Come fare una limonata frizzante

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando il caldo comincia a farsi sentire, si ha sempre maggiormente la voglia di qualcosa di dissetante e di fresco. Quante volte vi è capitato di aprire il frigorifero, in preda all'arsura estiva, attaccandovi letteralmente alla prima bevanda che vi capitava davanti? Cosa c'è di meglio che preparare allora una delle bevande maggiormente dissetanti per eccellenza, cioè una bella limonata, direttamente a casa vostra? Non sempre però quello che bevete è salutare, specialmente se vi riferite alle bevande gassate che si trovano spesso nella grande distribuzione. Esse sono piene di grassi idrogenati, ipercaloriche, ed altre sostanze che certamente non fanno bene alla nostra salute. Ecco che in seguito vi spiegheremo allora come fare una limonata frizzante. Buona lettura e buon lavoro!

27

Occorrente

  • limoni biologici
  • zucchero bianco semolato
  • bottigliette d'acqua da mezzo litro molto frizzanti
  • spremiagrumi
  • passino per filtrare
37

La limonata classica

Si sa però che i nostri figli sono abituati alle bevande molto gassate, come coca cola ed aranciata, però potrete garantirgli comunque la dose giusta di bollicine creando però una bevanda molto più salutare. Se proprio non sapete rinunciare alle bollicine, potrete preparare una limonata frizzante anche se realmente la limonata classica con acqua liscia è molto più salutare ed anche dissetante. Gli ingredienti li troverete nell'elenco. Sono veramente semplici da trovare e hanno un costo irrisorio.

47

Procedimento

Prima di tutto dovrete lavare ed asciugare per bene i vostri limoni biologici, per preparare una limonata frizzante. Se avete un contadino di fiducia oppure un amico con un albero di limoni li potrete comprare direttamente da loro: avranno tutto un altro sapore. Poi dovrete spremerli con lo spremiagrumi, filtrando il succo con un passino. Togliete quindi i semi e le pellicine eventuali dell'agrume che sono rimaste sul fondo. Dovrete considerare 150 millilitri circa di succo di limone biologico per ciascuna bottiglietta di acqua frizzante da mezzo litro. Quando il vostro succo sarà filtrato in modo perfetto, potrete passare alla fase seguente.

Continua la lettura
57

Svuotamento appena delle bottigliette di acqua gassata

A questo punto dovrete soltanto sciogliere due cucchiaini di zucchero minuziosamente internamente al succo di limone, finché non vedrete più alcun granello. Potrete anche aumentare le dosi fino a quattro cucchiaini, però non dovrete esagerare, altrimenti la limonata sarà troppo dolce. La fase seguente della preparazione della vostra limonata frizzante consisterà nello svuotare appena le bottigliette di acqua gassata. Dovrete aprire prestando attenzione e togliendo la quantità minore di anidride possibile, svuotando di 150 millimetri circa la bottiglietta. Andate ad aggiungere al suo posto il succo di limone zuccherato. Mescolate su e giù per circa due volte, poi dovrete mettere il tutto in frigorifero. Ecco che ora la vostra limonata frizzante sarà pronta per dissetarvi nelle serate calde estive!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete sempre limoni biologici
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

Come preparare la limonata al rosmarino

Con l'avvicinarsi della bella stagione si moltiplicano le occasioni per concedersi un momento di relax, magari all'aperto, sorseggiando una limonata fresca. Questa bevanda, oltre che rinfrescante, agisce come digestivo, reintegra i sali minerali persi...
Analcolici

5 bevande con il succo di limone

Il succo di limone è un portento per apportare benefici al nostro organismo. Esso disintossica, depura e drena. Ma non solo le sue proprietà benefiche sono davvero moltissime, come le vitamine che possiede. Utilizzarlo è importante sia in estate che...
Analcolici

Cocktail esotico: analcolico al passion fruit

Cocktail Cool Passion sarebbe il suo nome e si tratta di una fresca e analcolica bevanda che farà un figurone ai nostri party e piacerà molto ai nostri ospiti. In genere conosciamo i cocktail alcolici, ma vi assicuro che nelle nostre feste estive questo...
Analcolici

I 10 cocktail analcolici più famosi

Non a tutti piacciono le bevande alcoliche e proprio per questo, è possibile spesso richiedere dei cocktail analcolici altrettanto gustosi e saporiti. In questa breve guida, troverete elencati i 10 cocktail analcolici più famosi e più amati, che molto...
Analcolici

I 5 migliori cocktail analcolici

Solitamente, quando si esce per prendere qualcosa da bere, si punta sul classico cocktail. Se però l'alcol non è di vostro gradimento, potreste optare per un cocktail analcolico. Questo genere di drink è perfetto anche per i più piccoli, perché fondamentalmente...
Analcolici

Come preparare drink analcolici

Per gustare un aperitivo, ma non volendo o non potendo assumere alcool l'alternativa altrettanto valida è la preparazione di un coktail analcolico. Esistono moltissime varietà di drink analcolici che possono soddisfare pienamente la sete di un vasto...
Analcolici

Come preparare il cocktail aperitivo Bicicletta

Il cocktail aperitivo Bicicletta è famoso ovunque in Italia, ma anche in altri paesi. Dicono che chi lo beveva, non riusciva più a tornare a casa sulla propria bicicletta. Il fatto era dovuto forse dalla sua bontà, in quanto molto fresco e gradevole....
Analcolici

10 consigli per preparare lo Spritz

Lo Spritz è un aperitivo nato nel Triveneto, ma da parecchi anni è diventato famoso in tutto il Paese. Ne esistono di varie tipologie, ma quello più bevuto è fatto da Aperol, Prosecco e seltz. Durante la preparazione bisogna seguire un ordine ben...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.