Come fare una zuppa al pesto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

L'Autunno ci porta a scoprire nuovi sapori con le verdure dell'orto che la stagione ci offre. Le verdure, come ben sappiamo, rivestono un ruolo importante nella nostra alimentazione, per cui realizzare minestroni, zuppe ecc. È un modo per mangiare bene, offrire al nostro organismo i nutrienti necessari e, seguire una buona dieta. Nella ricetta qui proposta è stato aggiunto del pesto di basilico ma, in alternativa il basilico potrà essere sostituito dalla rucola, il mirto, il pomodoro o le cime di rapa. Tutto dipenderà dai vostri gusti. Vediamo insieme come fare una zuppa al pesto seguendo gli utili suggerimenti di questa guida.

28

Occorrente

  • un mazzo di cavolo nero
  • 250 g di fagioli bianchi
  • una cipolla rossa
  • una costa di sedano
  • una foglia di alloro
  • 100 g di lardo di prosciutto tagliato a cubetti
  • 3 fette di pane raffermo
  • mezzo peperoncino semipiccante
  • 200 ml di olio extra vergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.
  • 50 g di basilico
  • uno spicchio di aglio
  • 30 g di pinoli
  • 20 g di pecorino
38

Lasciate in ammollo i fagioli

Mettete a bagno per un'intera notte i fagioli poi, fateli cuocere per circa 3 ore e, metteteli da parte. Intanto prendete la costa di sedano, poggiatela sul tagliere e, con il coltello riducetela in piccoli pezzi. La stessa cosa farete con la cipolla rossa. Affettate il peperoncino finemente e, poi trasferite tutto il soffritto di verdure in un piatto. Ora non vi rimane che pulire il cavolo nero. Prendete le foglie, lavatele sotto il getto dell'acqua corrente, poi adagiatele sul tagliere e, con il coltello eseguite dei piccoli tagli tutti attorno alla nervatura centrale che, poi è la parte più dura. In alternativa potrete tenere ben fermo con le dita il gambo centrale e, con l'altra mano sfilare tutte le foglie poi, tagliatele grossolanamente.

48

Fate rosolare i cubetti di lardo

A questo punto prendete un tegame abbastanza capiente e, versate al suo interno circa sei cucchiai di olio di oliva e, fate scaldare sul fornello. Quando l'olio si sarà intiepidito aggiungete i cubetti di lardo che farete rosolare. Subito dopo aggiungete le verdure con la foglia di alloro. Mescolate con un cucchiaio di legno e, lasciate cuocere poi, unite le foglie di cavolo nero un po alla volta, lasciandole ammorbidire e, continuando a mescolare. Quando le verdure si saranno afflosciate aggiungete un pizzico di sale e, togliete la foglia di alloro. Adesso dentro il tegame andate a versare i fagioli con il loro liquido di cottura, aggiungendo un po d'acqua, giusto per diluire un po il sughetto. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per almeno un'ora.

Continua la lettura
58

Preparate il pesto

Nel frattempo preparate il pesto di basilico. Prendete uno spicchio d'aglio ridotto a pezzettini, ponetelo all'interno di un mortaio e cominciate a pestarlo. Poi, aggiungete i pinoli continuando a pestare. In seguito, aggiungete le foglie di basilico poco per volta, il pecorino grattugiato ed infine l'olio extravergine di oliva; se necessario, aggiustate di sale e continuate a ridurre tutto in poltiglia. Quando il pesto sarà pronto mettetelo da parte.

68

Aromatizzate il pane

Adesso prendete le fette di pane, tagliatele a tocchetti e poi ponetele in una teglia su cui avrete posizionato un foglio di carta da forno. Distribuite del timo sulle vostre fette di pane e irrorate con un filo di olio di oliva. Mettete la teglia in forno per pochi minuti in modo da dare al pane una lieve doratura. Una volta che la zuppa sarà pronta spegnete e lasciate intiepidire. Adesso unite nel tegame il pesto preparato precedentemente, mescolando bene per insaporire il tutto. Ora prendete una ciotola di coccio, mettete all'interno dei pezzi di pane tostato e versate sopra i mestoli di zuppa. Per finire, aggiungete sopra un filo di olio di oliva. Buon appetito!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mettete a bagno per un'intera notte i fagioli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare la zuppa di lenticchie e broccoli

Durante le fredde giornate del periodo invernale, non c’è niente di meglio che rinsavire un po' gustando una deliziosa zuppa calda. Un’ottima scelta è la zuppa di lenticchie e broccoli, un piatto che unisce salute e bontà. È inoltre molto semplice...
Primi Piatti

Zuppa di patate e funghi

Se l'inverno è alle porte e volete gustare qualcosa di buono e tradizionale del periodo non vi resta che preparare una bella zuppa. In particolare l'autunno è il periodo dei funghi e non c'è niente di meglio che una bella zuppa di patate e funghi....
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di cereali

Negli ultimi anni si è diffusa sempre più capillarmente l'abitudine di effettuare particolari diete a base di zuppe: le più svariate, che si tratti di zuppa di cereali, ai porri, vegetali e tante altre; in questa ricetta vogliamo proporci di spiegarvi...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di pane alle cipolle

Sta arrivando l'inverno, e con l'arrivo della nuova stagione, cambia anche il nostro modo di portare il cibo in tavola. Le colorate insalatone estive vengono sostituite, infatti, da piatti più corposi e succulenti, e brodo e zuppe entrano a far parte...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di farro al limone

Durante i periodi invernali non c'è niente di meglio che preparasi una buona zuppa per riscaldarsi e al tempo stesso non appesantirsi troppo. Sono tantissime le variante con le quali può essere preparata la zuppa. Una di queste è quella della zuppa...
Primi Piatti

Come cucinare la zuppa Santé.

La zuppa Santé è una pietanza dell'antica tradizione culinaria molisana e tipica del Natale. Originario di Agnone (IS) è un piatto di successo in quasi tutta l'Italia meridionale, acquistando diverse varianti. Infatti, in Campania nel brodo viene cotta...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa alla birra

La zuppa alla Birra è una ricetta non molto conosciuta ma sicuramente sfiziosa e particolare. La preparazione è molto semplice infatti richiede circa tra i venti e venticinque minuti. Per la preparazione non ci vogliono chissà quali ingredienti costosi...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa toscana

La zuppa è il piatto per eccellenza che permette di riscaldarsi soprattutto durante la stagione fredda. Una delle preparazioni più famose è la zuppa toscana. Si tratta di una pietanza che prevede l'aggiunta del cavolo nero. Inoltre, la tradizione prevede...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.