Come grigliare i gamberoni

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando arriva la bella stagione si organizzano spesso picnic e pranzi all'aperto. Per tali occasioni si cerca sempre di preparare cibi freschi e gustosi. Cercando così di creare piatti, che con il loro gusto rallegrano la giornata. Per questa occasione si possono, per esempio grigliare i gamberoni. Per poi, servirli come antipasto o secondo piatto. Una ricetta sfiziosa, che poi si può abbinare con dei contorni di verdure e insalate mista. Questi sono facili da fare e si preparano in poco tempo. Nella seguente guida vi spiego come grigliare i gamberoni.

27

Occorrente

  • Gamberoni freschi 1 Kg.
  • Olio (mezzo bicchiere) 100 ml.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Limoni 2
  • Prezzemolo q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Alluminio da cucina
  • Barbecue o piastra
  • Pennello da cucina
37

Prima di tutto accendete il vostro barbecue, oppure in alternativa usate la piastra elettrica. Dopodiché, prendete una ciotola e spremete un limone, un cucchiaino di, sale e pepe. Tagliate, l'aglio e il prezzemolo a pezzettini e aggiungetelo al composto e mettetelo da parte. Adesso, lavate bene e delicatamente i vostri gamberoni sotto l'acqua. Dopodiché, lasciateli scolare prima di asciugarli con un panno pulito, oppure con della carta da cucina. Volendo, potete anche staccare la testa, lasciando intatti code e gusci.

47

Riponete ora in un vassoio capiente i gamberoni e irrorateli con l'emulsione a base di olio e limone, precedentemente preparata. Fate riposare i gamberoni e nel frattempo preparate la brace. Il consiglio è di prendere anche un foglio di alluminio oliato da appoggiare sulla griglia. In modo che i gamberoni non si attacchino sulla sua superficie. A questo punto, sistemate i gamberoni sul foglio di alluminio, grigliandoli per cinque o sei minuti, e girandoli di continuo in modo che si possano cuocere uniformemente. In merito, un altro utile consiglio è di non prolungare oltre la cottura, perché i crostacei tendenzialmente si cuociono velocemente.

Continua la lettura
57

A cottura ultimata bagnate tutti i gamberoni appena tolti dalla griglia, con l'emulsione di olio, limone, prezzemolo ed aglio. A questo punto, potete metterli su un piatto da portata e servirli. Per poi accompagnarli con un buon vino bianco secco e ben fresco, e con un'insalata mista. Servite, inoltre delle bruschette condite con un filo di olio, sale e pepe. Se volete potete strofinare sopra al pane anche dell'aglio. Avete dunque preparato una buona ricetta che per la sua semplicità, non ha bisogno di altri ingredienti particolari, se non di qualche altra spruzzata di limone che potete quindi aggiungere ad ogni piatto, tagliandolo a fettine tonde, che tra l'altro servono anche come effetto decorativo. Ecco come grigliare i gamberoni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pulite bene i gamberoni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come servire i gamberoni

Oggi ti propongo una ricetta molto sfiziosa per preparare i gamberoni gratinati con pane profumato alle erbe, ideali per le festività importanti e le occasioni speciali. È un ottimo piatto da servire ai propri ospiti, un secondo delicato, leggero e...
Pesce

Come preparare i gamberoni allo champagne

Se intendiamo preparare i gamberoni in un modo diverso dal solito, possiamo optare per lo champagne; infatti, si tratta di un piatto dal sapore delicato, ideale da servire sia come antipasto che come secondo. A tale proposito, ecco le istruzioni su come...
Pesce

Come arrostire i gamberoni

Stupire amici e parenti invitandoli a cena preparando un succulento menù a base di pesce è l'ideale, ma molto spesso la difficoltà maggiore che si palesa è rappresentata dal fatto che non è semplice cucinare il pesce. Tra pesci, molluschi e crostacei,...
Pesce

Ricetta: crema di gamberoni

Le sere d'estate, calde e profumate, sono un invito a lasciare le mura domestiche. Le cene all'aperto diventano quindi un appuntamento irrinunciabile, perfetto per unire il piacere della tavola al fresco serale. Per una serata speciale, dal gusto raffinato,...
Pesce

Ricetta: gamberoni al riso giallo

I gamberoni rappresentano una delle specie ittiche più diffuse e apprezzate sulle nostre tavole, con i quali realizzare i più diversi tipi di preparazioni: sia che portiamo in tavola antipasti, primi o secondi a base di questo ingrediente, sarà difficile...
Pesce

Come pulire i gamberoni

Avete comprato dei buonissimi gamberoni e desiderate prepararli in qualsiasi maniera? Risulta davvero importante pulirli con molta accuratezza. Eseguire questa pulizia è abbastanza facile, anche per chi non sa cucinare. Esistono comunque delle semplici...
Pesce

Gamberoni al piri piri

Volete stupire i vostri ospiti e non sapete come fare? Niente paura. Questa è la ricetta che farà sicuramente al caso vostro. I gamberoni al piri piri sono un delizioso aperitivo da servire prima della cena, poiché leggeri ma sfiziosi. Il suo ingrediente...
Pesce

Come preparare la bisque di gamberoni

Portare in tavola piatti buoni e allo stesso tempo molto belli da vedere è una soddisfazione sia per gli occhi che per il palato. Ovviamente non è necessario essere dei grandi chef per realizzare portare all'altezza della grande cucina, basta solo sperimentare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.