Come fare una cheesecake senza cottura

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La cheesecake è un dolce americano; la ricetta originale richiede varie fasi di cottura. Una torta al formaggio deve essere dorata e sormontata da lievi crepe. Se non si ha abbastanza tempo a disposizione e non si ha voglia di accendere il forno si può decidere di fare una cheesecake senza cottura. Così facendo si ha una delizia semplice, dolce, gratificante ed allo stesso tempo molto buona. Per fare una cheesecake di successo senza utilizzare il forno bisogna solidificare il formaggio sufficientemente prima di servirla. Nei passi successivi vengono dati alcuni utili consigli e delle corrette indicazione su come realizzare questo dolce.

25

Sbriciolare i crackers

La prima cosa da fare è quella di sbriciolare due pacchetti di crackers all'interno di un sacchetto di plastica. In alternativa si può adoperare un robot da cucina per ridurli in piccole briciole da utilizzare per la preparazione della crosta. Successivamente si aggiunge il burro fuso ai crackers, insieme allo zucchero; poi, si mescola per amalgamare il tutto. A questo punto si trasferisce il composto in una teglia dal cerchio apribile. Bisogna formare una crosta spessa circa cinque centimetri; in seguito si mette la teglia in freezer e si lascia riposare fino al momento dell'uso.

35

Montare la crema di formaggio

A questo punto bisogna montare la crema di formaggio a temperatura ambiente con una frusta elettrica per renderla morbida e spumosa. Successivamente si aggiunge la lattina di latte condensato e si continua a montare fino ad incorporarla. In seguito si unisce del succo di limone biologico ed un cucchiaino di estratto di vaniglia. Si può anche aggiungere cannella oppure altre spezie e sostituire il succo di limone con un liquore. Adesso si mescola fino ad ottenere un composto uniforme, liscio e senza grumi.

Continua la lettura
45

Versare la torta nella teglia

A questo punto si toglie la teglia dal freezer e con una spatola di gomma si versa il ripieno nella crosta refrigerata. Si raschiano i lati della ciotola senza lasciare il formaggio e si liscia la parte superiore della torta con la spatola per dolci. Si refrigera la cheesecake per circa tre ore in quanto il ripieno deve raffreddarsi e solidificarsi. Quando si apre la teglia la torta al formaggio deve avere l'aspetto di un budino solido e compatto. Poi, si rimuove il cerchio dalla teglia soltanto quando si deve servire la torta. Successivamente si guarnisce la torta con frutti di bosco freschi, fragole, ciliegie, mirtilli, riccioli di cioccolato e caramello oppure con delle croccanti noci.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: cheesecake ai frutti di bosco senza cottura

La cheesecake è un dolce a base di formaggio fresco e biscotti secchi. Di origine americana, oggi è molto diffusa anche sulle nostre tavole come ottimo dessert da proporre sia in estate che in inverno. Può essere preparata con cottura in forno o a...
Dolci

Come preparare una cheesecake vegana ai mirtilli senza cottura

Tra i vari dolci negli ultimi anni, c'è davvero stato un vero e proprio boom per la cheesecake. Si tratta come tutti sapete di un dolce americano golosissimo che può essere preparato attraverso semplici ingredienti e che può farvi fare un'ottima figura...
Dolci

Come fare una cheesecake senza cottura

La cheesecake è un dolce americano; la ricetta originale richiede varie fasi di cottura. Una torta al formaggio deve essere dorata e sormontata da lievi crepe. Se non si ha abbastanza tempo a disposizione e non si ha voglia di accendere il forno si può...
Dolci

Come fare una cheesecake di Oreo

La cheescake è uno dei dessert più freschi da fare. Priva di cottura, è di facile realizzazione, anche se con tempi lunghi di riposo. Ma ne varrà la pena, perché il gusto della cheesecake è veramente delizioso! Proponibile in numerose varianti,...
Dolci

Come fare la cheesecake ricotta e mascarpone

La cheesecake ricotta e mascarpone è un dessert fresco e squisito. È perfetta da servire come fine cena ad una ricorrenza particolare. È ottima da presentare ad una festa per arricchire il buffet dei dolci. La versione che vi proponiamo, è quella...
Dolci

Ricetta: cheesecake al cioccolato bianco e amarene

Il cheesecake è un dolce di origine inglese molto apprezzato in tutto il mondo. È infatti molto gustoso e per certi versi versatile. Partendo dalla formula classica di questo dolce, l’aggiunta di ingredienti sempre diversi permette di creare combinazioni...
Dolci

Come fare un cheesecake all'ananas

Il cheesecake, per chi non lo avesse mai assaggiato, è una vera meraviglia per il gusto! Di probabile origine statunitense, il cheesecake è una torta priva di cottura con una base di biscotti sbriciolati e compattati ed una farcitura di formaggio fresco...
Dolci

Come preparare il cheesecake con Philadelphia

Se avete una cena o un pranzo e volete deliziare vostri commensali con un dessert davvero squisito, quello che fa al caso vostro è il cheesecake con philadelphia. Questo dessert riesce ad amalgamare il sapore dolce alla cremosità della philadelphia,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.