Come friggere il pollo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il pollo è una pietanza che si presta alla realizzazione di molti piatti deliziosi e squisiti. Inoltre, appartiene alla famiglia delle carni bianche consigliate in regime dietetico, per un'alimentazione sana ed equilibrata. Nei passi di questa guida, vi illustrerò come friggere il pollo correttamente, onde evitare che il suo interno risulti poco gradevole.

27

Occorrente

  • pollo
  • farina o pangrattato
  • olio extravergine d'oliva
  • spezie
  • sale
  • battitore e stuzzicadenti da cucina
  • tagliere
  • coltello affilato
  • carta assorbente
37

Lavare il pollo

Per prima cosa, lavate il pollo sotto un getto di acqua corrente ed asciugatelo per bene con un panno pulito altrimenti l'acqua, al contatto con l'olio caldo della frittura, provocherà piccole bolle d'aria che schizzeranno di riflesso fuori dalla padella, sporcando la cucina e, soprattutto, causando scottature pericolose per la pelle e gli occhi. Oltre a ciò, è importantissimo lavare sempre gli alimenti prima di cuocerli, in modo da evitare il proliferare dei batteri. Adesso, con l'aiuto di un battitore da cucina, nel caso in cui voleste friggere la parte del petto del pollo, battete la carne posizionata sul tagliere: in questo modo, la renderete ancora più morbida.

47

Effettuare dei piccoli intagli nelle parti centrali del pollo

Successivamente, con l'aiuto di un coltello, effettuate dei piccoli intagli nelle parti centrali del pollo, in maniera tale da ottenere una cottura uniforme ed una frittura perfetta, sia internamente che esternamente. Un altro trucchetto è quello di salare il pollo e lasciarlo riposare qualche minuto, così il suo sapore sarà certamente esaltato e, in questo modo, diventerà ancora più tenero. Se, invece, dovete friggere le alette o i cosciotti, dopo averli lavati accuratamente, bucherellate con scrupolo ed in profondità la carne, utilizzando uno stecchino da cucina. Anche in questo caso varrà lo stesso principio, poiché la cottura sarà uniforme ed essendo la frittura una preparazione molto più veloce rispetto alle altre tipologie di cottura, si eviterà che l'esterno sia troppo cotto o bruciato e l'interno, invece, crudo.

Continua la lettura
57

Friggere il pollo

Arrivati a questo punto, il vostro pollo è pronto per essere fritto. In questo caso, vi basterà scaldare dell'olio in una padella capiente ed immergervi la carne fino a completa doratura. Per quanto riguarda le alette di pollo, invece, il tempo sarà minore rispetto al petto che sia esso intero o tagliato a cubetti. In base alla ricetta da preparare, potrete prima infarinare o impanare a seconda dei vostri gusti personali, utilizzando le spezie che più stuzzicano il vostro palato. Infine, dopo averlo fatto sgocciolare qualche minuto su dei fogli di carta assorbente, servite il pollo ancora caldo. Buon appetito!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 trucchi per friggere senza lasciare odori

La frittura è una preparazione culinaria molto appetitosa e versatile. Trova impiego sia nei pranzi più elaborati che nei buffet, è buona consumata anche fredda e, alcuni tipi di frittura, sono diventati dei cibi cult per eccellenza, basti pensare...
Antipasti

Come friggere senza olio

La frittura è un particolare tipo di cottura dei cibi che attribuisce alle varie pietanze un sapore unico ed una ottima croccantezza. Questa tecnica di cottura consiste nel riscaldare dell'olio su un fornello e, quando questo avrà raggiunto la giusta...
Consigli di Cucina

Come friggere senza far schizzare l'olio

Spesso accade che durante la frittura l'olio schizzi da tutti le parti, sporcando cucina e pavimento, e talvolta anche la nostra pelle. Per questo motivo in tanti hanno rinunciato a questo tipo di cottura preferendo cucinare i cibi in modi diversi. Sappiate...
Dolci

Come friggere le chiacchere

Regine del Carnevale, le chiacchere sono amate da grandi e piccini, con la loro fraganza e dolcezza. Potete acquistarle sia in pasticceria che al supermercato. Tuttavia prepararle in casa vi permette, non solo di controllare gli ingredienti primi utilizzati...
Antipasti

Come friggere i fiori di zucchina

I fiori di zucchina fritti sono un piatto estremamente gustoso ed appetitoso. Hanno un gusto delicato ed invitante, ideale sia come contorno, sia come ottimo antipasto. Friggere i fiori di zucchina non è un procedimento particolarmente complesso. Bisogna...
Pesce

Come fare una perfetta frittura di pesce

Realizzare una perfetta frittura di pesce non è affatto difficile, anche se bisogna utilizzare gli ingredienti adatti e procedere in modo corretto. La frittura di pesce è una preparazione classica e molto golosa, adattissima per gli antipasti o per...
Consigli di Cucina

10 regole per una perfetta frittura

Sappiamo che friggere gli alimenti dona a loro tantissime calorie, infatti per questo motivo possiamo dire che non è proprio sano mangiare fritto, però, sappiamo anche che le cose più buone sono proprio quelle. La frittura però, ha dei segreti e delle...
Pizze e Focacce

Come friggere le panelle

Quando siete alla ricerca di qualcosa di veramente delizioso da offrire ai vostri ospiti durante l'aperitivo, le panelle potrebbero essere il piatto ideale che corrisponde ai requisiti da voi richiesti. Nella guida seguente vi forniremo alcuni consigli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.