Come guarnire una crostata di frutta

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Come guarnire una crostata di frutta

Il mondo della pasticceria, così dolce e variegato, è una fucina di idee golose e piccoli peccati di gola! Anche l'occhio però esige la sua parte, per questo motivo la decorazione di un dolce diventa parte integrante della sua preparazione. Il mondo del cake design ci stupisce sempre con elaborate guarnizioni, ma per rendere una torta davvero speciale non serve essere delle provette pasticcere. Andiamo allora a scoprire come guarnire una crostata di frutta.

27

Occorrente

  • 3 kiwi medi e non troppo maturi
  • 2 pesche (in alternativa sciroppate)
  • 150 gr di fragole
  • 80 gr di frutti di bosco
  • 2 fogli di colla di pesce
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • il succo di mezzo limone
37

Le crostate di frutta sono un vero e proprio must have del mondo dolciario! Fresche e leggere, sono un'idea stuzzicante per gustare una fetta di dolce impreziosita dalla dolcezza della frutta fresca di stagione. La ricetta classica vuole una fragrante base di pasta frolla, farcita con una profumata crema pasticcera al limone o alla vaniglia. Una volta raffreddata la base possiamo iniziare a guarnire la nostra crostata.

47

Per prima cosa scegliamo la frutta per la decorazione. Preferiamola sempre fresca, di stagione e possibilmente biologica. Per rendere la nostra crostata ancora più appetitosa e colorata, utilizziamo diversi tipi di frutta come kiwi, fragole, pesche e frutti di bosco. Un mix variegato e profumatissimo! In caso non disponessimo di frutta fresca, possiamo anche optare per quella sciroppata. Andiamo ora a lavare per bene la frutta, quindi asciughiamola.

Continua la lettura
57

Priviamo della buccia il kiwi. Quindi adagiamolo sopra un tagliere e iniziamo ad affettarlo. Realizziamo delle fettine di circa un centimetro, stando attente a non romperle. Priviamo ora del ciuffo le fragole e dividiamole a metà. Eliminiamo anche la buccia delle pesche, nel caso non ci piaccia. Poi tagliamone a spicchi sottili. Andiamo ora a sistemare la frutta in una terrina, aggiungiamo un cucchiaio di zucchero di canna e il succo di mezzo limone. In questo modo eviteremo la naturale ossidazione della frutta. Mescoliamo delicatamente e lasciamo insaporire il tutto per una mezz'ora in frigorifero. Andiamo quindi a disporre le fettine di kiwi lungo il bordo esterno della crostata. Procediamo quindi sistemando gli spicchi di pesca, alternandoli con le fragole. Per ultimo, decoriamo il centro della crostata con i frutti di bosco. Per rendere la nostra profumata e colorata crostata come quelle che ammiriamo nelle vetrine delle pasticcerie, lucidiamola con della colla di pesce. Lasciamola riposare in frigorifero per un circa un'ora, quindi serviamo la nostra freschissima crostata alla frutta!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per le nostre decorazioni scegliamo frutta non troppo matura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come disporre la frutta sulla crostata

Disporre la frutta su una bella torta di pan di Spagna oppure su una base di pasta frolla è una vera e propria arte: la decorazione perfetta, infatti, serve a soddisfare sia il palato che la vista e tutto ciò stimola il desiderio di assaggiare il dolce....
Dolci

Ricetta: crostata di frutta in gelatina di spumante

la crostata è un dolce tipicamente estivo, fresco e soprattutto versatile. La si prepara in poco tempo e la si può farcire con svariati ingredienti. I più gettonati sono il cioccolato e la frutta di stagione, come ad esempio l'ananas, le fragole e...
Dolci

Come preparare la crostata con crumble di frutta

La conclusione perfetta al termine del pranzo o della cena in famiglia viene fornita da un gustoso dessert. Esistono numerosi dolci preconfezionati o venduti in pasticceria abbastanza deliziosi. Un buon risultato si può comunque ottenere anche facendoli...
Dolci

Come preparare la crostata di frutta con il pan di spagna

La crostata di frutta è un dolce sano e genuino, che solitamente piace a tutti. La ricetta tradizionale prevede una base di pasta frolla, cotta precedentemente in forno. Su questa si dispone uno strato di crema pasticcera e poi la frutta tagliata in...
Dolci

Come fare una crostata senza cottura

La crostata è un dolce fatto di pasta frolla e guarnita in diversi modi. La classica crostata viene preparata con marmellata, ma comunque buone sono le varianti confezionate alla frutta, alla crema pasticcera, con la crema di ricotta, con la Nutella,...
Dolci

Come guarnire una torta alla ricotta

Preparare una torta è sempre un qualcosa di molto bello e divertente. Specialmente, se si realizzano torte utilizzando ingredienti sani e genuini. Ad esempio, possiamo creare delle favolose crostate di frutta, la torta di pere, la torta di ciliegia,...
Dolci

Come guarnire l'ananas

Se abbiamo voglia di stupire i nostri ospiti, dopo avere servito un buon pasto, possiamo realizzare un piatto a base di frutta sia buono che bello. Si può guarnire e rendere invitante la frutta, infatti, con pochi ingredienti ed un po' di fantasia. Il...
Dolci

Ricette Bimby: crostata di mandorle e albicocche

Tra le crostate alla frutta, quella alle albicocche e mandorle risulta essere una delle più adatte al periodo attuale. L'incontro tra queste ultime e la frutta, è alla base di un dolce che può essere servito in diverse occasioni e che risulta adatto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.