Come fare un hamburger di lenticchie

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Contrariamente a quanto si pensi, i piatti vegetariani possono essere molto gustosi, stuzzicanti e saporiti, basta trovare la ricetta giusta che più aggrada il nostro palato. Tra questi piatti sfiziosi, fa, senza ombra di dubbio, la voce grossa l'hamburger di lenticchie: avete letto bene, le lenticchie, infatti, elaborate in un certo modo, possono dar vita ad un hamburger vegetariano molto succulento e buono. Questo piatto, dunque, ha un sapore molto ricco e si può utilizzare
come sostituto del canonico hamburger di carne. Questa pietanza può dare libero sfogo alla nostra creatività culinaria in quanto è possibile scegliere condimenti e contorni variegati, il tutto per creare una combinazione di sapori che preferiamo maggiormente. L'hamburger di lenticchie, infatti, lo si può accompagnare con tantissime salse e lo si può condire con tutti gli ingredienti che vogliamo. Vediamo più nel dettaglio, come fare un hamburger di lenticchie in maniera semplice ed efficace.

27

Occorrente

  • 4 panini
  • 350 gr di lenticchie
  • Erba cipollina
  • 2 Uova
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Paprika q.b.
  • 2 pomodori
  • 4 sottilette
  • 4 foglie di insalata
  • Olio di oliva
  • 50 gr di pan grattato
37

Per la preparazione di questo particolare hamburger, è necessario prima di tutto preparare le lenticchie: mettiamole in ammollo per circa 2 ore per renderle più morbide ed eventualmente pulirle. Trascorso il tempo, possiamo cuocerle e lessarle in acqua precedentemente portata ad ebollizione; una volta cotte, scoliamole ed adagiamole all'interno di un frullatore con l'erba cipollina, uovo e pan grattato. Qualora non avessimo a porta di mano il pan grattato, possiamo tritare del pane duro.

47

Frulliamo per bene il tutto finché non otterremo un composto compatto e soprattutto omogeneo; a questo punto possiamo aggiungere sale, paprika e pepe, frulliamo ulteriormente, il composto ottenendo un impasto molto morbido e malleabile. Dividiamo l'impasto ottenuto in quattro parti uguali ognuna delle quali la impasteremo e modelleremo a forma del classico hamburger. La cottura degli hamburger di lenticchie avverrà in padella a fuoco medio con olio, per circa tre o quattro minuti: durante la loro cottura possiamo dedicarci alla preparazione dei quattro panini che li conterranno. Tagliamo, quindi, a metà ciascun panino con molta attenzione: una volta che gli hamburger avranno raggiunto un colore dorato, possiamo toglierli dalla padella.

Continua la lettura
57

Iniziamo a collocare gli hamburger sul panino: sopra ad esso adageremo la sottiletta, la lattuga e il pomodoro, precedentemente tagliato. Una volta completata questa operazione, possiamo collocare l'altra metà del panino per chiudere il nostro hamburger. Ecco che finalmente i nostri hamburger si possono servire e gustare.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di iniziare, controllate di avere tutti gli ingredienti a disposizione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare hamburger vegani

Lavorare ai fornelli è per alcuni un'esperienza molto appagante. Questo perché permette di gustare il frutto del proprio lavoro in cucina. Approntare una pietanza è un'operazione tutt'altro che semplice. In questa guida vedremo una ricetta un po' particolare...
Antipasti

3 idee per hamburger vegetariani

Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile realizzare degli hamburger vegetariani. Essi sono ideali per quelle persone che vogliono provare qualcosa di diverso. Si tratta di tre idee...
Antipasti

Come fare gli hamburger di tacchino

L'hamburger è una polpetta di carne macinata e pressata che viene solitamente fatta cuocere sulla piastra e viene poi utilizzata per farcire il classico panino che, grazie alla diffusione mondiale dello Street Food ha ormai preso lo stesso nome (hamburger,...
Antipasti

Ricetta: polpettone di lenticchie

Le lenticchie non possono mai mancare in una cena natalizia. Per preparare un piatto unico e diverso dal solito e per esaltare al meglio il delicato sapore delle lenticchie, ecco un secondo davvero raffinato: polpettone di lenticchie, una ricetta nuova...
Antipasti

Come preparare l'insalata fredda di lenticchie e salmone

Le lenticchie rientrano tra i legumi maggiormente utilizzati nella cucina nostrana, sia per preparare primi piatti tradizionali, sia per cimentarsi in ricette innovative o di alta cucina. Moltissimi sono gli effetti benefici delle lenticchie. Molti nutrizionisti,...
Antipasti

Come preparare gli hamburger vegan di piselli

Per stare al passo coi tempi e mangiare bene senza perdere di vista la linea l'alternativa più facile e anche più salutare è quella di cucinare piatti comuni ma rivisitarli in tema vegan. Senza rinunciare al gusto e al piacere della buona cucina è...
Antipasti

Come preparare le polpette di lenticchie e cotechino

Siete stanchi di proporre il solito cotechino con le lenticchie? Se siete alla ricerca di un’insolita ricetta da preparare per il prossimo Capodanno da servire come antipasto o assieme all’aperitivo, le polpette di lenticchie e cotechino fanno al...
Antipasti

Come fare gli hamburger di carciofi e pomodori secchi

Iniziamo questa guida in maniera insolita, con un indovinello. Viene direttamente dall'America. Può essere di carne e non solo. Lo amano grandi e piccini. Avete indovinato? Si stiamo parlando proprio degli hamburger. Originari dell' America, oggi sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.