Come fare una pasta frolla perfetta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La pasta frolla è un impasto base della pasticceria, è dolce e permette di realizzare diverse ricette come ad esempio le crostate, i biscotti, le torte e via dicendo. Generalmente la consistenza è molto compatta ma, a seconda di quello che si vuole realizzare, può essere anche più morbida e malleabile. Non richiede molto tempo per prepararla, ma bisogna seguire alla lettera i vari passaggi per poter ottenere un risultato finale perfetto e conseguentemente anche la riuscita del dolce stesso. In questa guida illustreremo come fare una pasta frolla perfetta; è una procedura facile da apprendere e per nulla complessa da realizzare.

27

Occorrente

  • 300 g di farina
  • 150 g di burro
  • scorza di limone
  • zucchero a velo
  • sale
  • un uovo
  • vaniglia
37

Preparazione impasto

Per prima cosa, accertiamoci che il piano di lavoro sia pulito, quindi prendiamo la farina e distribuiamola a fontana, avendo cura di lasciare un buco al centro perché metteremo il burro a temperatura ambiente tagliato a piccoli pezzi. Procediamo a mescolare il tutto con la punta delle dita, poi, ridistribuiamo la farina a fontana, lasciando sempre uno spazio centrale privo di impasto. Rompiamo al suo interno l'uovo, sbattiamolo assieme alla vaniglia, allo zucchero, alla scorza di limone e ad un pizzico di sale. Amalgamiamo bene tutti gli ingredienti lavorandoli con le mani.

47

Come tirare la pasta

Ora facciamo in modo di ottenere un impasto che sia morbido e liscio al tempo stesso e diamogli la forma di una palla. Avvolgiamolo con della pellicola trasparente e mettiamolo in frigorifero a riposare per mezz'ora. Nel frattempo prepariamo il piano adagiandovi sopra un foglio di carta da forno. Trascorso il tempo necessario, prendiamo la pasta e stendiamola con l'aiuto di un matterello. Tiriamo una sfoglia nel caso in cui dobbiamo preparare dei biscotti, altrimenti facciamo in modo di ottenere la forma migliore per rivestire lo stampo. Per facilitare l'operazione di trasferimento dal tavolo di lavoro alla teglia, spostiamo la pasta frolla stesa con tutta la carta da forno, senza rimuoverla.

Continua la lettura
57

Crostata e biscotti

Qualora dobbiamo preparare una crostata, farciamo la base con la marmellata, con la ricotta, con il cioccolato, ecc. Ricopriamola con le classiche striscioline di pasta, facendole aderire perfettamente sui bordi e mettiamo in forno a 200° per 15-20 minuti. Nel caso stiamo realizzando dei biscotti, aiutiamoci con delle formine per creare i soggetti e trasferiamoli su una placca ricoperta da carta da forno. Inforniamo alla temperatura di 180° in modalità statica. Il tempo varia da un minimo di dieci minuti fino ad un massimo di quindici. Estraiamo la pasta frolla dal forno non appena risulterà dorata ma ancora morbida: una volta raffreddata, spolveriamo con un po' di zucchero a velo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I biscotti saranno pronti quando risulteranno dorati in superficie, la consistenza deve essere morbida
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la pasta frolla viennese

La pasta frolla è uno degli impasti più semplici e allo stesso tempo più importanti in cucina; essa, infatti, costituisce la base per numerosissime torte, dolci, biscotti etc. A causa di questo suo grande impiego, non esiste una ricetta universale...
Dolci

Come preparare la pasta frolla al cioccolato

Ecco una bella nuova ricetta, attraverso il cui aiuto poter essere in grado di imparare come preparare, comodamente in casa propria ed anche con le proprie mani, la famosa pasta frolla al cioccolato, una pasta frolla diversa dalla classica, a cui siamo...
Dolci

Come preparare la pasta frolla

La pasta frolla è l’ingrediente base per la preparazione di diversi dolci, tra cui crostate e alcuni tipi di biscotti, come i classici biscotti da Tè. Come il nome stesso lascia intendere, una buona pasta frolla deve risultare allo stesso tempo compatta...
Dolci

Come preparare la pasta frolla alla ricotta

La pasta frolla fa parte della tradizione pasticcera del nostro Paese. Molto versatile, golosa e friabile, si impiega solitamente per deliziose e profumatissime crostate o biscottini. Ma ahimè la linea ne risente, e non poco! Per ovviare al problema,...
Dolci

Come fare la pasta frolla con uova sode

La pasta frolla è uno degli alimenti più comuni ed utilizzati nella cucina italiana. Oltre quella classica, esistono diverse tipologie di pasta frolla ma, all'interno di questa guida, vi parlerò di come fare la pasta frolla con le uova sode. Per intenderci,...
Dolci

Girelle di pasta frolla bicolore

Le girelle bicolore sono dei biscotti di pasta frolla a spirale, fatti con un doppio impasto. Si presentano infatti come divertenti frollini bigusto, che ricordano la forma delle classiche girelle lievitate. Per preparare le girelle servono due tipi di...
Dolci

Coma fare la pasta frolla per crostate

Il mondo della pasticceria è vastissimo ed esistono molti metodi per impastare un'ottima pasta frolla. La pasta frolla, è stata ideata in particolare per sfornare crostate, che siano di frutta, di confettura o di cioccolato ed è perciò particolarmente...
Dolci

Come stendere la pasta frolla per biscotti

La pasta frolla è un impasto base che viene utilizzato per la preparazione di crostate e biscotti. Gli ingredienti della pasta frolla sono la farina, lo zucchero, le uova, il burro e l'aroma. Ma come ogni ricetta, anche questa viene personalizzata in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.