Come fare una granita all'anguria

Tramite: O2O 05/06/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come fare una granita all'anguria

La granita è una delle specialità dolci siciliane maggiormente amate, nel periodo estivo in modo particolare. A differenza dei gelati comuni che ci sono mantecati e cremosi, la granita è dissetante in modo particolare, in quanto ha la base formata da acqua. Tempi indietro, specialmente in campagna, la granita si accompagnava al filoncino di pane classico. Potrete preparare le granite con una gamma svariata d'ingredienti. Del resto non manca nemmeno oggi il buongustaio che è sempre alla continua ricerca di cibi genuini che, vuole sostituire il panino alla brioche. Quella che vi vogliamo proporre oggi è la granita all'anguria. Esso è un buonissimo dessert. Inoltre è anche facilissimo da creare. È ottimo da gustare dopo pranzo oppure dopo la cena, specialmente nelle giornate caldissime di agosto, dove si cerca a tutti i costi un po' di refrigerio. Continuate la lettura e vi spiegheremo in maniera chiara e facile, come fare una granita all'anguria. Buona lettura e buona preparazione!

27

Occorrente

  • 800 g di polpa di anguria
  • 180 g di zucchero
  • 1 lime o 1\2 limone
37

Procuratevi i giusti ingredienti

Prima di tutto vi dovrete procurare gli ingredienti che vi occorrono, sia genuini che freschi. Potrete preparare una granita per 6 persone con le dose che vi abbiamo indicato. Potrete anche però raddoppiare oppure dimezzare le dosi in base al vostro gradimento, ed anche in base agli ospiti a cui offrite la vostra granita. Dovrete ricavare dall'anguria, aiutandovi con uno scavino a semisfera, che è lo strumento con cui si fanno le palline di gelato per intenderci, una dozzina di palline che conserverete dentro ad un contenitore e che vi serviranno al termine per guarnire la vostra granita. Procedete quindi col togliere l'anguria dalla polpa, e da tutti i suoi semini.

47

Fate frullare la polpa dell'anguria

Quando avrete pulito bene la vostra polpa dell'anguria, la dovrete versare dentro ad un frullatore insieme allo zucchero ed al succo del lime. Se non trovate il lime, potrete usare tranquillamente metà di un limone. A questo punto dovrete frullare tutto quanto, finché otterrete un composto che sia omogeneo, cremoso e liscio. Successivamente dovrete versare il composto dentro ad un contenitore che abbia il coperchio, poi lo dovrete mettere nel freezer per circa due ore. Da questo punto, ciascuna ora fino al momento del consumo, dovrete mescolare la vostra granita con una forchetta per rompere i cristalli di ghiaccio che si tendono a formare, donando alla granita la giusta consistenza. Quando sarà giunto il momento di servirla, dovrete versate la granita in coppette oppure in bicchieri, decorandola con le palline di polpa che avevate preparato precedentemente.

Continua la lettura
57

Utilizzate il ghiaccio se non potete lavorare la granita

Se ogni ora non potete lavorare la granita, come raccomandato, in precedenza, non vi dovrete di certo disperare! Prima di servirla vi consigliamo di mettere la vostra granita in freezer, rompete il ghiaccio e frullate nuovamente il tutto per qualche istante. Se necessario, potete aggiungere qualche goccia di succo di lime o limone.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare una granita siciliana

Tra le tradizioni gastronomiche tipiche del territorio siciliano, la granita è uno dei dessert più conosciuti ed apprezzati in tutto il mondo. Si tratta di una preparazione fresca, semplice e genuina in grado di racchiudere i sapori dell'isola, in quanto...
Dolci

Come fare una granita alla Coca-Cola

La granita è un dessert graditissimo durante i giorni d’estate. Essa può essere fatta senza particolari attrezzi, infatti, si possono fare dei ghiaccioli al gusto di coca cola e poi tritarli con un robot da cucina o un tritaghiaccio. Vi propongo tre...
Dolci

Come fare una granita con la neve

La granita è il famoso dessert consumato a colazione più famoso della Sicilia: d'altra parte è una specialità tutta meridionale che non si ritrova da nessun'altra parte nel mondo. Si tratta di un dessert molto fresco e gustoso, preparato con tanti...
Dolci

Come fare il gelato all'anguria

Preparare in casa un gelato all'anguria è un ottimo espediente per nutrire in modo sano i nostri bambini.Altre qualità da non sottovalutare di questo dessert, veloce ed economico, sono la genuinità degli ingredienti e le sue caratteristiche dissetanti....
Dolci

Come fare il tiramisù all'anguria

Il dessert a fine pasto è quasi d'obbligo, soprattutto se vi sono ospiti. Talvolta capita però di essere stufi di mangiare sempre gli stessi dolci ed è per tale motivo che ci si ingegna per creare piatti particolari e dal gusto nuovo. Esistono infatti...
Dolci

Come presentare la frutta in tavola

La frutta è una importantissima fonte di vitamine e per questo deve essere presente nella dieta di tutti. Non sempre, però, è facile convincere i più piccoli a mangiarla. Presentarla in tavola in maniera originale è, spesso, il modo giusto per incentivarne...
Dolci

Come utilizzare la panna montata avanzata

La cucina implica la realizzazione di una lunga serie di ricette. Tra queste, molto apprezzati sono ovviamente i dolci, gustosi e prelibati. Tuttavia, può succedere che alcuni ingredienti avanzino, come ad esempio la farcitura di una torta. In tali circostanze,...
Dolci

3 dessert veloci e leggeri con le albicocche

Durante la stagione calda si preferisce sempre preparare dei menù freschi e veloci. A partire dai primi fino a dessert. Per questo motivo si sceglie di farli con ingredienti che facilitano lo svolgimento. Ovviamente la frutta si posiziona al primo posto...