Come fare mustaccioli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I Mostaccioli sono dei tipici dolci della tradizione napoletana, preparati solitamente durante il periodo natalizio. Si tratta di una sorta di biscotti con una particolare forma a rombo, dalla grandezza media e generalmente ricoperti da una golosa glassa al cioccolato. Questi dolci, dal sapore ricco ed intenso, rappresentano davvero un prodotto tradizionale molto importante. Il suo impasto si presenta di colore scuro, molto dolce e dal sapore piuttosto deciso, la glassatura, che la tradizione vorrebbe al cioccolato, ha subito modifiche e modernizzazioni nel tempo, proponendo varianti al cioccolato bianco, all'arancia ed alla nocciola, che impreziosiscono i dolcetti, rendendoli ancora più sfiziosi ed invitanti. Vediamo come fare i Mustaccioli classici.

27

Occorrente

  • 500 gr cioccolato fondente
  • 1 Kg di zucchero
  • 1 kg farina tipo 00
  • 50 gr cacao amaro
  • 1/2 cucchiaio di cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaio di chiodi di garofano
  • 1/2 cucchiaio di noce moscata
  • 10 gr di bicarbonato
  • 2 limoni grattugiati
  • un pizzico di sale
  • Acqua tiepida q.b.
37

Per fare dei mustaccioli classici, disponerre a fontana la farina, lo zucchero, la scorza di limone grattugiata, il cacao, la cannella, i chiodi di garofano e la noce moscata. Mescolare il tutto e formare di nuovo una fontana quindi aggiungere un bicchiere d'acqua tiepida nel quale si è precedentemente sciolto il bicarbonato. Impastare ed aggiungere acqua fin quando si ottiene un composto solido ma malleabile. Prendere metà della pasta e stenderla con un mattarello dandole uno spessore di circa 1 cm o 1 cm e mezzo.

47

Formare dei rombi aiutandovi con un coltello o con l'apposito taglia-biscotti. Disporre i rombi in una teglia rivestita con carta da forno ed infornare per una ventina di minuti a 180 °C. Nel frattempo, preparare a bagnomaria il cioccolato sminuzzato. Togliere i rombi dal forno, ricoprirli su entrambi i lati di cioccolato fuso e lasciarli scolare su della carta da forno fin quando saranno ben compatti. Servirli quando si saranno raffreddati.

Continua la lettura
57

In Calabria, la variante dei Mustaccioli sono le cosiddette N'Zuddhe, mostaccioli fatti con farina, miele, liquore d'anice ed aromi, sempre presenti sulle tavole durante le feste popolari e le sagre. I mostaccioli sardi invece, somigliano molto a quelli classici napoletani ma non hanno la copertura al cioccolato. Si presentano invece bianchi, ricoperti di glassa di zucchero. L'impasto è quello classico ma insieme al bicarbonato viene aggiunto anche del lievito di birra (50/60 gr per 1 kg di farina e 1 kg di zucchero). La differenza sta nella lievitazione: l'impasto in questo caso va lasciato lievitare dentro una ciotola capiente per 1 giorno e poi lavorato. La glassa si ottiene facendo sciogliere lo zucchero (200 gr) in acqua tiepida. Tuttavia il vero mustacciolo non è lievitato in quanto trae le sue origini dall'Arabia.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete conservare i mostaccioli in contenitori di latta per evitare che induriscano
  • Potete aggiungere all'impasto anche 400 gr di noci tostate

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Le 10 migliori ricette di dolci siciliani

La Sicilia costituisce senza dubbio una delle regioni italiane più ricche di storia e cultura. Inoltre questa regione ha una tradizione culinaria davvero antichissima e sono tantissime le ricette nate in questo luogo. Nella seguente guida pertanto verranno...
Dolci

Come fare la glassa a specchio

La glassa a specchio è una glassa particolare che si utilizza solitamente per ricoprire delle torte delicate al cioccolato, alla frutta, ecc.. Questa glassa è talmente bella da vedere e da gustare che si può usare per tutti i dolci e la sua caratteristica...
Dolci

Ricetta natalizia col Bimby: casetta di pan di zenzero

La casetta di pan di zenzero è un dolce tradizionale natalizio. Tipico del Nord Europa e degli USA, viene molto apprezzato da grandi e piccini, ma la preparazione richiede tempi abbastanza lunghi. Tuttavia col Bimby il lavoro viene notevolmente alleggerito....
Dolci

Come preparare la torta fredda al mascarpone

I dessert risultano particolarmente graditi in qualsiasi momento della giornata. Tanto che, non esiste regola per poterli servire. Ma, il menù delle feste deve necessariamente contenerle. In questo caso vi propongo una buonissima torta fredda al mascarpone....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.