione, è di prendere una casseruola o un tegame di medie dimensioni e versargli dentro i tuorli d'uovo freschi. Successivamente, utilizziamo un frullino elettrico per sbattere i tuorli e contemporaneamente aggiungiamo anche due cucchiai di zucchero bianco. Non appena la crema sarà diventata ben omogenea cioè quando i due ingredienti si saranno agglomerati, interrompiamo la preparazione e lasciamo riposare il tutto per circa dieci minuti.

46

Cuocere la crema a bagnomaria

Arrivati a questo punto, versiamo circa un quarto di bicchiere di marsala nella crema e poi riprendiamo a mescolare il tutto con un frullino elettrico. Quando abbiamo finito, facciamo cuocere la crema di zabaione a bagnomaria, e per eseguire questa operazione, ci conviene utilizzare due pentole di diametro differente, in modo tale che l'una si possa inserire nell'altra alla perfezione. Versiamo quindi nella pentola più grossa un adeguato contenuto di acqua possibilmente già calda e poi inseriamo la seconda pentola dentro all'altra. Successivamente, travasiamo il contenuto della casseruola dentro alla pentola esterna e mettiamo poi a cuocere lo zabaione a fuoco medio. Durante la cottura è necessario continuare a mescolare accuratamente la crema per circa un quarto d'ora, e comunque fino a quando non comincia a gonfiarsi.

Continua la lettura
56

Utilizzare lo zabaione

Una volta che la crema è pronta, bisogna farla riposare nel frigo per circa 20 minuti, dopodiché lo zabaione lo possiamo utilizzare servendolo come dessert, oppure spalmarlo all'interno di una sfoglia per torte preparata in casa o acquistarla già pronta in un supermercato. In entrambi i casi, è opportuno bagnarla con acqua e zucchero per farla ammorbidire, e nel contempo consentire allo zabaione stesso di distribuirsi in modo uniforme nei vari strati di cui la torta si compone. A margine di questa guida è importante aggiungere che in sostituzione della suddetta marsala, nel composto si può anche versare una tazzina di caffè, oppure un cucchiaino di latte condensato, specie se lo zabaione deve essere servito ai bambini.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare lo zabaione allo senzero

Lo zabaione, scritto zabajone, è una crema storica ed apprezzatissima in tutta Italia dalle origini poco chiare. Si dice che il nome derivi da ''zabaja'', una bevanda veneziana. La sua preparazione semplicissima consiste nello sbattere tuorli d'uovo...
Dolci

Ricetta: bavarese allo zabaione

In questa guida impareremo la ricetta della buonissima Bavarese allo Zabaione. La bavarese è un dessert che prende origine dalla regione tedesca Baviera, ma che nasce da una bevanda tipica della Francia, fatta di liquore, tè e latte. L'aspetto ricorda...
Dolci

Tiramisù allo zabaione

Tra i vari dolci tipici della cucina classica italiana, il tiramisù è sicuramente posizionato tra i primi posti. Il tiramisù, è uno dei dolci più rinomati e più famosi al mondo per la sua bontà, per il suo gusto raffinato e per il suo sapore unico...
Dolci

Come guarnire il millefoglie

Il classico millefoglie è composto di tre strati di pasta sfoglia, alternati a due strati di crema pasticcera e crema allo zabaione. La parte superiore può essere glassata, ricoperta di zucchero a velo, granella di nocciole, cioccolato o altro. Ecco...
Dolci

Tiramisù al cardamomo

Se intendiamo preparare un dolce con una ricetta davvero particolare, possiamo cimentarci nell’elaborazione di un gustosissimo tiramisù al cardamomo. Quest’ultimo è una spezia i cui baccelli vengono utilizzati per svariati usi culinari in India...
Dolci

Come preparare il tiramisù senza mascarpone

Apprezzato da molti e facilissimo e veloce da preparare, il tiramisù possiede degli ingredienti di base che fanno capo a quello che poi è il suo nome: la presenza del caffè, dello zucchero e delle uova ricordano le colazioni di una volta a base di...
Dolci

Come preparare il gelato al sale marino

Le origini del gelato al sale marino nascono in Sicilia alla fine del 1600. Successivamente, attraverso la riscossione di un certo successo nelle zone orientali, venne prodotto quasi esclusivamente in Giappone. Esso viene anche usato in molti manga e...
Dolci

Come farcire la colomba di Pasqua

Anche se la Pasqua ormai è passata possiamo sempre attingere a nuove idee per l'anno successivo e creare nuovi dolci squisiti o reinventare quelli classici, come con la famosa e sempre amata Colomba di Pasqua. La colomba è un dolce nato in Italia attorno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.