Come fare una torta di biscotti Oreo

Tramite: O2O 28/03/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La torta Oreo senza cottura è facilissima da preparare. Essa è ottima nelle giornate estive, ma si può mangiare anche durante il periodo invernale accompagnata dal thé alla vaniglia. Questa torta ha un aspetto che ricorda molto la mousse alla stracciatella. Se non si è avuto la possibilità di assaggiare i biscotti Oreo si può rimediare con questa deliziosa ricetta. Leggendo questo tutorial si possono avere delle utili indicazioni su come fare.

27

Acquistare i biscotti

La prima cosa da fare è quella di comprare i biscotti Oreo. In commercio ne esistono di vari tipi: da quelli a cacao fino a quelli con la farcitura interna alla vaniglia. Per questa ricetta occorrono i dolcetti originali. Bisogna comprarne tre pacchi (oppure tubi) per poter ottenere una torta sufficiente per 4 persone. Successivamente si devono prendere i biscotti e, utilizzando un coltello, bisogna rimuovere la farcitura interna che va messa in una ciotola.

37

Preparazione della granella

A questo punto occorrono 400 g di biscotti ripuliti dalla crema interna e si devono mettere in un sacchetto per alimenti. Si chiude quest'ultimo e, con un mattarello, bisogna dare dei colpi fino a quando i biscotti non si sono sbriciolati. Successivamente si versa la granella ottenuta all'interno di una ciotola e si aggiungono 50 g di burro fuso. In seguito si amalgama l'impasto con un cucchiaio; poi, si prende una tortiera, quadrata oppure rotonda, si riveste con carta forno o pellicola e si mette al suo interno il composto. Adesso con un cucchiaio bisogna compattare e lisciare il composto.

Continua la lettura
47

Amalganare i biscotti agli altri ingredienti

In una terrina si mettono 3 fogli di colla di pesce tagliata a pezzetti e si aggiungono dei cubetti di ghiaccio. Quando la colla di pesce si è ammorbidita, si strizza con le mani e si dispone su un piattino. A questo punto si posiziona quest'ultimo su una ciotola riempita con acqua calda e si fa diventare la gelatina liquida. Quando è liquefatta si aggiungono 100 g di yogurt greco, poco alla volta. In seguito si aggiungono altri 400 g di yogurt portato a temperatura ambiente e si amalgama il tutto energicamente con una frusta.

57

Preparazione della crema

All'interno di una ciotola bisogna disporre 200 g di Philadelphia (o formaggio simile), la crema che riempiva gli Oreo e 125 g di zucchero a velo. Successivamente si amalgama fino a rendere soffice il composto. Si può utilizzare un mixer oppure una planetaria; in alternativa si può adoperare una spatola. Alla crema si deve aggiungere, poco alla volta, la crema di yogurt e la gelatina ottenuta precedentemente; poi, si miscela a mano con una frusta.

67

Preparazione della torta

A questo punto si fa colare sopra lo strato di Oreo compattato nel primo passaggio metà della crema. Successivamente si livellano e si spolverano al suo interno dei pezzi di biscotto. In seguito si ricoprono i biscotti con la rimanente crema e si livella ancora una volta. Poi, si mette la torta appena creata in frigo per farla solidificare. Per avere un dolce più buono si lascia riposare tutta la notte.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: cheesecake agli Oreo

Gli Oreo sono i famosissimi biscotti americani, pubblicizzati da qualche tempo data la loro bontà e dolcezza. Sono ottimi se mangiati uno per volta, sublimi se utilizzati come base per la preparazione di dolci.Perché quindi non approfittare della loro...
Dolci

Ricetta: tiramisu con Oreo

Il tiramisù è senza dubbio uno dei dolci più amati, per la semplicità della preparazione e per il sapore apprezzato da piccini e non. Generalmente il tiramisù si prepara con i savoiardi, tuttavia è possibile utilizzare anche biscotti diversi. Una...
Dolci

Torta al gelato con solo due ingredienti

Nonostante la fine della stagione estiva da pochi giorni, le temperature sono comunque gradevoli in tante città italiane. Il momento della giornata dove il clima risulta maggiormente piacevole in questo inizio autunno va da mezzogiorno fino alle 17:00....
Dolci

Come preparare brownies ripieni di biscotti e burro di arachidi

Negli ultimi anni, Internet ha reso più semplice la ricerca di notizie o comunque suggerimenti riguardanti come preparare una ricetta di cucina. Numerosi siti web sono ormai diventati vasti archivi in grado di offrire informazioni consultabili da ogni...
Dolci

Come preparare la torta fredda al mascarpone

I dessert risultano particolarmente graditi in qualsiasi momento della giornata. Tanto che, non esiste regola per poterli servire. Ma, il menù delle feste deve necessariamente contenerle. In questo caso vi propongo una buonissima torta fredda al mascarpone....
Dolci

Come preparare la torta allo Spritz

Se vi state chiedendo come preparare la torta allo Spritz, questa ricetta fa al caso vostro. La torta allo Spritz è una variante fresca e leggermente alcolica della tradizionale cheesecake senza cottura. È composta da una base compatta di biscotti secchi,...
Dolci

Come preparar i biscotti alla farina di segale

Da qualche anno a questa parte, farine come quella di riso, di segale o di avena vengono ampiamente utilizzate per la preparazione di dolci, in concomitanza o in sostituzione della tradizionale farina di grano tenero. Con specifico riferimento al segale,...
Dolci

2 ricette semplici per riutilizzare i biscotti

Generalmente, durante il periodo invernale (e non solo) si tende ad acquistare una gran quantità di biscotti, e quasi sempre, ne avanzano parecchi, senza sapere cosa farne e come riutilizzarli. Attraverso dei consigli e suggerimenti però, contenuti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.