Come fare se la panna non monta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La panna è un prodotto particolarmente versatile in cucina: essa, molto gustosa e delicata, deriva dalla parte lipidica del latte vaccino. Montare correttamente la panna non è un processo facilissimo, perché sono necessarie alcune specifiche accortezze, per raggiungere un risultato ottimale.
Prima di ogni altra cosa, è di fondamentale importanza acquistare una panna freschissima e di buona qualità. Ma come ovviare al problema della panna che monta nella maniera corretta? Non preoccupatevi: a tale riguardo, nella seguente guida, vi illustrerò come fare se la panna non monta a dovere, indicandovi, inoltre, la corretta procedura per montare la panna e non commettere sgradevoli errori. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • Utensili ben puliti e freddi
  • Cubetti di ghiaccio (consigliato)
  • 2 cucchiaini di latte in polvere (facoltativo)
37

Innanzitutto, il primo elemento da non sottovalutare è la scelta accurata degli utensili. Potete infatti utilizzare una frusta a mano, o optare per quella elettrica, ma l'importante è che l'utensile risulti perfettamente pulito e funzionale. Questo procedimento è indispensabile per evitare che altri sapori vadano a contaminare il gusto della panna; anche il contenitore deve risultare sgrassato e deterso. Un altro aspetto importante è la condizione termica: se la panna non si monta, vuol dire che la temperatura del prodotto e/o del contenitore sono troppo elevati.

47

In questo caso, riponete il tutto in freezer e lasciate stazionare per una ventina di minuti. Vedrete che, non appena riprenderete il procedimento, otterrete una panna densa e cremosa. Successivamente, quando iniziate a montare la panna, la velocità delle fruste deve essere regolare e lento. Eseguite dei movimenti dal basso verso l’alto, per permettere alla crema di incorporare aria, dopodiché, solo quando inizierà ad addensarsi, potete aumentare l’intensità delle fruste. Dovete ottenere una consistenza morbida e spumosa, ma se esagerate, la panna diventa burro. Non appena notate che la panna si arriccia al passaggio delle fruste, avrete raggiunto la giusta corposità.

Continua la lettura
57

In seguito, un altro metodo per ovviare al problema, consiste nel riempire un recipiente con dei cubetti di ghiaccio, quindi introducete al suo interno il contenitore con la panna e procedete alla lavorazione: vedrete che, con questo sistema, la panna si monterà senza alcun problema. Volendo, potete aggiungere anche un paio di cucchiaini di latte in polvere, dato che tale ingrediente, si comporta come un agente montante ed agevolerà l’operazione. Per conservare adeguatamente la panna, tenetela in frigorifero e consumatela entro le successive 24 ore. Buon lavoro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se desiderate incorporare lo zucchero alla panna, aggiungetelo nel momento in cui inizia ad addensarsi. Otterrete un risultato morbido e vaporoso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 consigli per montare la panna fresca

Quando prepariamo in casa dei dolci, spesso ci blocchiamo nel momento di montare la panna. Questa operazione è ideale per guarnire torte e gelati e può risultare difficile, ma in realtà non è cosi; infatti, in base alla qualità del latte e dalla...
Consigli di Cucina

Come congelare la panna

A volte, per far sì che la panna sia ottima da consumare, è necessario congelarla affinché possa conservarsi a lungo. La procedura non è particolarmente complicata e, si deve tenere presente che tutte le tipologie di panna che abbiano almeno il 40...
Consigli di Cucina

Consigli per utilizzare la panna montata avanzata

Se amate fare dolci e preparare torte per i vostri cari, saprete sicuramente che una delle farciture più buone e golose è quella realizzata a base di panna montata. La panna montata è uno dei peccati di gola a cui è davvero difficile rinunciare: tenersi...
Consigli di Cucina

Alternative vegan alla panna da cucina

La panna da cucina è un ingrediente importante per dare quel tocco in più a molti piatti. Basti pensare a come può cambiare un primo di pasta con l'aggiunta di panna. Ecco allora che sorge il problema in caso di intolleranze al lattosio o in caso di...
Consigli di Cucina

Consigli per non far smontare la panna

La panna montata ha un sapore delicato e un aspetto dolce e cremoso, ma non sempre mantiene la sua compattezza durante la creazione delle ricette; questo inconveniente è causato da alcuni motivi, come il troppo caldo, un'eccessiva o cattiva lavorazione...
Consigli di Cucina

5 utensili indispensabili per fare un'ottima panna

La panna montata con l'arrivo della bella stagione, diviene non solo un'ingrediente di base per moltissime torte da frigo ma anche un golosissimo accompagnamento per gelati e semifreddi in genere. Per realizzare una perfetta panna montata a casa propria,...
Consigli di Cucina

Come addensare i liquidi

In cucina quando si prepara una pietanza, soprattutto se richiede una salsa capita che essa sia troppo liquida. Quest'ultima risulta troppo liquida e addirittura insipida. Per far si che il piatto risulti gradevole possiamo rimediare il danno. Per addensare...
Consigli di Cucina

Come farcire la torta paradiso

La torta paradiso è uno di quei dolci che si presta ad una miriade di preparazioni. Tuttavia, può essere consumata così come si presenta: per una buona colazione, per una sana merenda, oppure rendendola ancora più golosa aggiungendo panna o creme...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.