Come fare lo zucchero alle spezie

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In commercio si possono trovare tre tipi di zucchero: zucchero greggio dall’aspetto bruno, zucchero raffinato bianco ovvero quello da tavola, e per ultimo, ma non di importanza, c’è lo zucchero integrale di canna dal colore scuro e dal sapore non usuale, che è un peccato non assaporare, considerando anche le sue caratteristiche di genuinità legate al sistema di produzione artigianale, che mantiene intatti gran parte dei sali minerali originali. Lo zucchero è usato in cucina per la produzione di dolci, per dolcificare bevande calde o fredde, nelle marmellate, negli sciroppi, nella frutta sciroppata, anche con funzione di conservante. Un’idea insolita, economica, veramente divertente da preparare oltre che piacevole al palato, è quella di confezionare lo zucchero alle spezie. Ovviamente, realizzando voi stessi questa particolare creazione avrete la possibilità di conoscere ed imparare tecniche particolarmente utili ed innovative, oltre ad avere l'opportunità di risparmiare notevoli somme di denaro poiché non avrete la necessità di acquistare il prodotto direttamente finito in un apposito negozio. Proprio per questo motivo, la splendida tecnica del fai da te è diventata negli ultimi anni
sempre più apprezzata e praticata, soprattutto a causa della grave e diffusa crisi economica che interessa attualmente la maggior parte della popolazione. Continuate, quindi, a leggere questa interessante ed utile guida per apprendere in modo piuttosto semplice e veloce come fare lo zucchero alle spezie.

24

Usare per la preparazione di torte

Sono ottimi da usare per la preparazione di torte semplici, per arricchirle senza renderle pesanti, ma anche per addolcire tè e tisane, bevande calde, che consentono di sprigionare appieno l’essenza, ma anche come simpatiche idee regalo, decorando i vasetti con nastri e variopinte etichette.  

34

Le innumerevoli spezie che si possono utilizzare

Le spezie che si possono utilizzare sono innumerevoli: cannella, vaniglia, caffè, chiodi di garofano, anice stellata. E’ possibile usare anche scorze di limone e di arancia, petali di rosa, violette, menta. La preparazione erisulta essere semplice e veloce, occorre solo zucchero della qualità che si preferisce, gli aromie e dei barattoli di vetro a chiusura ermetica.

Continua la lettura
44

Aggiungere un cucchiaio di cannella allo zucchero

La ricetta prevede semplicemente di mettere lo zucchero in una ciotola, aggiungere un cucchiaio di cannella in polvere e mezzo scarso di chiodi di garofano e per ultima l’anice stellata, pestata nel mortaio e passata attraverso un passino. Mescolare bene il tutto e trasferire subito lo zucchero in un contenitore ben chiuso. Agitare possibilmente tutti i giorni per una settimana il contenitore per smuovere un po' lo zucchero e fargli prendere meglio il sapore. E’pronto per essere usato dopo circa 10 giorni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Muffin con mele e spezie

La ricetta dei muffin con mele e spezie è una delle tante varianti della classica versione anglosassone. La presenza delle mele nell'impasto rende l'interno dei muffin ancora più soffice, conferendo alle mini brioches anche una certa cremosità. Le...
Dolci

Come preparare il pan di spezie alla zucca con miele in favo

Con l'autunno e i primi freddi è arrivato il momento di preparare dei dolci più sostanziosi. Sfruttare i prodotti stagionali come la zucca, poi, ci porta subito nell'atmosfera giusta per goderci un pomeriggio al calduccio davanti al fuoco. Questo pan...
Dolci

Come preparare la cioccolata calda alle spezie

D'inverno una fumante tazza di cioccolata calda è l'ideale a metà mattinata o a merenda. Amata da adulti e bambini, la cioccolata calda è la bevanda che mette d'accordo tutta la famiglia. Potete accompagnarla con una fetta di ciambellone, con dei frollini...
Dolci

Le principali spezie per dolci

La peculiarità delle spezie è senz'altro quella di esaltare i sapori di ogni cibo, trovano perciò un largo impiego in cucina sia nel dolce che nel salato. Numerose sono le ricette che puntano proprio sulle spezie per una riuscita ottimale, ma altrettanti...
Dolci

Come preparare dei biscotti senza zucchero

Sono tantissime le persone che preferiscono preparare in casa delle merendine gustose invece di comprarle al supermercato. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come preparare dei gustosi biscotti...
Dolci

Come preparare la marmellata senza zucchero

La marmellata può essere preparata senza zucchero scegliendo la frutta adatta. Essa è meno calorica, ma ugualmente gustosa e genuina in quanto viene preparata senza conservanti o dolcificanti. La preparazione della marmellata senza zucchero è un modo...
Dolci

Come guarnire una torta con pasta di zucchero

La pasta di zucchero è una preparazione fatta con zucchero a velo, acqua, gelatina e glucosio, si presenta di colore bianco e può essere colorata con i coloranti alimentari. La pasta di zucchero è molto utile e può essere utilizzata per ricoprire...
Dolci

Come aromatizzare lo zucchero

Lo zucchero è un alimento indispensabile al nostro organismo. In commercio esistono varie tipologie: dallo zucchero di canna a quello semolato o a velo. Esso è possibile trovarlo in tanti prodotti industriali che consumiamo giornalmente, per esempio:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.