Come fare un buon soffritto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Si può dire che il soffritto è alla base della buona e perfetta cucina. Il soffritto è un condimento che fa da base a sughi, contorni e secondi di pesce e carne. Gli ingredienti utilizzati cambiano a secondo della pietanza che state per cucinare. Al supermercato innumerevoli marchi propongono in vendita dadi o preparati granulari già pronti, ma il sapore ed il profumo del soffritto fatto a casa è inconfondibile. Non resta che augurare a tutti non solo una buona ed attenta lettura della guida, ma anche un'ottima realizzazione del soffritto!

28

Occorrente

  • 1carota
  • 1cipolla
  • 1costa di sedano
  • Olio extravergine di oliva
  • 50ml di acqua o vino
  • Padella antiaderente e cucchiaio di legno
38

Come preparare il soffritto

Passiamo alla costa di sedano, lavatela sotto l'acqua corrente ed eliminate le foglie della sommità e quelle laterali. Pulitela con un coltello, eliminando la parte esterna filamentosa, che nonostante la cottura risulterebbe dura. Ritagliatela e come il punto precedente andate a formare tanti cubetti. Per evirare gli schizzi asciugate per bene tutti gli ingredienti. Versate un po' di olio evo nella padella e fatelo riscaldare, successivamente aggiungete il trito realizzato in precedenza. Con un cucchiaio di legno mescolate in modo tale che tutto il trito risulti ben rosolato, appena la cipolla sarà trasparente potete spegnere il fuoco, in alternativa potete aggiungere circa 50ml di acqua per inumidire il tutto, o del vino per esaltare il sapore.

48

Come utilizzare il soffritto

Ogni regione poi ha le sue varianti, ad esempio in Campania la zuppa di soffritto è un vero e proprio condimento, adatto a condire i primi piatti. La ricetta prevede l'uso delle frattaglie di maiale e per il soffritto: strutto; olio evo; peperoncino; rosmarino; sale; vino rosso; alloro.

Continua la lettura
58

Come cuocere il soffritto

La preparazione richiede pochi ingredienti: carota, cipolla, sedano, olio extravergine di oliva, vino. Per la preparazione dovete utilizzare un pelapatate, un coltello ed una padella antiaderente. Come prima cosa lavate la carota e con un pelapatate eliminate la buccia, tagliate le estremità e lavatela nuovamente, mettetela su di un tagliere e tagliatela a striscioline e poi nuovamente in trasversale, otterrete così tanti piccoli cubetti; sbucciate la cipolla, passate sotto l'acqua la lama del coltello, per evitare che vi lacrimano gli occhi, dividetela a metà e sul tagliere tagliatela a cubetti, prima in senso longitudinale, successivamente in trasversale.

68

Come impiegare il soffritto nel ragù

Con questa ricetta potete esaltare il sapore dei vostri ragù di carne e non solo. Se la vostra ricetta ė a base di pesce potete fare un soffritto utilizzando l'aglio, il prezzemolo e l'olio ai quali potete aggiungere in una seconda fase del basilico, origano, sale, pomodoro a dadini e peperoncino (quantità in base ad i gusti).

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper preparare un buon soffritto, è molto importante affinchè le pietanze che andranno a cuocere in esso, possano essere ben saporite.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come soffriggere la cipolla

Cucinare è un'arte e non tutti sono in grado di preparare dei piatti favolosi. Ma di certo le basi per preparare qualcosa di commestibili non sono molto difficili, basta solo un po' di pratica. Una delle cose più semplici da fare è il soffritto. Questo...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fresca ai pomodorini, peperoni e basilico

Per un primo piatto molto mediterraneo, ecco una gustosa ricetta: pasta fresca ai pomodorini, peperoni e basilico. Un piatto adatto a tutte le stagioni, buono anche servito freddo d'estate. Sono possibili alcune semplici varianti per assecondare il gusto...
Primi Piatti

Ricetta: riso con piselli

Il riso con piselli è una ricetta davvero semplice da preparare. Si tratta di un piatto leggero che possiamo portare anche in ufficio o consumare per un pranzo al sacco. Il riso con piselli infatti è buono anche da consumare freddo. In questa guida...
Primi Piatti

Come sostituire la cipolla nel sugo

Per preparare un buon sugo, si sa, è necessario avere in casa determinati ingredienti che lo rendano gustoso, cremoso e denso al punto giusto. Molti, però, a causa del soffritto di cipolla utilizzato nella stragrande maggioranza di sughi, non riescono...
Primi Piatti

Come preparare il ragù bianco

Tutti conoscono il ragù di carne, ma esiste anche una versione più leggera: il ragù bianco. Leggendo questo tutorial si hanno dei consigli su come preparare la ricetta del ragù bianco; esso è più light, ma altrettanto gustoso. Si può utilizzare...
Primi Piatti

Come preparare le linguine con prezzemolo e gamberi

Le linguine con prezzemolo e gamberi sono un primo piatto a base di pesce nutriente e veloce da preparare. Si tratta di una pietanza adatta per ogni occasione e che potrebbe sorprendere gli ospiti nonostante la sua semplicità. In questa guida vi mostrerò...
Primi Piatti

Come preparare la pasta corta con lenticchie e bietole

Scopriremo oggi come preparare la pasta corta con lenticchie e bietole: una ricetta, se vogliamo, originale visto che solitamente lenticchie e bietole si consumano assieme sotto forma di zuppa. La nostra variante, invece, prevede l'utilizzo anche di cavolfiore,...
Primi Piatti

Come cucinare la pappa al pomodoro

"Viva la pappa col pomodoro!" cantava Rita Pavone nel 1965, e dopo 50 anni possiamo ancora confermare quanto sia vero. La pappa al pomodoro è una pietanza "povera" della cucina toscana, preparata dai contadini della zona utilizzando gli ingredienti che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.