Come i bucatini alla crema di ricotta e cipolle rosse di Tropea

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ormai sono in pochi a dubitarne: un menù può ritenersi perfetto e offrire tutto ciò che necessario. Per mangiare ogni giorno anche se non comprende la solita fettina di carne e comincia, invece con un buon piatto di pasta. Quest'ultima messa al bando per anni perché ritenuta "ingrassante e basta". Oggi viene pienamente rivalutata. Ecco dunque un pranzo che si apre con un ottimo primo di pasta. Ricotta, cipolle rosse di Tropea e parmigiano, oltre naturalmente ai bucatini sono gli ingredienti fondamentali di questo classico della cucina italiana. Nella seguente guida vi spiego come fare i Bucatini alla crema di ricotta e cipolle rosse di Tropea.

27

Occorrente

  • 320 gr di Bucatini
  • 500 gr di ricotta vaccina
  • 400 gr di cipolle rosse di Tropea
  • 100 gr di parmigiano reggiano
  • 20 gr di zucchero di canna
  • 30 gr di olio extravergine di oliva
  • 2 gr di maggiorana (foglie fresche)
  • 5 gr di sale
  • 0,19 gr di pepe
37

Prima di inziare la preparazione della ricetta procuratevi gli ingredienti necessari

La ricetta che vi propongo è un primo piatto che ha come protagonisti due ingredienti particolari. Si tratta della ricotta e delle cipolle rosse di Tropea. Un abbinamento che può sembrare strano, ma mescolato assume un grande effetto. Prima di iniziare la preparazione della ricetta procuratevi gli ingredienti necessari. Assicuratevi di avere a portata di mano: 320 gr di bucati, 500 gr di ricotta, 400 g di cipolle di Tropea. Infine 100 gr di parmigiano reggiano, olio extravergine di oliva, sale, zucchero, noce moscata e maggiorana.

47

Prima di iniziare a lavorare lavate le cipolle e affettale a rondelle

La prima cosa da fare prima di cominciare è quella di pulire le cipolle. Dopo averle lavate, sbucciatele e affettale a rondelle. Queste vanno tagliate spesse tre, quattro millimetri. Mettete una padella sul fuoco con l'olio e versate le cipolle. Condite con il sale e lasciatele cuocere per circa sei minuti. Giratele ogni tanto e aggiungete lo zucchero di canna e un mestolo d'acqua. Quando sono pronte spegnete il fuoco.

Continua la lettura
57

Lavorate la ricotta fino a ottenere una crema

Mettete la ricotta in un tegame grande e unite di mestoli di acqua calda, preparata precedentemente. Cominciate a lavorarla finché avrete ottenuto una crema. Grattugiate la noce moscata e unite con le foglie di maggiorana, un pizzico di sale e pepe. Nel frattempo mettete l'acqua dei bucatini a bollire. Quando l'acqua raggiunge l'ebollizione, buttate i bucatini in pentola.

67

Lessate i bucatini al dente scolateli e versateli nel tegame con la ricotta

Lessate i bucatini al dente e scolateli. A questo punto versateli nel tegame dove contiene la ricotta. Mescolate e unite il parmigiano reggiano continuando ad amalgamare tutto. Accendente il fornello e proseguite la cottura per tre minuti. Adesso unite le cipolle rosse di Tropea, ma ricordate di tenerne qualcuna da parte. Queste serviranno per decorare alla fine. Procedete continuando ad amalgamare il tutto. Finita la cottura versate i bucatini in un piatto da portata. Decorate con le cipolle rosse e servite.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il passato di cipolle rosse

Per ottenere un buon passato di cipolle rosse occorrono pochi ingredienti e la sua semplice preparazione si effettua velocemente, ma prima di iniziare è bene conoscere le prodigiose caratteristiche della cipolla rossa. Quest'ultima è una bulbosa appartenente...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di cipolle rosse

Le zuppe sono dei piatti particolari e invitanti. Infatti, ce ne sono di tante gustose e nutrienti. Ma cosa è una zuppa? Anche se il nome sembra casereccio, ci sono zuppe che si annoverano ormai fra i piatti classici e più rispettabili. Esse sono preparazioni...
Primi Piatti

Crema di fagioli con cipolla di Tropea

Avete da preparare una cena e non sapete come rimediare? Vi piacerebbe presentare un piatto scenografico e molto succulento? Non temete: questa è la guida che farà al caso vostro. Vi spiegheremo in tre semplici passi come preparare una crema di fagioli...
Primi Piatti

Come preparare la crema di cipolle con crostini all'aglio

Per riscaldare una fredda serata invernale, perché non cedere alla tentazione di una cremosa zuppa fumante? Una ricetta semplicissima e veloce, ma ricca di gusto e profumo. Per preparare una crema davvero prelibata e sfiziosa, possiamo utilizzare delle...
Primi Piatti

Come fare la crema di cipolle e sedano

Per creare una crema diversa dal solito, potete seguire questa particolare ricetta che troverete di seguito, che vi indicherà come procedere per poter preparare una delicata crema a base di cipolle e sedano. La ricetta è molto semplice da fare e vi...
Primi Piatti

Come preparare le linguine in crema di zucchine, gamberi e ricotta

Per stuzzicare l'appetito dei nostri ospiti, perché non lasciarci ispirare da una ricetta cremosa e delicata come le linguine in crema di zucchine, gamberi e ricotta? Un primo piatto che esalta i sentori marini, arricchendoli con quelli morbidi della...
Primi Piatti

Come fare la pasta crema di zucchine, noci e ricotta

La pasta con crema di zucchine, noci e ricotta è un primo ricco di sapore e leggero. Vista la sua freschezza, è perfetta da consumarsi nella stagione primaverile ed estiva. È ottima sia calda che fredda. Potete portarla in tavola ad una cena tra amici,...
Primi Piatti

Pappardelle con funghi trifolati e crema di ricotta all’arancia

Le pappardelle con funghi trifolati e crema di ricotta all'arancia sono un'irresistibile alternativa alle classiche pappardelle ai funghi. In quest'ultimo caso infatti viene usata di sovente la panna da cucina o la besciamella. Utilizzando la ricotta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.