Come guarnire la torta allo yogurt

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come guarnire la torta allo yogurt
15

Introduzione

La torta allo yogurt è facilissima da preparare: il contrasto fra la morbidezza della crema allo yogurt (aromatizzata al gusto di frutta, se volete) e la base che ricorda la croccantezza dei biscotti la rende una vera delizia! E poi non ha neanche bisogno di cottura in forno. Ovviamente per ottenere un bel risultato finale sarebbe carino anche decorarla. Questo tocco in più lascerà a bocca aperta i commensali. Ecco una semplice guida su come guarnire la torta allo yogurt.

25

Se vogliamo una torta più invernale possiamo guarnirla di marron glaceè e pinoli, donando un bellissimo colorito scuro che ricorda le foglie cadute in autunno. Il procedimento è molto simile a quello usato per le pesche, solo che stavolta i nostri marron glaceè saranno già trattati. Basterà disporsi a raggiera sia su tutto il contorno che al centro e coprire i vuoti con una cascata di pinoli. Un ultimo metodo che vi consiglio, già presentato nell'immagine principale dell'articolo, è quello di ricoprire la vostra torta con un sottile strato di gelatina alla frutta.

35

La guarnizione deve molto dalla stagione e dal proprio gusto personale. Io consiglio sempre di usare ingredienti di stagione se avete scelto della frutta e di non cercare di stupire in maniera esagerata: oltre al fallimento, considerate anche il fatto che possiate risultare pacchiani. Una cosa buona è più stupefacente di tanti accostamenti azzardati. Visto che la guarnizione deve soddisfare prima di tutto l'occhio ma non può tralasciare il palato concentriamoci sul gusto. Una decorazione ottima (nel caso vi troviate in estate) è costituita da granella di nocciole e pesche.
Affettate le pesche non troppo mature a spicchi in maniera regolare e metteteli ammollo in una soluzione di rum, succo di limone e zucchero di canna per un paio d'ore.

Continua la lettura
45

Passate due ore (durata minima dell'ammollo, se avete fretta vi consiglio di farlo anche la sera prima e conservare il tutto in frigorifero) scolate i vostri spicchi e passateli con della granella di nocciola, se volete "esagerare" e non temete la dolcezza mescolate la granella di nocciole con della granella di cocco. La vostra torta sarà ancora più estiva. Per rendere la "panatura" omogenea, fate con i vostri spicchi lo stesso gesto che fareste con delle fettine da impanare. Fatto ciò, sistemateli a raggiera sul bordo della vostra torta allo yogurt, e riportate lo stesso motivo in un cerchio più piccolo al centro. Cospargete la distanza fra bordo e centro con della granella di nocciole e servite. Se volete potete mettere qualche ciliegina candita rossa al centro per dare colore. Una delizia squisitamente estiva!

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lasciando maggior tempo gli spicchi in ammollo otterrete un gusto più deciso: attenti però a non far diventare troppo molli le pesche!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come guarnire una torta alla ricotta

Preparare una torta è sempre un qualcosa di molto bello e divertente. Specialmente, se si realizzano torte utilizzando ingredienti sani e genuini. Ad esempio, possiamo creare delle favolose crostate di frutta, la torta di pere, la torta di ciliegia,...
Dolci

Come guarnire una torta con la glassa

In questo articolo vogliamo aiutare tutte le nostre lettrici, ma anche molti nostri lettori, a capire come poter guarnire, nel modo migliore, una torta con l'utilizzo della glassa.Iniziamo subito con il dire che una torta veramente deliziosa, facile da...
Dolci

Come guarnire una torta al cioccolato

La torta al cioccolato resta un must della pasticceria di ogni parte del mondo. Preferita per eccellenza dai più piccoli ma amata anche dai grandi, può riservare piacevoli sorprese. Basta preparare un semplice pan di Spagna al cioccolato e, con un po'...
Dolci

Ricetta: torta della nonna allo yogurt

La torta allo yogurt è uno dei dolci che ci fa ricordare la merenda preparata dalla nonna. La sua particolarità è di essere morbida e leggera. Piace a grandi e piccini ma soprattutto è veloce da realizzare. Buona al naturale, la base ricavata da questa...
Dolci

Come guarnire una torta di compleanno

Siamo ben felici, di proporre questa guida, pratica e veloce, mediante il cui aiuto poter essere in grado d'imparare come e cosa fare per guarnire, nella maniera più semplice, ma efficace ed originale possibile, una buonissima torta di compleanno. Proprio...
Dolci

Come guarnire una torta alla frutta

Se amate fare in casa dei dolci ed in particolare delle torte, le potete guarnire con la frutta e renderle adatte per il periodo estivo, evitando cosi le eccessive calorie di creme e cioccolato. Si tratta di un'elaborazione non difficile poiché in questo...
Dolci

Come decorare una torta allo yogurt

Lo yogurt è un alimento ricco di calcio che dovrebbe far parte in maniera costante di una dieta equilibrata. Oltretutto è una validissima alternativa al latte anche in qualità di ingrediente per ricette salate e dolci. La torta allo yogurt, ad esempio,...
Dolci

Come guarnire una torta al limone

Lo zuccherato mondo della pasticceria è un incanto per la gola e per gli occhi! Torte, pasticcini o semplici biscotti spesso uniscono la bontà del sapore a splendide decorazioni. Anche se non siamo delle provette cake designer, possiamo comunque rendere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.