Come mangiare i cachi mela

Tramite: O2O 02/03/2019
Difficoltà: media
19
Introduzione

I cachi mela sono frutti di una pianta esotica coltivata particolarmente in Cina e Giappone. Tanto che vengono anche chiamati "loti" del Giappone. Questi frutti si differenziano da quelli tradizionali per la loro consistenza e per il retrogusto vanigliato. Sono coloratissimi, fondenti e si prestano per preparare tanti golosi dessert, marmellate e insalate. Vanno mangiati solo se sono perfettamente maturi, altrimenti legano sgradevolmente i denti. I cachi mela compaiono sul mercato verso la metà dell'autunno e sono generalmente poco costosi. Quando si acquistano è preferibile sceglierli sempre con la buccia perfettamente intatta, sodi e maturi al punto giusto. Nella seguente guida spiego come mangiare i cachi mela.

29
Occorrente
  • Cachi mela
39

Preparare una torta

Preparare una torta è un modo speciale per mangiare i cachi mela. Quest'ultimi sono ottimi aggiunti alle torte, poiché il loro gusto si amalgama bene. Inoltre grazie alla loro compattezza, si possono usare per guarnirle, mettendo gli spicchi sull'impasto come si fa per una torta di mele.

49

Preparare un'insalata

L'insalata è un altro modo per potere mangiare i cachi mela. Per farla basterà lavarli e tagliarli a fette e disporli su un piatto. Aggiungere dei finocchi a spicchi e delle mandorle tostate. Dopodiché condire il tutto con dell'olio extravergine d'oliva e sale.

Continua la lettura
59

Preparare una mousse

Un altro modo per mangiare i cachi mela è quello di preparare una mousse. Quest'ultima si può accompagnare a un crumble o con dei biscotti secchi. Per fare la mousse occorre lavorare i cachi con della ricotta e lo zucchero a velo. Per poi sistemarla dentro dei bicchierini e servirla.

69

Preparare una marmellata

La marmellata è il modo migliore per mangiare i cachi mela. Il procedimento è molto semplice e non comporta tanto tempo. Per farla si devono lavare i cachi mela, sbucciarli e tagliarli a pezzi. Dopo metterli in una casseruola con l'acqua e portarli a bollore a fuoco vivace. Poi abbassare la fiamma e lasciare sobbollire per trenta minuti, Aggiungere lo zucchero, la cannella e mescolare, fino a fare sciogliere tutto. Dopodiché abbassare la fiamma e proseguire la cottura, sempre girando. Infine trasferire la marmellata bollente nel vasetto e chiuderli ermeticamente.

79

Preparare una macedonia.

Non c'è nulla di più buono che mangiare i cachi mela aggiunti a una macedonia. Quindi per prima cosa pulire e eliminare il picciolo. In seguito dividerli in quarti e fare tanti cubetti. Dopodiché tagliare l'altra frutta, versarla in una ciotola e unire i cachi mela. Condire con dello zucchero, mescolare e servire a tavola. Ecco come mangiare i cachi mela.

89
Guarda il video
99
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Prima di adoperarli lavarli accuratamente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Le migliori confetture da preparare in inverno

Si può ben dire che la marmellata è un alimento che usiamo molto sia in inverno che in estate per far colazione, spalmandolo sulle fette biscottate insieme al burro, per iniziare le nostre giornate con più energia ed entusiasmo e non è da meno quando...
Consigli di Cucina

I migliori succhi di frutta e verdura fatti in casa

La frutta e la verdura sono alimenti ricchi di sostanze nutrienti e vitamine fondamentali per il nostro benessere. Per questo motivo frutta e verdura dovrebbero far parte della nostra alimentazione. Esistono tanti modi di cucinare la verdura. Possiamo...
Consigli di Cucina

Come intagliare la frutta

Secondo la più rigorosa tradizione culinaria, nessun piatto può essere adeguatamente posto in tavola senza una corretta presentazione. Il sapore di una pietanza, quindi, deve necessariamente legarsi ad un certo gusto artistico, anche nell'estetica....
Consigli di Cucina

Come essiccare le mele

Senza dubbio, essiccare le mele è una pratica poco conosciuta ma davvero molto semplice e pratica. La frutta essiccata, si trova facilmente nei supermercati, ma ad un costo molto elevato. Mentre farla a casa, potrebbe avere un dispendio quasi nullo,...
Consigli di Cucina

5 tisane con lo zenzero

Lo Zinziber Officinale, più comunemente Zenzero, è una pianta erbacea originaria della Cina, della quale si fa largo uso in cucina in quasi ogni parte del mondo.Il sapore dello Zenzero è leggermente piccante, con un leggero retrogusto di limone. Se...
Consigli di Cucina

Come preparare la torta di mele senza forno

Molte persone hanno la convinzione che per preparare una torta, sia indispensabile l'utilizzo del forno. Per tale ragione, in molteplici situazioni, si preferisce rinunciare a realizzare un dolce. In realtà, è possibile offrire ai propri commensali...
Consigli di Cucina

Come fare un porridge di avena e mandorle

Il porridge è formato essenzialmente da avena, anche se possono essere altri gli ingredienti da utilizzare, come per esempio, vari cereali schiacciati o macinati e poi aromatizzati con diversi sapori. Si serve caldo nella versione salata di carne e verdure...
Consigli di Cucina

Come usare l'estrattore di succo

Sempre più persone decidono di acquistare un estrattore di succo per preparare in casa deliziosi succhi di frutta e di verdura. L'estrattore di succo è diverso dalla centrifuga in quanto "mastica" lentamente il frutto o l'ortaggio ricavandone più succo....