Come fare uno sformato di fiori di zucca

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se avete voglia di realizzare un ottimo secondo piatto, valido anche come antipasto, ecco un'idea sfiziosa e facile da riprodurre. Parliamo di uno sformato, sempre molto apprezzato nelle nostre cucine, da fare con i fiori di zucca. Sarà quindi perfetto anche per i vegetariani.
Andremo ad ottenere un impasto delicato e soffice. Sarà una prelibatezza semplice che si adatta ad ogni circostanza. Vediamo dunque come preparare questo piatto con dei semplici passaggi da seguire.

27

Occorrente

  • Fiori di zucca
  • Uova
  • Emmental
  • Pangrattato
  • Formaggio parmigiano
  • Sale, pepe e olio.
  • Patate.
37

I fiori di zucca sono degli alimenti molto diffusi in cucina. Si prestano a varie specialità. Molte ricette puntano molto su questo ingrediente per la sua versatilità. Questa ricetta ne esalta ancor di più il gusto e la flagranza.

Vediamo, allora, come prepararla velocemente. Occorreranno, infatti, solo 30 minuti.

Riempiamo un pentolino con abbondante acqua e saliamo. Mettiamo le patate e facciamole lessare. Quando saranno cotte, le scoliamo. Mettiamole poi a riposare per alcuni minuti, in modo da raffreddarsi. Tagliamo le patate a fettine dopodiché ungiamo con dell'olio di oliva la base di una pirofila e ricopriamo con una spolverata di formaggio parmigiano. Fatto questo, andiamo a creare, con le patate, uno strato sulla base della teglia.

47

Dopo aver disposto lo strato di patate, mettiamo sopra uno strato di emmental. Anche quest'ultimo lo avremo, precedentemente, tagliato a fettine sottili. Ora versiamo sui nostri strati, una manciata di parmigiano e poi una di pangrattato. Ripetiamo questi passaggi finché gli ingredienti non saranno finiti o finché non avremo raggiunto il bordo della nostra pirofila. Come tocco finale, ricordiamo una bella spolverata abbondante di parmigiano.

Continua la lettura
57

A questo punto, sciacquiamo sotto l'acqua corrente i fiori di zucca. Adagiamoli, finalmente, come strato finale nella pirofila. Mettiamoli in ordine, uno di fianco all'altro.
Andremo, ancora una volta, a versare il formaggio e il pangrattato, ricoprendo completamente ogni punto della superficie. Ora sbattiamo due uova, condiamole con sale e pepe, e versiamole sui nostri strati di patate e fiori di zucca.
Fatto tutto questo prendiamo la pirofila e mettiamola nel forno. Ricordiamo di preriscaldarlo a 200 gradi.
Facciamo cuocere fin quando non vedremo comparire un bel colore dorato sulla superficie. Questo sarà il segnale per capire che il nostro piatto è ormai pronto.
Adagiamo su un piatto da portata. Dopodiché portiamo in tavola ancora caldo, per gustarlo al meglio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lo sformato sarà pronto quando la superficie sarà dorata
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare lo sformato filante di zucca

La zucca è uno dei vegetali più ricchi di carotenoidi, pigmenti con la funzione di proteggere la nostra pelle dai radicali liberi stimolati dai raggi solari. Il nostro organismo, assorbendoli, li trasforma in vitamina A, contrastando l'invecchiamento...
Antipasti

Ricetta: sformato di zucca e amaretti

Cucinare è la passione di noi italiani, e siamo diventati famosi in tutto il mondo per le nostre ricette elaborate e gustose. Nel nostro ricettario abbiamo moltissime pietanze che si possono preparare molto facilmente e che non richiedono particolari...
Antipasti

Fiori di zucca ripieni di provola piccante e alici

I fiori di zucca sono una delle tante delizie che la natura offre. In primavera si possono acquistare facilmente presso i fruttivendoli. Ma chi ha l'opportunità di un fazzoletto di terreno, disponibile per la coltivazione, è più fortunato. I fiori...
Antipasti

Come realizzare degli antipasti con i fiori di zucca

Cari amici, oggi voglio proporvi due semplici e sfiziosi antipasti che hanno come protagonisti " i fiori di zucca". Prima di passare alle ricette, volevo darvi qualche notizia su questi buonissimi ortaggi. I fiori di zucca sono ricchi di vitamina A, favoriscono...
Antipasti

Come preparare i fiori di zucca gratinati light

Mantenere un fisico sempre asciutto e in forma non è assolutamente facile, soprattutto se non si segue una dieta ricca di frutta e verdura e soprattutto povera di grassi. Tra i vari ingredienti da poter utilizzare per preparare una ricetta davvero leggera...
Antipasti

Come fare il pesto di fiori di zucca

I fiori di zucca sono un alimento particolarmente gustoso e versatile. Ricchi di ferro, fosforo e magnesio, contengono anche un’elevata quantità di vitamine. Nei passi che seguono, vi proponiamo un’originale ricetta a base di fiori di zucca. Si tratta...
Antipasti

4 ricette con i fiori di zucca

I fiori di zucca sono uno degli alimenti più sfruttato nella cucina mediterranea. A dispetto di quanto si possa pensare, infatti, questi fiori sono alla base di numerose ricette regionali, pur non avendo magari la fama che meritano. In questa guida sintetizzeremo...
Antipasti

Fiori di zucca imbottiti

I fiori di zucca sono un ottimo contorno da aggiungere ad una frittura a base di patate, mozzarelline, zucchine e melanzane, e volendo si possono rendere ancora più appetitosi imbottendoli. A tale proposito ecco una guida con alcuni consigli, su come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.