Come fare una torta fiore al cioccolato

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

In questo articolo vogliamo proporvi una nuova ricetta, per capire come poter fare una buonissima ed originale, torta a forma di fiore, completamente al cioccolato.
Sarà una torta che piacerà a grandi e bambini, ma anche agli occhi più esigente, perché avrà una forma diversa dalla classica, che siamo abituati ad utilizzare per creare delle torte. Sarà una torta veramente scenografica e particolare, che ricorderà proprio quella di un fiore vero e proprio. Per ottenere questo effetto fiore, dovremo praticare delle incisioni particolari, sulla nostra torta pan brioche, che le doneranno una forma del tutto fiabesca.
Iniziamo subito con la preparazione, perché i passaggi sono tanti, ma non difficili da realizzare.

211

Occorrente

  • farina manitoba 500 gr
  • planetaria
  • 2 uova
  • miele un cucchiaio
  • acqua tiepida 80 gr
  • lievito di birra 6 gr
  • latte 200 ml
  • zucchero 70 gr
  • burro 70 gr
  • crema al cioccolato 400 gr
  • forno statico
  • pellicola
  • ciotola
  • tortiera
311

La prima cosa che dobbiamo sapere è che per impastare nella maniera corretta la nostra torta fiore, dovremo ricorre all’utilizzo di una planetaria. Nel caso non l’avessimo, potremo utilizzare le nostre mani.
Prendiamo la planetaria e versiamo al suo interno la farina manitoba, che dovremo setacciare per bene, in modo che non formi dei grumi. Versiamo anche lo zucchero, il latte a temperatura ambiente ed il lievito. Iniziamo ad azionare la planetaria, affinché tutti gli ingredienti si amalgamino per bene tra di loro.

411

A questo punto, dobbiamo cambiare la frusta della planetaria, infatti andremo ad utilizzare il gancio, in modo da poter iniziare ad impastare, cercando di creare un composto omogeneo e compatto.
Mentre la planetaria è in azione, aggiungiamo pian piano l’acqua tiepida ed anche il miele. Non ci resta che versare, all’interno della planetaria le uova, ricordandoci di unirle una alla volta ed il burro.. Continuiamo ad impastare il tutto, in maniera tale da poter ottenere un impasto che sia liscio e che si stacchi dal gancio della planetaria.

Continua la lettura
511

Fermiamo la planetaria e prendiamo l’impasto con le mani. Formiamo una sorta di palla e poniamola in una ciotola, che avremo imburrato e copriamola con un po’ di pellicola. Lasciamo riposare e lievitare il tutto per almeno 4 ore, all’interno del nostro forno di casa. Dopo che saranno trascorse le ore necessarie, prendiamo l’impasto e dividiamolo in circa 4 palle, che andremo a riporre su un piano, coperte sempre da una pellicola, e lasciamo riposare per altri 30 minuti.

611

Dopo questo tempo, non ci resta che prendere le palle ed andiamo ad infarinare un piano di lavoro, sul quale andremo a stendere l’impasto, fino ad ottenere un disco, che misura circa 26 cm. Dopo aver steso il disco, lo dobbiamo lasciare riposare in frigorifero per altri 30 minuti. Eseguiamo la stessa operazione, con gli altri dischi. Quando tutti i dischi saranno pronti, tiriamoli fuori dal frigo e poniamoli su un tavolo. Prendiamo la nostra crema al cioccolato e stendiamola sul disco. A questo punto, prendiamo l’altro disco e poniamolo sullo strato di crema al cioccolato. Proseguiamo in questo modo, fino a consumare gli ingredienti. L’ultimo strato dovrà essere quello della nostra torta fiore.

711

Lasciamo riposare il tutto per altri 30 minuti, sempre in frigorifero. Quando sarà trascorso il tempo necessario, prendiamo il nostro composto e con l’aiuto di un coltello, dobbiamo praticare delle incisioni, all’inizio ne faremo solo 4 a forma di croce, poi ne praticheremo un’altra tra un taglio e l’altro. Dovremo creare in tutto, ben 16 incisioni.

811

E’ arrivato il momento di creare il nostro fiore vero e proprio e per farlo dobbiamo prendere con le dita, ciascuno spicchio e cercar di praticare, con esso, una sorta di rotazione su se stesso, ma utilizzando i versi opposti. Uniamo i lati che sono più corti e che andremo a rivolgere verso l’alto. Dobbiamo eseguire quest’operazione per tutte le coppie di spicchi. In questo modo la crema al cioccolato, tenderà a vedersi sulla superficie della nostra torta.

911

Non ci resta che passare alla cottura, ponendo la torta fiore al cioccolato, nel forno, che avremo preriscaldato a 180°, per almeno 50 minuti. È preferibile utilizzare il forno statico e non ventilato. Ed ecco che la torta fiore al cioccolato è pronta per essere gustata in compagnia di amici e parenti!

1011

Guarda il video

1111

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Essere in grado di creare una torta a forma di fiore, è veramente interessante ed anche simpatico da fare!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Torta al cioccolato con mandorle

La torta al cioccolato è un dessert classico, amatissimo da grandi e piccoli. Il cioccolato è sicuramente uno dei dolci più amati e utilizzati in cucina. In questo caso potremmo preparare questa deliziosa variante della torta al cioccolato con le mandorle;...
Dolci

Torta di cioccolato e pere

Nel campo della pasticceria, esistono degli abbinamenti di sapori davvero celestiali! In questo caso specifico, è l'incontro tra il sapore forte e deciso del cioccolato con quello dolce e morbido della pera. La torta al cioccolato e pere è un dolce...
Dolci

Ricetta: torta caprese al cioccolato

La torta caprese, è un celebre dolce originario dell'isola di Capri. Si tratta di una preparazione gustosa e facile da realizzare. Si narra che il suo inventore, il cuoco Carmine di Fiore, la creò negli anni 20 per via di un fortuito errore. Egli dimenticò...
Dolci

Come preparare un torta con cuore morbido al cioccolato

Chi è goloso di dolci sicuramente non rinuncerebbe mai al cioccolato. Questo gustoso ingrediente in genere piace davvero a tutti e per questo se si prepara una torta al cioccolato per una cena tra amici, di certo si farà una bella figura. Ma una torta...
Dolci

Come preparare la torta di cioccolato all'arancia

Golosissima ed irresistibile: la torta al cioccolato attira da sempre grandi e piccini. Se anche voi non riuscite a resistere alla magia e alla bontà del cioccolato, questa ricetta fa al caso vostro. Questo dolce, oltre ad essere una delizia per il palato,...
Dolci

Come preparare la torta pere e cioccolato

Uno dei dolci più amati da grandi e piccini è sicuramente la torta di pere e cioccolato. Infatti il connubio pere e cioccolato è davvero perfetto per cucinare un dolce tanto semplice quanto delizioso. Scoprite ingredienti e metodologia per capire come...
Dolci

Come fare la torta margherita al cioccolato

La margherita al cioccolato è un tipo di torta leggermente diversa dalle altre perché contiene una minore quantità di farina, e per questo motivo risulta molto leggera e umida. Può essere presentata anche come una torta al cioccolato fuso o magari...
Dolci

Come preparare una torta di cioccolato bianco e pere

Preparare una buona torta si sa, può dare molte soddisfazioni. Per gli amanti del cioccolato bianco, una delle ricette più delicate e raffinate da servire per una pausa tè, è la meravigliosa torta a base di pere e cioccolato bianco. Come poter resister...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.