Come grigliare il pesce spada

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il pesce spada non è forse la specie ittica più diffusa sulle nostre tavole, ma a torto, perché le sue carni sono ricche di sostanze nutritive molto utili al nostro organismo. Il pesce spada (Xiphias Gladius) è un pesce che vive per lo più in acque basse e temperate, quindi è piuttosto diffuso nel Mar Mediterraneo. Di solito ha grosse dimensioni, quindi si può ridurre in filetti piuttosto facili da maneggiare, ottimi cucinati in ogni modo, ma soprattutto alla griglia. Questo tipo di cottura infatti, più di altre consente di mantenere inalterate le proprietà organolettiche del pesce. Ecco qualche suggerimento su come grigliare il pesce spada.

25

La marinatura del pesce spada

La prima cosa che si deve fare, tanto che si voglia grigliare il pesce spada su una griglia elettrica piuttosto che sul barbecue, consiste nell'effettuare la giusta marinatura. Marinando il pesce se ne insaporiscono le carni, ma soprattutto si evita che la cottura lo faccia seccare troppo, rendendolo sgradevole al palato. Per la marinatura si usano olio extra vergine di oliva, sale e pepe, nient'altro. Se lo gradite, potete anche aggiungere un po' di prezzemolo triturato finemente. Stendete le fettine di pesce spada in una pirofila, aggiustate di sale e pepe, versato l'olio a coprire il tutto, e lasciate riposare per almeno un quarto d'ora.

35

Il taglio del pesce spada

A questo punto il pesce spada è pronto per la cottura. Un altro aspetto da curare se lo si vuole cuocere alla griglia sono le dimensioni. Come dicevamo, il pesce spada è un pesce piuttosto grosso e quindi si devono scegliere dei tagli di dimensioni medie, tali che entrino sulla griglia ma non troppo piccoli da scomparire del tutto con la cottura. Lo spessore deve essere medio, tra 1,5 e 2 centimetri.

Continua la lettura
45

La cottura alla griglia

Se volete grigliare il pesce spada avete due opzioni. Potete usare una griglia elettrica: in questo caso, prendete i filetti marinati e poneteli sopra la griglia, badando che sia già ben calda. Prima però sgocciolateli bene: se rimane troppo olio potrebbe bruciare e dare un sapore sgradevole. Lasciate cuocere su un lato per circa un minuto, poi girate dall'altro lato per lo stesso tempo. La carne di pesce spada non deve essere cotta a lungo, altrimenti diventa stoppacciosa e perde sapore. Se invece avete un barbecue, procuratevi della legna di quercia e non di pino. In generale evitate tutto il legno resinoso. Scaldate bene la graticola e poi adagiatevi sopra il pesce. In questo caso dovete fare maggiore attenzione perché le carni possono tendere ad attaccarsi.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare il pesce spada alla piastra

Il pesce spada alla griglia è un piatto molto gustoso che si accompagna bene con numerose tipologie di contorni. Ha una carne che sembra fatta apposta per essere grigliata. La cosa più importante per realizzarla correttamente è scegliere un tipo di...
Pesce

Dadolata di pesce spada al pompelmo e uvetta

Il pesce spada è un pesce abbastanza leggero ma al tempo stesso molto gustoso. Può essere cucinato in diversi modi e si presta per la preparazione di molti piatti. Dal pesce spada affumicato da consumare come antipasto, al pesce spada grigliato, in...
Pesce

Ricetta: pesce spada al forno con patate gratinate

Il pesce spada si presta alla realizzazione di molteplici preparazioni in cucina. Ma, nella ricetta di oggi, il pesce spada acquisisce un gusto particolarmente delicato e saporito. Indicato per una raffinata cena, oppure per una ricetta leggera e di veloce...
Pesce

Ricetta: pesce spada alle olive taggiasche

Esistono pesci che si possono adoperare sia per preparare i primi, che i secondi piatti. Il pesce spada fa parte di questa categoria. Questo è uno dei pesci che occupa un posto importante nelle nostre tavole. Infatti, viene adoperato per realizzare ricette...
Pesce

Come cucinare il pesce spada con mele

Le alici, il tonno ed il pesce spada appartengono al gruppo del cosiddetto "pesce azzurro". Essi sono ricchissimi sia di omega 3 e sia di proteine. Per quanto riguarda il pesce spada, ci sono svariati modi per cucinarlo e, all'interno di questa guida,...
Pesce

Ricetta: pesce spada con verdure e pane croccante

Il pesce spada, è un pesce molto versatile che può essere cotto e condito con diversi ingredienti. Abbinare delle verdure ad una buona porzione di pesce spada cotto a puntino, può essere una soluzione pratica per creare un piatto saporito, ricco ed...
Pesce

Come preparare il pesce spada marinato agli agrumi

Il modo migliore per preparare il pesce spada è sicuramente marinarlo in una vinaigrette di erbe, e poi grigliarlo. Il pesce spada è un pesce robusto e mantiene la cottura esattamente come farebbe una bistecca, quando lo si cucina e come il manzo, assorbe...
Pesce

Ricetta: pesce spada al vino bianco e limone

Il pesce spada è un pesce di mare. È presente principalmente nel Mar Mediterraneo ed è un esemplare fondamentale per la pesca commerciale. Il nome deriva, come è facile intuire, dalla forma del naso. Nelle diete viene consigliato per via dell'alto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.