Come fare un tronchetto alla nocciola

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare un tronchetto alla nocciola
16

Introduzione

Ricordo di un'infanzia lontana, grazie alle nostre nonne che ne avevano grandi quantità nelle loro dispense, il tronchetto ha soddisfatto il desiderio di dolci e regalato meravigliosi momenti di condivisione, in famiglia e con i propri cuginetti. Generalmente prodotto al sapore di cioccolato, ne esistono, comunque, numerose varianti. Una delle tante, ad esempio, è quella alla nocciola. Vediamo come fare per realizzarlo in casa ed in poche mosse.

26

Occorrente

  • INGREDIENTI BASE TRONCHETTO:
  • - 80 grammi di zucchero;
  • - 75 grammi di farina;
  • - 4 tuorli d'uovo;
  • - 4 albumi montati a neve;
  • - un pizzico di sale;
  • - una bustina di vanillina.
  • --------------------------------
  • INGREDIENTI CREMA:
  • - 250 grammi di mascarpone;
  • - 100 grammi di burro;
  • - 80 grammi di zucchero;
  • - della pasta di nocciole.
36

Preparare la base

Bisognerà realizzare prima la pasta, detta base, e poi la stessa andrà guarnita con un cremoso ripieno (da fare a parte). La prima operazione sarà, ovviamente, montare a neve gli albumi. Basterà metterli in un apposito recipiente e utilizzare delle fruste elettriche. Unire, durante questa procedura, un po' di sale. In un altro recipiente si dovranno iniziare a montare i tuorli con dello zucchero, della farina e della vanillina (da accorpare durante il "montaggio", al fine di evitare che si "afflosci" tutto il prodotto). Ora si dovranno unire gli albumi, già montati, a questo composto. Dopo aver amalgamato con cura, preparare una teglia con della carta da forno e stendere l'impasto adeguatamente. Cuocere a 200 gradi per una decina di minuti.
È molto importante cercare di dare una forma, il più possibile, rettangolare all'impasto, altrimenti il dolce avrà una sezione centrale più larga rispetto a quella delle estremità.

46

Preparare la crema

Il passo successivo sarà fare la crema, tale operazione è estremamente semplice, poiché non c'è bisogno di alcuna cottura. Aspettare che il burro sia diventato molto morbido ed amalgamare bene il tutto in una ciotola (non c'è un ordine particolare con il quale unire gli ingredienti). Quando si sarà ottenuta una crema abbastanza omogenea, metterla in frigo. Ora aspettare che la base del tronchetto sia pronta per toglierla dal forno. In questo momento il composto sarà troppo caldo per poterci aggiungere la crema, ma sufficientemente malleabile per potergli dare la forma desiderata.

Continua la lettura
56

Arrotolare la pasta

Stendere, sulla pasta, uno straccio pulito ed arrotolarla su sé stessa, facendo attenzione a non romperla. Lasciandola raffreddare in questo modo non si correrà il rischio di romperla e/o creparsi arrotolandola a freddo. Una volta raffreddata stenderla nuovamente, spalmando la crema su tutta la superficie e avvolgerla di nuovo (stavolta senza alcun asciugamano).
Decorare, infine, a proprio piacere la superficie superiore: scaglie di cioccolato, altra crema o motivi composti con lo zucchero saranno le soluzioni più adatte.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Curarsi sempre di avere degli ingredienti freschi, in particolare le uova, il mascarpone ed il burro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare un tronchetto al cacao con panna

Gustoso e facile da preparare, il tronchetto al cacao con panna è un dolce che piace a grandi e piccini. L'aspetto è gradevole, il gusto è personalizzabile. La variante che oggi proponiamo è di sicuro interesse.L'ideale è servirlo con della panna...
Dolci

Ricetta: tronchetto al cioccolato bianco e mirtilli

Arrivate le feste si vuole preparare un buon dolce, dalle dosi abbondanti. Se si vuole fare qualcosa di particolarmente cremoso e fresco si può realizzare un buon tronchetto. Nella ricetta che si propone in questa guida vedremo una versione fatta al...
Dolci

Come preparare il caffè alla nocciola

Senza dubbio, tra le tante varianti di caffè da sorseggiare al bar annoveriamo il gustosissimo caffè alla nocciola, preferito da tutti quelli che cercano oltre al gusto forte del caffè il sapore e la cremosità della nocciola. Naturalmente a seconda...
Dolci

Ricette Bimby: bavarese alla nocciola

Nella guida odierna vedremo come preparare un dolce gustosissimo e veloce da portare a tavola: la bavarese alla nocciola.Nello specifico cercheremo di creare con le nostre mani la famosa bavarese alla nocciola, che piacerà sia ai grandi che ai bambini....
Dolci

Ricetta: bavarese vegana alla nocciola e amarene

La bavarese è una delle torte più gustose e deliziose che è possibile realizzare. Esistono diverse tipologie di bavarese, come per esempio la bavarese vegana alla nocciola e amarene. Cosa state aspettando? Non ci resta che scoprire insieme quanto sia...
Dolci

Come fare il semifreddo alla nocciola

Se avete degli ospiti a cena ed intendete optare per un dolce particolare che completi il pasto ed allieti il palato dei vostri commensali, questa guida potrebbe fornirvi un'idea alquanto appetitosa. Infatti, nei passi a seguire, vi illustrerò come fare...
Dolci

Ricetta: crostata crema di nocciola e ricotta

Quando si deve preparare un dolce in maniera veloce si pensa sempre alla crostata, ma spesso ai bambini la crostata con la marmellata non piace molto e voi restate deluse dal fatto che non la mangi mai nessuno. Un'alternativa sicuramente valida rispetto...
Dolci

Ricette Bimby: gelato alla nocciola

Cosa c'è di più buono e squisito di un ottimo gelato preparato in casa? Nulla vi darà più soddisfazione di poter dire ai vostri amici e ai vostri parenti di essere riusciti a preparare del gelato più buono di quello delle gelaterie. In questa ricetta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.