Come impiattare un antipasto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se in occasione di una cena con amici o parenti intendiamo fare bella figura, allora non c'è niente di meglio che impiattare in modo adeguato un antipasto. Quest'ultimo può essere di terra, di mare o vegetariano e in tutti i casi è importante seguire delle linee guida ben precise, al fine di ottimizzare il risultato. In riferimento a ciò, ecco quindi alcuni consigli su come procedere.

26

Occorrente

  • Tanta fantasia e buon gusto
36

Antipasto di terra

Per un antipasto di terra che prevede quindi salumi e formaggi, utilizziamo la forma tipica del sole, in modo da ricercare un legame che richiami anche le origini del nostro piatto. Possiamo adagiare i salumi formando dei cannoli con le fette di prosciutto, disponendoli a raggiera su di un piatto da portata, al centro di ogni fetta di prosciutto disponiamo delle olive verdi, oppure possiamo anche alternare un oliva nera ad una verde così da creare una bella ed armoniosa colorazione. Al centro e quindi nella raggiera di prosciutto posizioniamo i nostri formaggi, che se sono a pasta molle (mozzarelle, ricotta, stracchino), allora li adagiamo su delle foglie di lattuga per evitare di bagnare gli altri alimenti secchi.

46

Antipasto di mare

Per impiattare nel migliore dei modi un antipasto di mare, che sia nel contempo divertente e sfizioso, dobbiamo dare libero sfogo alla fantasia e alla semplicità degli ingredienti di base. Per prima cosa tagliamo con dei coppa pasta a forma di stella delle fette di pancarrè, le passiamo su una piastra in modo da abbrustolirla da entrambi i lati. Con la stessa formina tagliamo due fette di salmone affumicato. Spalmiamo la fetta di pancarrè con del formaggio molle spalmabile, adagiamo sopra il salmone e lo mettiamo in un angolo del piatto da portata. A questo punto lo possiamo servire ai nostri commensali, aggiungendo sulle fettine di salmone un cucchiaino di caviale nero, che servirà a dare un tocco di colore in più alla portata.

Continua la lettura
56

Antipasto vegetariano

Per un antipasto vegetariano, grigliamo delle verdure da entrambi i lati, a cominciare da fettine di melanzane, dopodichè le posizioniamo sul piatto da portata in un angolo, quindi condiamo con un filo di olio extravergine di oliva e dell'aceto di modena balsamico. Nell'altro angolo formiamo con delle foglioline di basilico dei fiori a quattro o cinque petali, posizioniamo al centro dei pomodorini, aperti in quattro. Grigliamo una fetta di pane e ci versiamo sopra un insalata composta da pomodori, sedano e carote cubettati, mettiamoli sulla bruschetta e impiattiamo disponendolo sul lato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'antipasto è il biglietto da visita di una buona tavola

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come impiattare il tiramisù

Il tiramisù costituisce un dolciume tradizionale abbastanza saporito e appetitoso, amato praticamente dalla quasi totalità delle persone: i più giovani adorano il proprio aroma di cacao e il morbido pan di spagna, mentre i più adulti lo preferiscono...
Dolci

Come impiattare un dolce

Il dolce è un momento fondamentale del nostro pranzo o della nostra cena. Da solo o insieme al caffè, non c'è modo migliore per chiudere un pasto, che portare a tavola un bel dolce. Se avete degli ospiti o se volete semplicemente stupire i vostri familiari...
Carne

Come impiattare il carpaccio di manzo

Il carpaccio è un piatto a base di carne cruda, nato nel 1950 all'Harry's bar di Venezia, ad opera dello chef Giuseppe Cipriani, che creò questo piatto come omaggio alla cara amica, contessa Amalia Nani Mocenigo, la quale, per motivi di salute non poteva...
Antipasti

Come impiattare la caprese

La caprese è uno dei piatti freddi più semplici, veloci e famosi. Buona per ogni occasione sia per un pasto veloce che per un pranzo od una cena importante. Ciò che la caratterizza è la presentazione. Di fatti, la preparazione è così semplice, veloce...
Pesce

Come impiattare il pesce spada

Il pesce spada è un tipico piatto siciliano e calabrese ed è la sua semplicità nel prepararlo che lo rende un pesce apprezzato. Questo pesce aveva un mercato così vasto che si è dovuto rallentare la pesca per permettere alla specie di riprodursi...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al pesto di melanzane e salmone fresco

Se intendiamo preparare un primo piatto del tipo mare e monti, possiamo cimentarci nell'elaborazione di una ricetta a base di spaghetti conditi con un pesto di melanzane e salmone fresco. Si tratta di una pietanza molto gustosa, semplice e veloce da preparare....
Carne

Come impiattare gli spiedini di carne

Non c'è niente di meglio che un'ottima grigliata per deliziare degli ospiti o la propria famiglia. Un gustosissimo secondo piatto, che si presta a facile soluzione per una cena o per un pranzo organizzati con poco preavviso e adatto a stupire i propri...
Primi Piatti

Spaghetti con verdure grigliate e pesto di prezzemolo

Creare ricette nuove e dal sapore unico nn sempre è facile. Ci vuole tanta inventiva per riprodurre nuove ricette con i sapori della terra. In questa guida vedremo come preparare gli spaghetti con verdure grigliate e pesto di prezzemolo. Illustreremo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.