Come fare una vellutata di carote e pomodoro

Tramite: O2O 13/03/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le vellutate sono un ottimo piatto per qualsiasi portata, infatti è possibile servirle come antipasto assieme a dei crostoni, oppure come primo piatto, ma anche come secondo in accompagnamento a carne o pesce. Ricche di vitamine e sali minerali, sono gustose e molto versatili, poiché è possibile prepararle con qualsiasi verdura. Utilizzando prodotti sani e genuini si possono evitare panna e burro, rendendo il piatto più salutare e adatto anche per intolleranti al lattosio. Di seguito vi spiegheremo Come fare una vellutata di carote e pomodoro.

27

Occorrente

  • 4 carote
  • Mezzo chilo di pomodori
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • Acqua
  • Prezzemolo
  • Sale e spezie
37

Preparare le verdure

Scegliete carote e pomodori possibilmente biologici, anche se dall'aspetto meno rigoglioso rispetto a quelle trattate. Togliete il pedicello dai pomodori, lavateli, incidete una lieve croce sul dorso e lasciateli bollire per 2 minuti in acqua non salata; al termine della suddetta operazione scolateli e partendo dal taglio fatto togliete delicatamente la pelle che potrebbe risultare indigesta. Successivamente tagliate a cubetti la polpa e riponetela in una coppa. Prendete le carote, pelatele perché la buccia potrebbe risultare amara e tagliatele a rondelle molto sottili poiché hanno una cottura abbastanza lunga se risultano essere particolarmente doppie. Siccome non utilizzeremo panna o latte, è necessario usare come collante l'amido di una patata di medie dimensioni, quindi lavatela, private la della buccia e tagliatela a rondelle molto sottili.

47

Brodo e cottura

Per rendere la minestra più saporita, scaldare la padella con due cucchiai di olio extravergine di oliva e un dado vegetale (preferibilmente preparato in casa), quindi aggiungere le verdure precedentemente trattate e lasciar soffriggere per 2 minuti rimestando continuamente per evitare che i pezzi possono attaccarsi al tegame e bruciarsi. Quindi aggiungete mezzo litro di acqua e cuocete a fiamma moderata aggiungendo mezzo cucchiaio di sale: controllate spesso il livello dell'acqua e all'occorrenza aggiungetene altra. Dopo circa 20 minuti le verdure saranno cotte.

Continua la lettura
57

Frullare e condire

Versare le verdure e il brodo ancora caldi in un recipiente e frullate il tutto con un mixer. Assaggiate il composto e correggete il grado di sapidità in base al vostro gusto. Arricchendo la minestra con spezie come paprika, noce moscata e pepe renderete il piatto molto gustoso e potrete ridurre l'utilizzo del sale che, se usato in eccesso, Può risultare dannoso per la nostra salute. In ogni caso assaggiate la minestra ed equilibrate la in base al vostro gusto e a quello dei vostri commensali.

67

Guarnizione

Spolverate il piatto con una manciata di prezzemolo tritato fresco, prendendo non solo le foglie ma anche il gambo che risulta essere molto dolce e delicato. Se gradite e non avete problemi di intolleranze, potete cospargere la minestra con del formaggio grattugiato. Per dare un tocco di colore al piatto potete realizzare delle sfoglie di formaggio grana o apporre delle foglioline di prezzemolo. Il tutto può essere accompagnato da crostini di pane casereccio aromatizzato.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preparate questo piatto in estate quando le verdure sono di stagione, ed utilizzate prodotti biologici.
  • Preparate il dado vegetale in casa con lo scarto delle verdure e conservatelo a cubetti nel freezer.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: vellutata di cavolfiore e carote

La vellutata è una crema di verdure ricca di vitamine e sali minerali, nutriente e dal sapore delicato. È una pietanza da gustare calda, nei freddi giorni invernali. Si può servire come primo piatto ed è indicata anche per realizzare un menù vegano....
Primi Piatti

Come fare una vellutata di melanzane

Con l'arrivo dell'inverno e dei primi freddi, non c'è cosa migliore di una bella vellutata per scaldarsi, magari accompagnata con dei crostini di pane. Questo genere di piatto può essere preparato con un gran numero di verdure quali zucca, piselli,...
Primi Piatti

Come fare la vellutata di verdure light

Un buon condimento per primi e contorni può essere la vellutata: si tratta di una sorta di pesto cremoso e vellutato che contiene un ottimo sapore, ideale da abbinare ai piatti di pasta, ma anche da spalmare su crostini di pane per fare degli ottimi...
Primi Piatti

3 primi piatti con le carote

All'interno di questa breve guida, andremo a parlare di carote. Nello specifico, cercheremo d'illustrare qualche idea ottima per utilizzare in cucina le fantastiche carote. Andremo a proporre 3 primi piatti veloci e semplici nella preparazione. Buona...
Primi Piatti

Come preparare la vellutata di verdure miste

La vellutata di verdure miste può essere definita sia una zuppa che un primo piatto, ed in entrambi i casi come del resto si evince dal nome stesso, è una pietanza molto delicata e nel contempo raffinata. La ricetta tra l'altro è cremosa e colorata,...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di cipolle e patate

Cremosa e delicata, la vellutata è una ricetta semplice da preparare. Perfetta come piatto unico, soprattutto nei periodi più freddi dell'anno, accompagnata da croccanti crostini di pane. Una vera delizia adatta anche ai più piccoli. Le vellutate possono...
Primi Piatti

Come preparare un sugo di carote

La pasta al pomodoro è una ricetta "ever green" davvero intramontabile! Ottima in qualsiasi occasione, è la preparazione last minute per eccellenza. Per aggiungere un pizzico di golosa originalità a questo piatto della classica cucina italiana, perché...
Primi Piatti

Vellutata di sedano

Mangiare sano non è spesso facile, perché si è spesso tentati da migliaia di cibi grassi e golosi a cui non è assolutamente facile dire di no. I cibi sani possono sicuramente rigenerare l'organismo, possono equilibrare e migliorare tutti i valori...