Come fare un succo naturale per bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Qualunque madre desidera che la dieta alimentare del proprio bambino sia ricca di proteine e prodotti naturali necessari al fabbisogno energetico e che aiutino il suo corpo a crescere e diventare sano e sempre più forte. Tuttavia spesso quando si è al supermercato, tra le varie tipologie di prodotti naturali si finisce per scegliere di comperare quelli ricchi di additivi, aromi chimici, zucchero e coloranti che di naturale non hanno proprio nulla, cibi che alla lunga potrebbero risultare dannosi per il vostro bambino. Per fortuna esistono delle sane alternative che potete creare direttamente a casa vostra servendovi di prodotti naturali come la frutta fresca, lo zucchero di canna e lo sciroppo d'acero per deliziare il palato dei vostri bimbi con dei succhi di frutta sani e nutrienti. Scopriamo insieme quindi come fare un succo naturale per i vostri bambini.

24

Per la realizzazione del vostro succo di frutta dovrete portare un litro d’acqua alla temperatura di ebollizione, solubilizzando al suo interno tre/quattro cucchiai da tavola di zucchero di canna mischiato al succo di mezzo limone, è preferibile denocciolarlo durante la spremitura (se non siete in possesso dello spremiagrumi è sufficiente aiutarsi con una forchetta, inserendola nel limone e facendola roteare all’interno), altrimenti filtrate lo sciroppo dopo che si sarà freddato.

34

A questo punto sciogliete lo zucchero all’interno del limone nelle stesse quantità utilizzate in precedenza per lo sciroppo e riducete a cubetti 800 grammi di frutta (meglio se biologica) precedentemente privata della buccia affinché risulti al palato più vellutata. Versate il tutto in una pentola preferibilmente antiaderente e lasciate caramellare il tutto per circa 10 minuti a fuoco medio/basso, girandolo sovente.

Continua la lettura
44

Una volta raggiunta la cottura fate raffreddare la frutta e, dopo aver aggiunto lo sciroppo, ridurla in purea con un minipimer (frullatore a immersione). Ecco pronto il vostro succo di frutta fatto in casa, salutare e privo di conservanti! Qualora non fosse gradita la presenza della polpa, filtrare il succo con l’ausilio di un colino a trama larga senza però gettarla (essa è infatti riutilizzabile in cucina per la preparazione torte o dolci, ma anche ricette cosmetiche di bellezza). Essendo il succo privo di ogni conservante, si consiglia di consumarlo entro tre giorni dall’avvenuta preparazione e in un’ambiente refrigerato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

Come fare lo sciroppo di rosa canina

La rosa canina è un fiore le cui proprietà terapeutiche erano già note dall'antichità in quanto la sua acqua era spesso impiegata dai medici per il trattamento di alcune patologie oppure per curare certe ferite. Lo sciroppo di rosa canina inoltre...
Antipasti

Come fare lo sciroppo d'acero

Originario dell'America del Nord, in particolare proveniente dallo Stato del Canada, lo sciroppo d'acero è uno dei dolcificanti che rientra tra i più venduti ed utilizzati in tutto il mondo, secondo solamente allo zucchero ed al miele. Lo sciroppo d'acero...
Dolci

Come preparare lo sciroppo di mele

Lo sciroppo di frutta è una valida alternativa al comune zucchero; inoltre, rispetto a quest'ultimo ha un valore calorico inferiore. Una volta preparato, lo sciroppo può avere diversi utilizzi: essere bevuto caldo, diluito con acqua per avere una bevanda...
Analcolici

Come fare uno sciroppo di carote, zenzero e miele

Durante l'inverno ma anche d'estate, può capitare di raffreddarsi e di beccarsi una brutta influenza che può farvi rimanere a letto per alcuni giorni. L'influenza può causare catarro, tosse e fastidi alla gola, che possono essere alleviati attraverso...
Dolci

Come fare lo sciroppo di mirtilli

Il mirtillo nasce e cresce spontaneamente da arbusti in località a clima temperato. Le varietà di mirtilli sono moltissime, ma i più noti sono quelli di colore rosso e nero. I mirtilli sono frutti un po' aspri e utilizzati per la preparazione di tantissime...
Analcolici

Come fare lo sciroppo di fragole

Se sei alla ricerca di un ingrediente naturale che faccia risaltare il tuo gelato oppure i tuoi dolci ti trovi nel posto giusto. Se continuerai la lettura ti spiegherò in maniera semplice e chiara come preparare lo sciroppo di fragole, una preparazione...
Dolci

Come fare lo sciroppo al cioccolato

Ecco che vedremo un'ottima ricetta, molto economica e soprattutto molto semplice, per realizzare lo sciroppo al cioccolato. Quest'ultimo potrà essere utilizzato per rendere ancor più goloso il latte, oppure per farcire un torta o infine anche per decorare...
Antipasti

Pancake alla zucca e sciroppo d'acero: ricetta

La ricetta dei pancake alla zucca e sciroppo d'acero accontenterà i gusti di grandi e piccini. Ottimi a colazione o a merenda, questi pancake sapranno soddisfarvi. Lo sciroppo d'acero inoltre contiene grassi buoni, elementi indispensabili per una corretta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.