16

Come intenerire una bistecca di manzo

tramite: O2O
Difficoltà: media

Introduzione

Molte persone considerano la bistecca di manzo uno degli alimenti più pregiati in assoluto. Mangiare una bistecca è sicuramente un pasto salutare e saporito, ma se essa non viene preparata correttamente può diventare dura come la suola delle scarpe. Esistono però una serie di strategie per preparare questa pietanza in modo che sia tenera a sufficienza e soddisfi anche i palati più esigenti. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile intenerire una bistecca di manzo.

26

La battitura

Un primo metodo consiste nel battere la bistecca con il batticarne; l'azione martellante di quest'ultimo ammorbidisce le fibre muscolari della carne e la rende più tenera. Un altro modo è quello di dividere la carne con un coltello affilato; bisogna cioè tagliarla a metà per renderla più sottile e di conseguenza anche più tenera. Infine, sempre con il coltello, bisogna fare delle incisioni sulla bistecca distanti 2/3 cm l'uno dall'altro. Questi tagli permettono di abbattere i tessuti muscolari; così facendo si intenerisce ulteriormente la bistecca.

36

La marinatura

La marinatura è utile sia per conferire aroma alla carne che per ammorbidirla; i tipi di marinatura sono due. Il primo consente di liberare le proteine ​​della carne utilizzando alcuni ingredienti comuni quali: vino, aceto e succo di limone o lime. Se la marinatura acida si utilizza troppo a lungo le proteine ​​rilasciate possono rendere la carne ancora più dura; basta immergere la bistecca per 2 ore prima di cuocerla. La marinatura enzimatica consiste nell'utilizzo di speciali enzimi che la fanno intenerire. Essi si trovano nella frutta come l'ananas o la papaia; si può utilizzare anche il calcio dei latticini per intenerire la carne.

Continua la lettura
46

La cottura

Il metodo di cottura incide moltissimo sulla durezza della bistecca, indipendentemente dal tipo di trattamento che si sceglie di usare prima di cuocere la bistecca. La cottura è fondamentale nel processo di intenerimento; infatti, il grado di succosità di un pezzo di carne è correlato al modo con cui essa viene cotta. Chi preferisce le bistecche ben cotte mangia sicuramente una carne secca e dura, a prescindere dal metodo di cottura adottato. La bistecca ideale si prepara con una cottura media, cioè il centro deve avere un colore rosa. La temperatura interna ideale di una bistecca di manzo è di 60/70° C. Per misurare la temperatura è consigliabile l'utilizzo di un termometro sonda.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • la cottura è fondamentale per avere una bistecca tenera e saporita

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti