Come fare una marmellata con la frutta congelata

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La marmellata è una preparazione dolce a base di frutta e zucchero cotti a lungo. Solitamente essa viene preparata utilizzando frutta fresca di stagione. Tuttavia, se avete della frutta congelata, magari conservata in freezer da qualche mese, ma non sapete come utilizzarla, la soluzione perfetta consiste nel preparare un'ottima marmellata. Avete la possibilità di scegliere come ingrediente protagonista della preparazione un frutto qualunque che avete conservato in freezer, magari quello che più vi piace. Vediamo dunque insieme come fare, passo dopo passo, leggendo la seguente guida.

26

Occorrente

  • 300 g di frutti di bosco congelati
  • 100 g di zucchero
  • 2-3 rametti di cannella
  • Colino da cucina
  • Vasetto di vetro
36

Come prima cosa fate scongelare la frutta. Posizionate dunque i frutti di bosco in una ciotola e metteteli a temperatura ambiente per circa due ore. Non velocizzate i tempi ricorrendo al microonde, perché il calore intenso altera la consistenza della frutta e la rende inadatta a una confettura. Passato il tempo necessario, private i frutti di bosco dell'acqua che avranno rilasciato durante lo scongelamento. Fatto questo potrete finalmente cominciare a cuocere a fuoco lento i vostri frutti di bosco. Potete posizionarli all'interno di un pentolino dai bordi alti, per evitare che qualche eventuale schizzo possa sporcarvi o scottarvi durante la cottura.

46

Lasciate cuocere per circa mezz'ora finché i colori accesi dei frutti di bosco non si saranno leggermente scuriti. A questo punto potete aggiungere un po' alla volta lo zucchero semolato. Mescolate energicamente e in maniera continua con un cucchiaio di legno, in modo che la frutta possa diventare un tutt'uno con lo zucchero. Quando il composto si sarà raddensato, aggiungete i rametti di cannella e continuate a girare per qualche minuto. Alzate leggermente la fiamma e continuate a cuocere a fuoco vivace, finché il composto non sarà dimezzato in volume. A questo punto togliete i rametti di cannella e lasciate raffreddare la marmellata in una ciotola a temperatura ambiente per circa un'oretta.

Continua la lettura
56

Mentre la marmellata si raffredda, sterilizzate un vasetto di vetro per la conserva. Cominciate avvolgendo uno strofinaccio da cucina attorno al vasetto. Dopodiché ponete quest'ultimo in una pentola di acqua bollente per circa trenta minuti minuto. Quando la marmellata si sarà intiepidita, travasatela dalla ciotola al vasetto di vetro. Se preferite, prima di inserire la marmellata nel vasetto, potete setacciarla con un colino dai buchi non troppo stretti, in modo da renderne la consistenza più liscia e omogenea. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete posizionarli all'interno di un pentolino dai bordi alti, per evitare che qualche eventuale schizzo possa sporcarvi o scottarvi durante la cottura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la marmellata senza zucchero

La marmellata può essere preparata senza zucchero scegliendo la frutta adatta. Essa è meno calorica, ma ugualmente gustosa e genuina in quanto viene preparata senza conservanti o dolcificanti. La preparazione della marmellata senza zucchero è un modo...
Dolci

Come fare la marmellata

In casa ci sono tanti prodotti che si possono preparare invece di andare ad acquistarli nei vari supermercati o negozi di alimentari e sicuramente i prodotti fai da te risultano molto più gustosi e genuini, tra questi prodotti c'è sicuramente la marmellata,...
Dolci

Come fare la marmellata di mele cotogne, mele e cannella

La marmellata, di qualsiasi frutto essa sia, è una golosità irresistibile per grandi e piccini. Gustosa e facile da realizzare, a base di frutta e zucchero, varia le sue proprietà in base: al tipo di frutta, alla cottura ed alla sua conservazione....
Dolci

Come preparare la marmellata di limoni

Pensate che fare la marmellata sia un'operazione difficile? Avete paura che il procedimento sia troppo lungo e complicato? Non temete, sono soltanto pregiudizi! Infatti, preparare la marmellata di limoni è facile e non richiede troppo tempo; gli unici...
Dolci

Come fare la marmellata di melone

Il melone bianco è meno famoso del cugino estivo e il nome con cui è solitamente conosciuto è quello di "melone d'inverno". Il melone d'inverno è chiamato così per la sua caratteristica di poter essere conservato molto a lungo dall'estate sino...
Dolci

Come fare la marmellata di fichi e cachi

La marmellata è un'ottima soluzione per utilizzare della frutta di stagione in maniera alternativa. Qui vedremo come fare la marmellata di fichi e cachi. Grazie al loro sapore zuccherino, avrete una confettura a dir poco deliziosa. Potete gustarla da...
Dolci

Come fare la confettura di lamponi congelata

Se vi capita di comprare al mercato un buon quantitativo di lamponi ed intendete poi utilizzarli per fare la confettura, potete congelarla dopo l'elaborazione in modo da mantenerla a lungo. Il lampone è facile da preparare, e basta soltanto macinarlo...
Dolci

Come fare la marmellata di pesche

La marmellata di pesche è una tradizionale conserva presente nella credenza di tutte le famiglie. Ideale da preparare nel periodo estivo, quando le pesche sono saporite e mature. Essa è ottima spalmata su una fetta di pane, come ripieno di una crostata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.