Come fare una torta ai semi di lino

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se siamo alla ricerca di una torta che oltre a soddisfare anche il palato più esigente, sia anche in grado di compiere sul nostro organismo una vera e propria azione depurativa, allora quella descritta di seguito fa al caso nostro. Stiamo parlando della torta ai semi di lino. Realizzare questo dolce è molto semplice, facile e veloce, ma il risultato davvero eccezionale. Vediamo allora di seguito alcuni consigli su come fare una torta ai semi di lino.

25

Occorrente

  • 3 cucchiai colmi di semi di lino
  • 2 bicchieri di acqua
  • scorza di un limone al naturale
  • 150 grammi di zucchero di canna
  • 2 cucchiai da tavola di olio d'oliva
  • lievito per dolci
  • 2 mele dolci
35

Il primo passo è quello di procurarci tutti gli ingredienti subito dopo possiamo metterci al lavoro. La realizzazione della torta comincia la sera precedente alla lavorazione vera e propria, prendiamo quindi una ciotola riempiamola con l'acqua e mettiamo al suo interno la buccia di un limone naturale. Naturalmente prima di fare questo passaggio provvediamo a lavare accuratamente il limone con acqua fresca. Lasciamo in ammollo per tutta la notte. Al mattino seguente prendiamo i semi di lino mettiamoli all'interno di un colapasta e laviamoli accuratamente passandoli più volte sotto l'acqua corrente. Mettiamo ora i semi, perfettamente puliti, all'interno di un canovaccio in cotone e procediamo ad asciugarli in modo da eliminare l'acqua in eccesso.

45

Laviamole, asciughiamole e priviamole della buccia. Tagliamole a fette abbastanza sottili. Prendiamo la teglia per la cottura del dolce, ungiamo le parti in modo uniforme utilizzando un pochino di margarina fusa. Per maggiore sicurezza aggiungiamo anche un cucchiaio di farina, passiamola all'interno della teglia facendola aderire bene ai bordi. Versiamo il primo strato di impasto, sistemiamo qualche fetta di mela, riempiamo nuovamente facendo così un'altro strato con il rimanente impasto. A lavoro terminato guarniamo la superficie della torta con le fette di mela rimanenti. Inforniamo il dolce e facciamolo cuocere per circa 40 minuti. Al termine del tempo controlliamo la cottura utilizzando il classico stecchino di legno, nel caso la cottura non sia ancora terminata inforniamo nuovamente e lasciamo cuocere per altri 5 minuti. Togliamo ora il dolce dal forno, posizioniamolo su di un piano e lasciamolo raffreddare prima di servirlo in tavola.

Continua la lettura
55

Mettiamo i semi all'interno del robot elettrico e facciamoli frullare alla massima velocità fino ad ottenere una morbida pastella. Prendiamo la ciotola con l'acqua, togliamo le bucce di limone, versiamo lo zucchero, l'olio e i semi di lino triturati. Con l'aiuto di un cucchiaio di legno provvediamo poi a rimescolare accuratamente gli ingredienti, continuiamo fino a quando questi non sono perfettamente amalgamati fra di loro. Accendiamo il forno e preriscaldiamolo a 180°. Incorporiamo la farina facendola scendere molto lentamente. In questa fase della lavorazione non dobbiamo mai smettere di mescolare, in maniera da non formare grumi che possano compromettere la riuscita del nostro dolce. Aggiungiamo poi il lievito in polvere, continuiamo a mescolare mantenendo sempre lo stesso senso. Lasciamo per un momento il composto da parte e dedichiamoci alla preparazione delle mele.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricette Bimby: torta ai semi di papavero

Se decidiamo di fare una torta ai semi di papavero per un pranzo domenicale, per velocizzare la nostra ricetta la possiamo preparare seguendo le Ricette Bimby. Il dolce è molto gustoso, ha un sapore particolare e soprattutto è semplice da elaborare....
Dolci

Come preparare la torta ai semi di papavero con limone candito

Molte sono le torte che risultano deliziose per la loro composizione. L'intenso sapore del limone candito, per esempio può arricchirle di gusto. Ma, allo stesso tempo rendere particolare l'aspetto delle torte. Inoltre, questo agrume ha il pregio di sposarsi...
Dolci

Ricetta: ciambella al limone e semi di papavero

La ciambella è uno dei dolci più semplici e allo stesso tempo più gustosi che si possano preparare in casa. La preparazione di questo dolce consente di liberare la nostra fantasia, utilizzando gli ingredienti e le guarnizioni più disparate. Infatti,...
Dolci

Come preparare la torta vegana ai frutti di bosco

A volte si ritiene che alcune pietanze debbano basarsi rigorosamente su determinati ingredienti. Ebbene, invece spesso la sostituzione di uno o più di essi con altri similari offre un risultato di indubbio gusto. Ne sono la testimonianza i piatti di...
Dolci

Come preparare la ciambella alla frutta secca con semi di papavero

Quanto è bello tornare a casa e sentire quel buon odore di dolce, che proviene dal forno, che ci fa capire che è in preparazione un'ottima torta? Preparare dei dolci genuini per la colazione o per la merenda dovrebbe essere una piacevole abitudine per...
Dolci

Come preparare il rotolo ai semi di papavero

Il rotolo ai semi di papavero è un dolce semplice da realizzare, non richiede particolari doti culinarie. Ha un basso contenuto di grassi e zuccheri. I semi di papavero sono una fonte naturale di proteine e vitamina E. È possibile acquistare i semi...
Dolci

Come tostare i semi di zucca

Al giorno d'oggi i semi di zucca rappresentano indubbiamente uno degli alimenti più sani ed equilibrati che ci siano. Essi infatti risultano avere numerosi benefici per il corpo e per l'organismo e per questo motivo sono senz'altro consigliati a chi...
Dolci

Muffin al limone e semi di papavero

I muffin sono dei dolcetti davvero golosi che possiamo trovare in moltissime varianti. Una di queste è quella al limone. Talvolta si possono aggiungere degli ingredienti speciali che rendano un muffin al limone più particolareggiato. Ad esempio, i semi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.