Come friggere il pollo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il pollo è una pietanza che si presta alla realizzazione di molti piatti deliziosi e squisiti. Inoltre, appartiene alla famiglia delle carni bianche consigliate in regime dietetico, per un'alimentazione sana ed equilibrata. Nei passi di questa guida, vi illustrerò come friggere il pollo correttamente, onde evitare che il suo interno risulti poco gradevole.

27

Occorrente

  • pollo
  • farina o pangrattato
  • olio extravergine d'oliva
  • spezie
  • sale
  • battitore e stuzzicadenti da cucina
  • tagliere
  • coltello affilato
  • carta assorbente
37

Lavare il pollo

Per prima cosa, lavate il pollo sotto un getto di acqua corrente ed asciugatelo per bene con un panno pulito altrimenti l'acqua, al contatto con l'olio caldo della frittura, provocherà piccole bolle d'aria che schizzeranno di riflesso fuori dalla padella, sporcando la cucina e, soprattutto, causando scottature pericolose per la pelle e gli occhi. Oltre a ciò, è importantissimo lavare sempre gli alimenti prima di cuocerli, in modo da evitare il proliferare dei batteri. Adesso, con l'aiuto di un battitore da cucina, nel caso in cui voleste friggere la parte del petto del pollo, battete la carne posizionata sul tagliere: in questo modo, la renderete ancora più morbida.

47

Effettuare dei piccoli intagli nelle parti centrali del pollo

Successivamente, con l'aiuto di un coltello, effettuate dei piccoli intagli nelle parti centrali del pollo, in maniera tale da ottenere una cottura uniforme ed una frittura perfetta, sia internamente che esternamente. Un altro trucchetto è quello di salare il pollo e lasciarlo riposare qualche minuto, così il suo sapore sarà certamente esaltato e, in questo modo, diventerà ancora più tenero. Se, invece, dovete friggere le alette o i cosciotti, dopo averli lavati accuratamente, bucherellate con scrupolo ed in profondità la carne, utilizzando uno stecchino da cucina. Anche in questo caso varrà lo stesso principio, poiché la cottura sarà uniforme ed essendo la frittura una preparazione molto più veloce rispetto alle altre tipologie di cottura, si eviterà che l'esterno sia troppo cotto o bruciato e l'interno, invece, crudo.

Continua la lettura
57

Friggere il pollo

Arrivati a questo punto, il vostro pollo è pronto per essere fritto. In questo caso, vi basterà scaldare dell'olio in una padella capiente ed immergervi la carne fino a completa doratura. Per quanto riguarda le alette di pollo, invece, il tempo sarà minore rispetto al petto che sia esso intero o tagliato a cubetti. In base alla ricetta da preparare, potrete prima infarinare o impanare a seconda dei vostri gusti personali, utilizzando le spezie che più stuzzicano il vostro palato. Infine, dopo averlo fatto sgocciolare qualche minuto su dei fogli di carta assorbente, servite il pollo ancora caldo. Buon appetito!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come fare i nuggets di pollo

I nuggets di pollo sono le crocchette di pollo diventate famose grazie ai fast-food di oltre oceano. Conosciute anche con il nome di "pepite di pollo", sono ideali come stuzzichino e, ancora di più, come finger food. Serviti come pasto e piatto vero...
Carne

Ricetta: petto di pollo ripieno ai funghi porcini

Nella preparazione di un piatto salutare e leggero il pollo trova sempre un ruolo primario. La carne di pollo è povera di grassi e ricca di proteine. È il pasto ideale per uno sportivo o per chi intende perdere quel chiletto in più. Ma di per sé la...
Carne

Come preparare il pollo fritto ripieno

Il pollo è una pietanza molto gustosa, sopratutto se preparata nel modo giusto. Il vantaggio del pollo sta nel suo essere facilmente digeribile, poco calorico e molto proteico. Ma se non fate caso alla dieta, allora dovete sapere che il pollo fritto...
Carne

Ricetta: nuggets di pollo

I nuggets di pollo comunemente chiamati pepite, rappresentano il tipico pasto dei fast food americani, che hanno riscosso da subito un incredibile successo, specialmente fra i bambini. Questa pietanza è un'ottima occasione per fornire ai nostri piccoli...
Carne

Come preparare il pollo impanato con i corn flakes

Il pollo impanato e fritto è una ricetta tanto veloce quanto golosa. I bambini ne vanno pazzi e anche gli adulti apprezzano sempre molto. Se però vogliamo preparare qualcosa di particolare e diverso dal solito possiamo variare sulla panatura. I corn...
Carne

Ricetta: bastoncini di pollo con spinaci

Un modo per rivoluzionare il vostro menù è quello di portare a tavola sempre novità. Facendo degli sfiziosi manicaretti che attireranno attenzione. Una ricetta che piace a grandi e piccini sono i bastoncini. Questi di solito vengono preparati con un...
Carne

7 modi per cucinare il pollo

Tra le carni bianche più consumate al mondo il pollo occupa certamente il primo posto. Questo perché questo volatile è adatto a qualsiasi ambiente, vive sia al chiuso che all'aperto, mangia praticamente tutto e si riproduce velocemente, tutte qualità...
Carne

Ricetta: pollo alle melanzane e peperoni

La ricetta del pollo alle melanzane e peperoni è tipica del periodo estivo quando questi ortaggi fanno il loro ingresso sulle bancherelle dei mercati ortofrutticoli, e hanno un costo molto inferiore rispetto a quello che hanno nel resto dell'anno. Entrambi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.