Come fare un caffè corretto

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare un caffè corretto
16

Introduzione

In cucina è possibile preparare numerose pietanze. Tra dolci e salati i si può sbizzarrire. La bevanda più famosa e bevuta in tutto il mondo, e che viene preparata ogni giorno, è il caffè. Quest'ultimo infatti è la bevanda preferita, soprattutto dagli italiani. Alcune persone preferiscono prendere il caffè lungo, altre il caffè corto. Questo si riferisce essenzialmente alla quantità di acqua che si mette nel preparare il caffè. In questa guida, a tal proposito, vi sarà spiegato passo dopo passo come poter fare un gustosissimo caffè corretto.

26

Occorrente

  • caffè
  • moka
  • grappa o altro superalcolico
36

Riempite con acqua fredda la base della moka

Come prima cosa dovrete preparare un buon caffè. Per fare questo, lavate e asciugate accuratamente la vostra moka. Procedete riempendo, rigorosamente con acqua fredda, la base della stessa. Cercate di porre attenzione a non superare il limite della valvola, altrimenti il vostro caffè verrà eccessivamente lungo e poco corposo. Fatto questo sistemate il filtro e riempitelo con il vostro caffè. Ricordate di non pressare assolutamente la polvere. A questo punto avvitate strettamente la vostra macchinetta del caffè e posizionatela sul fornello. Per fare in modo che il vostro caffè sia ottimo, dovrete utilizzare una fiamma molto bassa.

46

Versate il caffè nelle tazzine

Trascorso qualche minuto, il caffè inizierà a salire e gorgogliare. Quando ciò accadrà, potrete togliere la moka dai fornelli, e aiutandovi con un cucchiaino, dovrete mescolare accuratamente il caffè. A questo punto dovrete versare il caffè in delle tazzine o in dei bicchierini. Se avete intenzione di preparare l'originale caffè corretto, dovrete aggiungere della grappa in ogni tazzina. È consigliabile utilizzare una grappa che non sia derivante da un unico vitigno. I sapori di una grappa monovitigno, infatti, andrebbero a confondersi facilmente con il forte aroma del caffè. Quindi il vostro caffè corretto non risulterebbe molto saporito.

Continua la lettura
56

Aggiungete il liquore

Nel caso in cui non siate amanti della grappa, potrete sostituirla con un altro superalcolico a vostro piacimento. Esistono, infatti, numerose varianti del caffè corretto che prevedono l'aggiunta, in sostituzione della grappa, di sambuca o rum o anche brandy. Alcune persone addirittura preferiscono il whisky. Per un sapore più delicato potrete optare per il baileys. Un ruolo fondamentale giocherà la scelta del superalcolico, che ricadrà secondo il vostro gusto personale. Dopo aver versato in ogni bicchierino il superalcolico, non vi resta che servire il vostro caffè corretto ad amici e parenti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel caso in cui non siate amanti della grappa, potrete sostituirla con un altro superalcolico a vostro piacimento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Come fare la grappa al limone

La grappa è una bevanda alcolica costituita da una miscela. Essa viene ottenuta attraverso una distillazione e viene classificata un acquavite di vinacce. Mentre, per farla si utilizzano prodotti di origine vegetale. Numerose sono le ricette che si...
Vino e Alcolici

Come preparare la grappa al miele

La ricetta che stiamo per preparare ha un alimento come unico protagonista: il miele. Questo ingrediente è completo, sano e funge da dolcificante naturale. Nell'antichità veniva utilizzato non solo per dolcificare ma anche come rimedio a diverse sintomatologie...
Vino e Alcolici

Come fare la grappa barricata

Molta gente adora gustare un bicchierino di grappa dopo un bel pranzo o una bella cena abbondante. Il suo consumo avviene soprattutto quando ci si rilassa sopra una poltrona comoda. Le tipologie di grappa presenti in commercio sono numerose. Le differenze...
Vino e Alcolici

Come preparare la grappa al peperoncino

Una delle migliori bevande da gustare a fino pasto è la. Grappa, un prodotto ottenuto dalla distillazione della vinaccia, ovvero le bucce dell'uva ricavate dal processo di spremitura. Una variante di questo distillato molto gustosa e preferita da chi...
Vino e Alcolici

Come fare il liquore ai frutti di bosco

Il liquore ai frutti di bosco ha un gusto prelibato e delicato, in grado di accontentare anche i palati più sopraffini. La sua realizzazione in casa non è affatto complicata e, oltre alla soddisfazione personale, ne trarrà beneficio anche il vostro...
Vino e Alcolici

Come fare la grappa alla liquirizia

Preparare una grappa aromatizzata può sembrare complesso, ma in pratica è relativamente semplice. Per aromatizzare una grappa si possono utilizzare tanti ingredienti, come la frutta o spezie. Quella che vi presentiamo di seguito è la ricetta per preparare...
Vino e Alcolici

Come preparare la grappa di ginepro

La grappa non è altro che un distillato ricavato dalle vinacce. In pratica una volta spremuta l'uva per fare il vino, le bucce che restano vengono trasformate attraverso appositi macchinari, in grappa. Quella così ottenuta avrà un gusto tutto sommato...
Vino e Alcolici

Come fare la grappa all'arancio e caffè

Molto spesso dopo un bel pranzo o una cena coi fiocchi sarebbe il caso di concludere con un grappa. Esistono svariate tipologie di grappa, che possiamo gustare e assaporare. In questa guida molto semplice e chiara vedremo come poterla preparare un tipo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.