Come fare un uovo fritto al microonde

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come fare un uovo fritto al microonde

L'uovo è senza dubbio un alimento molto importante per la dieta dell'essere umano. Infatti, contiene un'ottima quantità di proteine che si concentrano nell'albume, mentre il tuorlo si compone di grassi di cui non dovremmo abusare. Ciononostante, è possibile consumare un uovo nella sua interezza anche tre volte a settimana. Generalmente, l'uovo si cuoce in modo veloce e senza tanti strumenti, poiché è sufficiente un tegamino antiaderente ed un po' d'olio. Tuttavia, potremmo ulteriormente velocizzare la cottura di un uovo utilizzando il microonde. Vogliamo cucinare un gustoso uovo "fritto" senza usare padelle e grassi in più? In questa guida scopriremo come fare.

26

Occorrente

  • Uovo
  • Piattino
  • Forno a microonde
36

Sgusciare l'uovo

Anzitutto, non è possibile cuocere un uovo al microonde se prima non lo sgusciamo. Infatti, un uovo intero potrebbe esplodere all'interno del forno. In alternativa, potremo utilizzare un contenitore che sia largo abbastanza da ospitare l'uovo, oppure se desideriamo un uovo fritto perfettamente circolare, piccolo e compatto, potremo utilizzare il piattino di una tazza da tè. Scegliamo dunque il nostro piatto e sgusciamo l'uovo interamente, eseguendo tale operazione con delicatezza. Dopo aver fatto ciò, apriamo il microonde e posizioniamo il nostro uovo al centro del piatto rotante, quindi impostiamo il forno ad una potenza media. Alcuni forni hanno potenze che variano da 400 a 850 watt.

46

Cuocere

In questo caso, giriamo la manopola o digitiamo una potenza di circa 650 watt, dopodiché impostiamo inizialmente il timer sui 40 secondi. Controlliamo la cottura e verifichiamola schiacciando leggermente l'albume con una forchetta: se esso risulta ancora troppo fluido, continuiamo la cottura per altri 5-10 secondi; se non dovessero bastare, diamo altri 5 secondi di cottura. Procediamo in questo modo finché l'uovo fritto non avrà raggiunto il giusto grado di cottura. In ogni caso, 50 secondi totali dovrebbero bastare per cuocere alla perfezione il nostro uovo fritto, il tutto senza aggiungere grassi e senza sporcare padelle.

Continua la lettura
56

Condire

Non appena sarà cotto, potremo gustare l'uovo fritto direttamente dal piattino, oppure potremo agevolmente staccarlo dal fondo con un cucchiaino. Tuttavia, per evitare che si attacchi, potremo ungere leggermente il fondo del piattino. Naturalmente, potremo condire il nostro uovo fritto come più preferiamo. Saliamo a piacere ed aggiungiamo un po' di pepe nero o se amiamo il piccante, versiamo una piccola spolverata di peperoncino rosso. Perfetto anche il caviale, per i palati più raffinati. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare il radicchio rosso fritto

Il radicchio rosso è un alimento dalle molteplici proprietà salutari, che andrebbe inserito nell'alimentazione quotidiana. Non a tutti, però, piace in quanto ha un sapore amarognolo che spesso non risulta gradito, soprattutto ai più piccoli. Un ottimo...
Antipasti

5 ricette per cucinare le patate al microonde

Il microonde, nonostante sia criticato, ci viene incontro in tanti modi diversi. Molti lo usano solo per riscaldare le pietanze o per preparare il latte, ma se saputo usare, il microonde può sfornare anche delle prelibate ricette. Ad esempio cucinare...
Antipasti

Bocconcini di formaggio fritto

Il formaggio è sicuramente uno degli alimenti più utili quando si vuol dare sfogo alla propria fantasia culinaria. Esistono infatti numerosi tipi di formaggio e vari modi in cui può essere usato, da solo o abbinato ad altre pietanze, cotto o a crudo,...
Antipasti

Uova al prosciutto al microonde

Il bello di cucinare è quello che si possono adorare molti metodi di cottura. Oggi giorno, infatti, grazie ad alcuni elettrodomestici è possibile cuocere gli alimenti più velocemente. Ma soprattutto ottenendo gli stessi risultati come nella cucina...
Antipasti

Frittata con mozzarella di bufala al microonde

La frittata con mozzarella di bufala è un piatto abbastanza veloce e gustoso di origine napoletana. Questo piatto, che deve essere preferenzialmente servito caldo, è poco conosciuto e adatto a sorprendere amici e parenti. Inoltre la ricetta mette d'accordo...
Antipasti

Come cuocere il cavolfiore al microonde

Il cavolfiore è un ortaggio di origine europea, prodotto in grandi quantità anche nel nostro Paese, del quale esistono due varianti che si differenziano per il colore: il cavolo bianco e quello verde. In cucina tale ortaggio si presta bene alla bollitura,...
Antipasti

Come cucinare le verdure al microonde

I modi e i tempi di cottura delle verdure, patate, carote, zucchine, peperoni, pomodori e degli ortaggi in genere, sono fondamentali per conservare le vitamine e i minerali, importantissimi per il nostro organismo. Ogni volta che è possibile lascia la...
Antipasti

Come fare il cavolo fritto

In questo articolo vogliamo dare una mano in ambito culinario cercando d' imparare per bene come poter fare il cavolo fritto nella maniera più semplice, sana e veloce possibile. Il cavolo è un alimento ricco di sostanze nutritive per il benessere del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.