Come fare un antipasto all'avocado

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare un antipasto all'avocado
16

Introduzione

Durante il periodo estivo, quando non si sa che cosa preparare per deliziare gli ospiti, è possibile sicuramente optare per un gustoso antipasto all'avocado. Si tratta di un piatto estremamente particolare che non necessita di troppo tempo nella preparazione e che è in grado di accontentare il palato sia dei grandi che dei più piccini. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare un antipasto all'avocado.

26

Occorrente

  • 1 avocado
  • 15/20 pomodorini freschi
  • 1 lattina di mais dolce
  • 1 confezione di gamberetti rossi precotti
  • a piacere olive nere e erbe aromatiche
  • olio extra vergine d'oliva spremuto a freddo
  • succo di limone
  • sale
  • peperoncino
36

Tagliare l'avocado

Il primo passaggio da effettuare per fare questa gustosa ricetta è quello di aprire l'avocado. Per far sì che l'operazione risulti il più semplice possibile, sarà necessario tagliarlo perfettamente a metà. Prendete quindi un coltello e cominciate a incidere verticalmente l'avocado. Non cercate di tagliare anche il grosso nocciolo che troverete al suo interno. Prendete quindi l'avocado in mano ed eseguite una leggera pressione ruotando una metà in senso orario e l'altra in senso antiorario. In questo modo il frutto dovrebbe aprirsi perfettamente a metà. Con un cucchiaio o con uno scavino per frutta togliete il nocciolo dell'avocado e staccate delicatamente la polpa, cercando di non rovinare la buccia. Per ottenere un effetto ottimale utilizzate, se lo possedete, un piccolo scavino a forma circolare creando così molte piccole e graziose palline con la polpa dell'avocado.

46

Scolare i gamberetti

Buttate quindi il seme dell'avocado, mettete da parte le bucce e inserite all'interno di un recipiente tutta la polpa che avrete ricavato dal frutto. Prendete quindi una scatoletta di mais precotto, scolatela dall'acqua di conservazione e versate il mais all'interno della ciotola. Allo stesso modo scolate dei gamberetti rossi precotti dalla loro acqua di conservazione e, possibilmente, sciacquateli prima di versarli all'interno della ciotola con mais e avocado. Prendete quindi 15/20 pomodorini freschi e affettateli con un coltello. Se volete inserite delle deliziose olive nere avendo cura di tagliarle e privarle del nocciolo. Anche delle erbe aromatiche possono essere perfette per questo piatto.

Continua la lettura
56

Condire

A questo punto potete condire il vostro piatto con del semplice olio extravergine d'oliva. Potete utilizzare anche un pizzico di sale, del limone oppure dell'aceto. Inoltre riempite la buccia del frutto che avete tagliato precedentemente con gli ingredienti che avete preparato. Lasciato il tutto in frigorifero per alcune ore e servite poi il piatto in tavola ai vostri ospiti ben freddo.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare la salsa avocado e gorgonzola

Quando si vogliono utilizzare dei frutti esotici per la propria alimentazione perché non optare per gli avocado che sono davvero speciali. Hanno un'ottima polpa verde succosa che può essere consumata a dadini nell'insalata o in tante altre preparazioni,...
Antipasti

Come preparare un antipasto dietetico all'indiana

Se vi piace molto cucinare e amate sperimentare spesso nuovi piatti, potreste decidere di addentrarvi anche nel favoloso mondo della cucina etnica. Sebbene l'Italia resti forse il paese migliore al mondo dove mangiare, questo non significa che le cucine...
Antipasti

3 ricette a base di avocado

L'avocado è una specie arborea da frutto originario delle montagne del Messico. Ha una particolare forma a pera ed è ricco di beta-carotene, glutatione e potassio che aiutano a migliorare i livelli di colesterolo nel sangue ed forniscono il corretto...
Antipasti

Come preparare l'avocado ripieno

Frutto carnoso e prelibato, l'avocado vanta molteplici proprietà benefiche. È infatti un ottimo lubrificante intestinale, utilissimo in caso di costipazione. Inoltre migliora i valori del sangue e previene l'invecchiamento degli organi interni. L'avocado...
Antipasti

3 ricette con l'avocado

L'avocado è un frutto dalle particolari doti organolettiche e nutritive. Possiede proteine e grassi salubri, digeribili facilmente dal nostro organismo. In più è ricco di vitamine A e B, acido folico, vitamine E, luteina che aiuta nella prevenzione...
Antipasti

Come preparare un antipasto all’italiana

Preparare un antipasto all'italiana è un'operazione molto semplice ed elementare. Innanzitutto bisogna sapere che si definisce "all'italiana" proprio perché è ricco di prodotti tipici della tradizione culinaria italiana. Un piatto d'antipasto all'italiana...
Antipasti

Come preparare i bocconcini di salmone all'avocado

I bocconcini di salmone all'avocado sono un piatto semplice e gustoso da preparare in pochi minuti, adatto anche ai principianti. È una portata raffinata che vi garantisce un figurone con i vostri invitati, apprezzata sia per il suo gusto leggero e delicato...
Antipasti

5 antipasti con l'avocado

Avete invitato a cena dei vostri amici o parenti e volete preparare un antipasto con i fiocchi. Aprite il frigorifero ed avete pochi ingredienti e molti avocado e non sapete che farvene!Niente paura grazie a questa guida riuscirete a fare 5 antipasti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.