Come fare una cotoletta di soia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La cotoletta di soia è una valida alternativa vegan alla classica ricetta milanese. Gustosa ed altamente proteica, non prevede l’utilizzo di uova per impanare, né di burro per friggere. Inoltre, la soia è un legume particolarmente versatile. Si presta come ottimo sostituto della carne e presenta un gusto gradevole e saporito. Fare una cotoletta di soia vegan implica dei piccoli accorgimenti. Dovete scegliere prodotti di buona qualità, meglio se di origine biologica. Inoltre, sarà necessario insaporire la pietanza con le spezie adeguate. In questo modo, attribuirete al piatto la giusta sapidità. Nei passi che seguono, vi indicheremo come procedere.
Le dosi previste si adattano alla preparazione di circa 8 cotolette da 100 g.

27

Occorrente

  • 200g di soia bio
  • 1 patata di medie dimensioni
  • 2 cucchiai di fecola di patate
  • 1 spicchio d’aglio (facoltativo)
  • Sale
  • Pepe
  • Noce moscata
  • Pangrattato, o farina di mais (per l'impanatura)
  • Olio extravergine d’oliva (per la frittura)
37

Prendete la soia e mettetela in ammollo in acqua fredda per 24 ore. Questa fase è essenziale per permettere alla leguminosa di reidratarsi adeguatamente. Quindi, versate il prodotto in una capiente pentola e fate bollire per almeno un’ora. Quando la soia risulterà morbida, scolate e lasciate raffreddare. Travasate il tutto in un frullatore e tritate, fino ad ottenere una crema pastosa e compatta. Se il composto risulta troppo denso, vi consigliamo di aggiungere un po’ di acqua.

47

Prendete la patata e mettetela a lessare in acqua salata. A cottura ultimata, scolatela e privatela della buccia. Quindi, schiacciatela e trasferitela in una ciotola. Incorporate la soia frullata ed amalgamate con cura. L’unione dei due ingredienti attribuirà alla cotoletta l’adeguata consistenza. Insaporite il tutto con un pizzico di pepe nero ed un tocco di noce moscata. Aggiustate di sale e mescolate bene. Se gradite, potete aggiungere anche uno spicchio d’aglio tritato. Assegnerà alla cotoletta un gusto più carico e vigoroso. Infine, incorporate la fecola di patate. Per fare la cotoletta, prendete delle piccole porzioni di impasto e schiacciatele bene con il palmo della mano.

Continua la lettura
57

Tuffate ogni singola cotoletta nel pangrattato e ricopritela in maniera omogenea. Dovete fare in modo che il pangrattato aderisca regolarmente sulla superficie. In alternativa, potete usare anche della farina di mais per l’impanatura. Il risultato sarà altrettanto gradevole.
In una padella, versate l’olio e friggete il tutto a fuoco vivace. La cotoletta di soia non necessita di una lunga cottura. L’importante è ottenere una doratura omogenea.
Se gradite una versione light, potete disporre ciascuna cotoletta su una teglia e farla cuocere in forno a 180°C, per circa 15 minuti.
Vi consigliamo di servire la cotoletta di soia con un’insalata di stagione, o con un contorno di verdure lesse. Il piatto vi fornirà tutti i requisiti nutrizionali, necessari per una dieta sana e salutare.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In alternativa alla soia, potete utilizzare anche dei ceci, o delle lenticchie. Vi basterà seguire la medesima procedura di preparazione. L’esito risulterà altrettanto gustoso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: cotoletta alla milanese

La cotoletta alla milanese è un succulento piatto a base di carne impanata. Mentre a Vienna diviene popolare la cosidetta Wiener Schnitzel ossia una costoletta sottile genericamente di maiale, nel capoluogo lombardo si fa strada l'amatissima lombata...
Carne

Ricetta della cotoletta alla palermitana

Una volta che si parla della cotoletta, tante persone pensano alla classica famosa e tradizionale cotoletta alla milanese. Essa rappresenta un classico piatto della gastronomia italiana che è amato sia da piccini che da grandi, dovuto alla sua bontà...
Carne

Ricetta della cotoletta senza uovo

La cotoletta alla milanese è uno dei piatti preferiti dai più piccoli e non solo, la cotoletta resta un piatto un po' pesante, specie per chi ha dei problemi di digestione. L'uovo e la frittura non dovrebbero mai essere consumati in grande quantità,...
Carne

Involtini di cotoletta al prosciutto

Per portare in tavola un piatto goloso e veloce da preparare, perché non lasciarci ispirare dalla croccante panatura delle cotolette? In questa sfiziosa variazione sul tema, le cotolette si trasformano in morbidi involtini che nascondono un cuore saporito!...
Carne

Ricetta: cotoletta in salsa di funghi

Se siete alla ricerca di un secondo piatto gustoso e appetitoso, allora questa guida è ciò che fa al caso vostro. Nella seguente guida infatti, attraverso una serie di utili e semplici passaggi, vi illustrerò come preparare la cotoletta in salsa di...
Carne

Come preparare la cotoletta di funghi porcini

Le cotolette sono amate da tutti: dai grandi e sopratutto dai piccini. Al forno o fritte sono un piatto a cui nessuno sa resistere. Si possono realizzare sia utilizzando la carne di manzo che quella di maiale, ma si può benissimo preparare una cotoletta...
Carne

Come preparare gli involtini di cotoletta

Gli involtini di cotoletta sono un classico della cucina italiana. A seconda della regione, naturalmente, cambia anche il metodo di preparazione e gli ingredienti che vengono impiegati per il ripieno. Essi, in base al gusto di ogni persona, possono essere...
Antipasti

Ricetta vegetariana: cotoletta di rape e scamorza

La rapa è un ortaggio che contiene acido folico e molte vitamine, specialmente quelle che appartengono al gruppo C. Può essere mangiata sia cruda all'interno di insalate che cotta per realizzare piatti più elaborati. Leggendo questo tutorial si possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.