Come legare i pomodori ciliegini

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Come legare i pomodori ciliegini è sempre stato un dilemma per chi ama questa varietà. Molti pensano che, siccome la pianta non raggiungerà le dimensioni di altri tipi di pomodoro ed i frutti non saranno poi pesantissimi, non occorra legarla. Invece è opportuno procedere alla legatura anche per quanto riguarda il pomodoro ciliegino.

26

Occorrente

  • canna per supporto
  • filo o stoffa
  • forbici o coltello
36

La legatura andrà effettuata quando la pianta è già abbastanza sviluppata. Si lega un pomodoro per proteggerlo dalle folate di vento ma non ha senso (ed anzi può essere dannoso per la giovane piantina) legare un pomodoro appena tolto dal semenzaio.
Consideriamo che il pomodoro è comunque una pianta abbastanza forte. Se in fase di trapianto non vi sembra che stia verticale, non preoccupatevi e lasciatelo ambientare nel nuovo terreno prima di pensare di legarlo. Tornerà dritto molto presto e quando crescerà potrete effettuare la legatura.

46

Consideriamo che il filo di ferro, magari quello arrugginito per i lavori di casa, non va affatto bene. La legatura del pomodoro ciliegino va fatta con un materiale che non rovini il fusto della pianta, anche perché, sviluppandosi, rischierebbe di graffiarsi procurandosi una ferita che può portare a diverse problematiche, nei casi più gravi la morte della pianta stessa.
Va benissimo, invece, un pezzetto di stoffa oppure il filo sintetico (quello che è anche un po' elastico per intendersi) che si trova nei negozi di giardinaggio.
La legatura va effettuata nel senso di crescita della pianta. Un concetto che può sembrare ovvio ma che purtroppo non lo è. Vedendo una legatura molto stretta si può avere la sensazione di stabilità che ci fa erroneamente pensare di aver fatto un buon lavoro. La pianta non si muove di un millimetro quindi è così che si lega un pomodoro cilegino. Sbagliato. È fondamentale lasciare spazio al fusto per crescere, peraltro la pianta crescerà molto rapidamente e va considerato che anche il fusto diventerà molto più grosso. È raccomandabile non stringere troppo e soprattutto controllare periodicamente, se abbiamo tempo anche una volta per settimana, che durante lo sviluppo la legatura non sia da ostacolo.

Continua la lettura
56

Il classico supporto per la pianta di pomodoro è la canna, come possiamo osservare in tutti gli orti. Molti coltivano il pomodoro ciliegino nei vasi a cassetta perché non dispongono di un vero e proprio orto. In questo caso andrà benissimo posizionare due supporti, a formare una sorta di capanna, magari con un ulteriore bastoncino orizzontale per rafforzare la struttura.
A dimora, nell'orto, andrà più che bene la classica canna verticale.
C'è una considerazione importante da farsi che riguarda la tecnica di coltivazione. Durante la fase di potatura, sfogliatura e "sfemminellatura" (si chiama così quando togliamo i getti ascellari non produttivi), molti cercano di tenere solo il fusto principale asportando tutto il resto. In realtà la pianta di pomodoro ciliegino cresce benissimo su due fusti, specialmente quando si preferisce la coltivazione nei vasi. In questo caso disporremo i supporti a cui legare la pianta in modo che accompagnino lo sviluppo verticale oppure a cespuglio che vogliamo dare.
La pianta di pomodoro ciliegino regala un sacco di soddisfazioni.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • non stringere troppo
  • non usare materiale arrugginito

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come conservare i pomodori freschi

La stagione estiva è il periodo migliore per gustare frutta e ortaggi. Tra questi sicuramente vanno menzionati i pomodori che possono essere gustati in tutte le loro varianti. Essendo un ortaggio tipicamente estivo si pone la necessità di conservarlo...
Consigli di Cucina

Insalatona con yogurt greco

Uno dei piatti più prelibati, gustosi e non troppo pesanti, è senza dubbio l'insalatona con yogurt greco, un piatto ricco di fibre e con poche proteine che può essere quindi gustato anche da chi è a dieta. La preparazione è semplicissima, e gli ingredienti...
Consigli di Cucina

Come fare un'insalata di farro e orzo estiva

Se volete un'idea originale ed innovativa per mangiare l'insalata e mantenervi sempre in linea, questa guida è proprio quello che fa per voi. Ormai le insalate non solo più quelle "classiche e "tradizionali", a base di lattuga o altre varietà di verdure...
Consigli di Cucina

10 ricette con la cipolla di Tropea

La cipolla di tropea è uno dei migliori prodotti, della tradizione culinaria italiana. La sua caratteristica principale, che la contraddistingue da tutte le altre varietà di cipolle, è il gusto delicatissimo che rende ogni piatto che la include, inequivocabilmente...
Consigli di Cucina

5 modi per servire la caprese

La caprese è un piatto freddo i cui ingredienti principali sono pomodori freschi e mozzarella. Si tratta di una combinazione di prodotti freschi, ideali da consumare durante i periodi caldi ma adattabili anche all'inverno: abbiamo necessità di consumare...
Consigli di Cucina

Cucinare con il wok: 5 ricette facili

Il wok è una padella tipica della cucina cinese. Inizialmente diffusa nel nostro paese solo nei ristoranti tipici, il wok ha iniziato a essere un attrezzo da cucina estremamente popolare, poiché perfetta per la cottura di risotti grazie alla sua particolarità...
Consigli di Cucina

Come fare la salsa alla cacciatora

La preparazione della salsa alla cacciatora è molto semplice e a discapito del nome, che potrebbe far pensare alla carne alla cacciatora, non prevede assolutamente l'uso della carne. Si tratta di una salsa fatta a base di funghi e pomodori, ottima per...
Consigli di Cucina

5 consigli per un sugo perfetto

Il sugo di pomodoro fresco è il condimento principale per eccellenza di tantissime specialità, essendo semplice, ma allo stesso tempo gustoso. La qualità di una portata a base di sugo di pomodoro è strettamente legata alla qualità del sugo stesso....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.