Come insaporire la polenta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
110

Introduzione

In questa guida vi spieghiamo oggi come insaporire la polenta. Essa è un piatto della tradizione Italiana preparata con farina di mais ed acqua. Per la sua preparazione esistono delle regole ben precise da seguire. Ecco che vi indichiamo subito quali sono. La prima regola che è quella principale, è quella di utilizzare un paiolo di rame. La seconda regola invece è quella di utilizzare un cucchiaio che sia di legno, mentre la terza è quella di cuocere questa pietanza fino a quando si staccherà dalle pareti del paiolo spontaneamente. Nei dettagli in seguito, vi vogliamo quindi mostrare appunto questa ricetta. Trattasi di idee diverse, che vi saranno molto utili per preparare un piatto di polenta appetitoso e cremoso. Se volete quindi anche voi insaporire la polenta e volete sapere come dovrete procedere, continuate la lettura con attenzione. Buona preparazione!

210

Occorrente

  • Zenzero, cipolla, olio extra vergine d'oliva
  • zafferano, latte
  • funghi secchi, burro, sale, porro fritto, prezzemolo tritato
  • pomodori secchi, olive, capperi, prezzemolo
  • zucca gialla, olio di oliva, rosmarino, brodo vegetale, cubetti di salsiccia, pancetta o speck
  • spinaci, burro, uno spicchio d'aglio, scaglie di pecorino o gorgonzola.
310

Vi indichiamo come procedere con lo zafferano

La prima idea che vi vogliamo proporre è quella dello zafferano. Esso è veramente un toccasana anche per la salute di noi tutti. Dovrete versare lo zafferano nel latte. Come proporzione tenere presente una tazzina di latte per una bustina di zafferano. Quando si sarà sciolto, lo dovrete mescolare nella polenta direttamente pochi minuti prima di finire la cottura. Tale variante è ottima con i sughi a base di salsiccia e carne.

410

Lo zenzero ve lo proponiamo come secondo insaporitore

La seconda proposta che vi facciamo è quella di utilizzare lo zenzero. Esso è un aromatizzando dove si usano le radici. In tal caso dovrete fare rosolare la cipolla nell'olio extra vergine d'oliva, poi dovrete farla insaporire con lo zenzero grattugiato. Quando saranno dorati, incorporate gli aromi nella polenta, portando tutto a cottura. L'aroma dello zenzero è speciale da abbinare alla polenta con il baccalà.

Continua la lettura
510

I funghi sono un altro possibile insaporitore che potrete utilizzare

I funghi sono un altro possibile insaporitore che potrete utilizzare. Una volta che i funghi saranno rinvenuti in acqua (li dovrete lasciare in ammollo per 20 minuti circa), li dovrete versare dentro ad una pentola con un pizzico di sale ed una noce di burro. Quando saranno pronti, dovrete incorporare il sugo alla polenta e terminate la cottura finché otterrete un composto omogeneo. Potrete quindi guarnire tutto quanto con delle rondelle di porro fritto oppure del prezzemolo tritato.

610

Come quarto insaporitore vi indichiamo i pomodori secchi

In questo passo vi proponiamo invece i pomodori secchi. Anche in tal caso, dovrete far rinvenire i pomodori in acqua per diversi minuti (tale passaggio vi servirà anche per togliere l'olio in eccesso). Quando sarà passato il tempo necessario, dovrete far frullare i pomodori secchi con delle olive, del prezzemolo e dei capperi. Quando sarà pronto, dovrete soltanto condire la polenta con il trito di pomodori che avrete appena preparato. Vi consigliamo di fare lo stesso procedimento per assemblare delle polpettine al forno o fritte.

710

Altra idea per insaporire la vostra polenta potrebbe essere la zucca gialla

Altra idea per insaporire la vostra polenta potrebbe essere la zucca gialla. A questo proposito, dovrete tagliare la polpa della zucca a forma di cubetti, poi dovrete ripassarla in una padella con del rosmarino, dell'olio d'oliva e brodo vegetale abbondante. Ora dovrete farla asciugare completamente, poi dovrete amalgamare tutto quanto alla polenta. Potrete adornare il piatto con dei cubetti di salsiccia, speck o pancetta, meglio se prima sono stati rosolati in padella.

810

Come ultimo insaporitore vi consigliamo di utilizzare gli spinaci

Come ultimo insaporitore vi consigliamo di utilizzare gli spinaci. Ripassate quindi gli spinaci in padella con uno spicchio d'aglio e del burro. Quando saranno insaporiti, li dovrete andare ad incorporare alla polenta già sformata. Vi consigliamo è di completare la ricetta con del formaggio tipo gorgonzola, oppure con delle scaglie di pecorino. Buon Appetito!

910

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come accompagnare la polenta taragna

La polenta è un piatto che accompagna le tavole nei periodi più freddi e che le sue origini provengono dalla cucina del nord Italia. Ma nella guida vedremo una polenta tipica delle zone della Valtellina, del bresciano e del bergamasco: la polenta taragna,...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di polenta

Se vi è avanzata della polenta e non sapete cosa farci, vi propongo una ricetta semplice per gustare la polenta in modo diverso. Gli gnocchi di polenta sono una variante che non ha nulla da invidiare a quelli classici. In poco tempo e pochissima fatica,...
Primi Piatti

Come fare le lasagne di polenta

La lasagna di polenta è un piatto molto ricco e saporito, unico nel suo genere. Una ricetta buonissima e molto semplice, che racchiude in sé la tradizione di due culture italiane differenti, quella veneta e quella emiliano-romagnola. Ideale per chi...
Primi Piatti

Come fare la polenta al tartufo

La polenta è un companatico tipico della tradizione del Nord Italia. Buona e atta alla realizzazione di tantissime ricette la polenta può essere realizzata in diversi modi e con svariate consistenza a seconda del risultato che si vuole ottenere. In...
Primi Piatti

Come preparare la polenta taragna

Con l'arrivo del freddo un buon piatto di polenta è un toccasana da non sottovalutare. In particolare la polenta taragna è una specialità valtellinese e non solo. Il perfetto connubio tra la farina di mais e il grano saraceno. Il condimento più conosciuto...
Primi Piatti

5 ricette con la polenta

La polenta è un classico della tradizione del Nord Italia. Ogni regione ha la sua ricetta, ma ciò che le accomuna tutte è la farina di mais. La polenta può essere mangiata da sola oppure utilizzata come contorno, resta comunque un piatto completo...
Primi Piatti

Ricetta: polenta al radicchio

La polenta è un alimento molto usato al Nord Italia. È un piatto basato principalmente su un composto di farina di mais, acqua e sale. Accompagnato con le salse a base di pomodoro, verdure o con i funghi è davvero un ottima pietanza che soddisferà...
Primi Piatti

Ricetta: polenta alla fontina

La polenta è un piatto tipico del Nord e del Centro Italia a base di farina di cereali. In passato la polenta veniva definito un piatto povero. Oggi invece, viene utilizzata per realizzare piatti ricchi. La polenta non manca sulle tavole degli Italiani...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.