Come fare una naked cake

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La naked cake è l'ultima tendenza in fatto di torte decorate. Come si evince dalla traduzione del nome stesso, la "torta nuda" è priva di glasse e coperture. Senza la tradizionale rifinitura di panna montata o pasta di zucchero, la naked cake si presenta all'esterno come una torta spoglia. Proprio per la mancanza di rivestimento, fondamentali risultano la precisione nel taglio delle basi e l'attenzione nella stesura della farcitura. Ecco allora alcune semplici ma imprescindibili regole per fare una perfetta naked cake.

27

Occorrente

  • Base sostenuta per torte
  • Crema di farcitura q.b.
  • Tasca da pasticceria
  • Spatola
  • Coltello a lama seghettata
  • Riga
  • Stuzzicadenti
37

Scegliete con attenzione la base della torta. La naked cake ha di solito una struttura che si sviluppa su almeno due piani. Ogni piano ha a sua volta almeno due strati di farcitura. Bisogna quindi optare per una base molto sostenuta, in grado di reggere il peso delle creme e dei piani superiori. Il tradizionale pan di spagna, caratterizzato da un interno soffice e spugnoso, è da evitare. Dato che necessita di una bagna, il pan di spagna non è la base ideale per la composizione di una naked cake. Meglio quindi un impasto utilizzato per la preparazione di torte all'americana.

47

Fate uno schizzo della struttura della naked cake. Riuscirete così a visualizzare su carta l'effetto finale e potrete decidere con esattezza il numero di basi necessarie. Una volta cotte le torte, predisponete il piano di lavoro per il taglio dei dischi. La torta deve essere già a temperatura ambiente. Con un coltello lungo a lama seghettata, rimuovete la calotta. Normalmente in cottura si forma una cupola nella parte superiore del dolce. Per un risultato estetico ottimale, eliminate il rigonfiamento e pareggiate il piano. Con una riga, stabilite lo spessore di ogni disco e infilzate uno stuzzicadenti in corrispondenza dei punti di taglio. A seconda dell'altezza della base, potrete ricavare tre o più dischi. Utilizzando lo stecchino come guida, fate prima una piccola incisione. Tagliate quindi gli strati.

Continua la lettura
57

Occupatevi adesso della farcitura della naked cake. Come nel caso delle basi, anche le creme devono essere consistenti e dense. Con una spatola, spalmate la crema scelta sul primo disco e livellate con cura. La farcitura dovrà essere un po' meno spessa rispetto all'altezza delle basi di torta. Posizionate l'altro strato di torta e premete leggermente. Procedete nello stesso modo fino a completare tutti i livelli. Trasferite la crema in una tasca da pasticceria e riempite eventuali vuoti in corrispondenza degli spazi di farcitura. Con della carta da cucina o con un panno pulito, pulite eventuali parti della base sporche di crema. Posizionate infine le decorazioni in maniera ordinata e armonica.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Inserite gli appositi sostegni per le torte a più piani.
  • Guarnite con frutta o fiori freschi.
  • Gli strati di farcitura devono avere tutti lo stesso spessore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare i cake pops di colomba

Divertenti palline ricoperte di cioccolato o codette, i cake pops sono dolcetti ideali per le feste dei più piccoli. Amati dai bambini ma apprezzati anche dagli adulti, i cake pops portano in tavola allegria e colore. Quella dei cake pops con impasto...
Dolci

Ricetta americana: chocolate cake

La Chocolate cake è una ricetta americana, originaria dei territori del Colorado e degli Stati montagnosi dell'Ovest. La chocolate cake una vera e propria tentazione sia per la vista che per il palato grazie alla presenza del cioccolato, così morbido...
Dolci

5 modi per realizzare la Angel cake

Uno dei dolci che ultimamente riscontra un successo assicurato è la Angel cake. Si tratta di una torta dalla caratteristica forma a ciambella. Ma molto più alta rispetto allo stesso dessert. Legata alla tradizione americana viene preparata in mille...
Dolci

5 modi per realizzare la Geode Cake

La Geode Cake viene chiamata in questo modo per un semplice motivo: la sua decorazione si ispira a un geode, la cavità, che si trova all'interno di una roccia ignea, rivestita di cristalli. Proprio questi ultimi sono la caratteristica che rendono questa...
Dolci

Ricetta: marble cake al cioccolato

Creare dolci è un po' la specialità di tutte le donne. Molte sono le torte che sono state inventate nei secoli e in questa guida ne vedremo una davvero particolare, la marble cake al cioccolato. La marble cake è letteralmente una torta marmorizzata....
Dolci

Pop cake: 5 ricette facili da preparare

I pop cake sono dei dolci di origine anglosassone, pensati per riutilizzare gli avanzi di torte e oggi cosi amati dai bambini e dagli appassionati di cake design. Si tratta di piccole palline a base di pan di Spagna, decorate nei più svariati modi e...
Dolci

Come fare dei cake pops per Pasqua

In questo articolo, vogliamo proporvi una buonissima ricetta, veramente molto golosa, che ci permetterà d'imparare come poter fare dei cake pops per Pasqua, in modo tale che possa essere una festa bellissima da trascorrere in compagnia di amici e parenti,...
Dolci

Come preparare la Madeira Cake

La Madeira Cake è un dolce anglosassone molto semplice da realizzare. Il suo nome deriva dal fatto che, gli inglesi, sono soliti gustare una fetta di questo dolce accompagnandolo con un bicchierino di Madeira, un vino liquoroso dolce simile al Porto....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.