Come mangiare l'avena a colazione

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Dall'avena si ricava un cereale che è un alimento ricco, completo, e in grado di apportare notevoli benefici all'organismo: aiuta a regolare la quantità di zucchero nel sangue e favorisce la naturale eliminazione delle tossine, contiene poi proteine, le preziose vitamine del gruppo B, e omega 3 essenziali per il cuore. Inoltre l'avena è un'ottima fonte di energia con i suoi zuccheri a lento rilascio, ed è quindi ideale a colazione perché in grado di placare il senso di fame lungo il corso dell'intera mattinata. Ma come mangiare questo prezioso alimento integrandolo nelle abitudini della nostra colazione? Ecco qualche suggerimento.

27

I fiocchi d'avena vengono normalmente consumati nel muesli che si acquista pronto in confezione: ma spesso questi prodotti contengono molti zuccheri aggiunti che vanificano i benefici delle materie prime. Perché allora non preparare noi stessi il nostro muesli? Basta acquistare dei semplici fiocchi d'avena tostati, ai quali possiamo aggiungere a nostro piacimento frutta secca, scaglie di cioccolato fondente, farina di cocco o altro. Il muesli è ottimo sia mangiato al naturale che nel latte oppure nello yogurt.

37

Se abbiamo acquistato dei fiocchi d'avena tostati al naturale, possiamo utilizzarli come ingrediente di partenza per preparare delle barrette di cereali ideali per uno spuntino energetico fuori casa: le ricette sono numerose e piuttosto semplici. In alternativa possiamo preparare dei tradizionali biscotti, utilizzando i fiocchi d'avena oppure la farina d'avena integrale, ugualmente preziosa a livello nutrizionale.

Continua la lettura
47

L'avena è l'ingrediente di base di una ricetta tipica della colazione all'inglese: il porridge. Questa prevede la cottura dei fiocchi d'avena in acqua o latte, con l'aggiunta di ingredienti a piacere per declinarlo nelle sue versioni dolci o salate. La cottura dell'avena la rende anche decisamente più digeribile: possiamo utilizzarla in tortini ed omelette, e al di fuori della colazione anche per deliziose minestre rustiche.

57

Per integrare l'avena nelle nostre abitudini alimentari abbiamo non soltanto i fiocchi di cereale, ma anche il latte vegetale e la farina d'avena. La farina si presta alla preparazione di biscotti e torte: attenzione però perché potrebbe creare qualche problema con la lievitazione. Il latte d'avena invece può sostituire del tutto il latte di origine animale per chi segue un'alimentazione vegana o semplicemente desidera un'alternativa salutare e ipocalorica.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mangiare avena a colazione scongiura il tipico calo di zuccheri di metà mattinata!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare le barrette ai fiocchi d'avena

All'interno della guida che andremo a sviluppare nei tre passi che seguiranno, ci occuperemo di alimentazione, e lo faremo attraverso la preparazione di un'ottima ricetta. Come da indicazione del titolo, andremo a preparare Come preparare le barrette...
Analcolici

Come preparare l'acqua di avena

L'avena sativa è una pianta annuale della famiglia delle Graminacee. Da essa si ricava una bevanda dalle molteplici proprietà: l'acqua di avena. Ottimo ricostituente, ricchissima di fibre e sostanze proteiche, questa bevanda è semplice da preparare...
Dolci

Come fare il plumcake ai fiocchi d'avena

Il plumcake è un dolce leggero che può essere consumato sia a colazione ma anche una buona merenda pomeridiana. Per chi è intollerante al glutine oppure vorrebbe realizzare una ricetta light possono esserci delle varianti come quella che vi proponiamo...
Consigli di Cucina

Farina d'avena: cos'è e come si utilizza

Oggi, alcuni rapporti clinico hanno dimostrato che meno dell'1% dei pazienti celiaci mostrano una reazione ad una grande quantità di avena nelle loro diete. Quindi, la buona notizia è che fin quanto si utilizza la farina di avena pura al 100%, che quindi...
Dolci

Ricetta: pancake fiocchi d'avena e albumi

Il dolce è sempre stato considerato un alimento speciale, qualcosa che sin dall'infanzia ci ha diviso in ''buoni'' e ''cattivi'', una specie di cibo ''della domenica'', al contrario di quanto avviene nel resto dell'Europa, dove è giustamente apprezzato,...
Dolci

Ricetta: pancake con fiocchi d'avena

Al mattino è molto importante consumare una colazione ricca e nutriente. Che si sia amanti del dolce o del salato, la colazione deve fornire tutte le energie necessarie. Per arrivare al pranzo senza i morsi della fame bisogna preparare un pasto equilibrato....
Antipasti

Ricetta: uova con crusca di avena

Alimento povero per eccellenza e in tempi antichi destinato ai ceti più poveri e al bestiame, la crusca di avena è oggi rivalutata e inserita nella nostra dieta. La crusca di avena è il rivestimento esterno dei semi dell'avena, solitamente scartata...
Antipasti

Come preparare l'avena

L'avena è uno di quegli ingredienti che si presta per la preparazione di molti prodotti alimentari. I derivati, come la crusca o la farina, vengono utilizzati per la realizzazione del caratteristico porridge scozzese, di gallette salate o di prodotti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.