Come marinare il pollo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Come marinare il pollo

La guida che avrete modo di leggere nei passi che verranno impostati dopo una breve introduzione, si occuperà di cucina. Vi daremo alcune indicazioni che vi supporteranno nella comprensione di come marinare il pollo. Possiamo incominciare a fare una serie di valutazioni su quest'interessante argomento.
Cucinare il pollo può sembrare ormai un gesto quotidiano, poiché è una delle carni più consumate e poiché, essendo povera di grassi e altamente digeribile, non produce a lungo andare gli stessi danni che può produrre un abuso, da parte di una persona, di carni rosse. Ci sono però diversi modo per cucinare il pollo, ognuno dei quali può prevedere, per una migliore riuscita del piatto, la marinatura di questa carne.

25

La funzione della marinatura

Sappiamo tutti che ai fornelli, così come ogni aspetto della nostra vita, ognuno ha i suoi punti di forza. Per quanto riguarda l'attività culinaria, ognuno ha qualche sua ricetta segreta che gli permette di stupire i suoi ospiti. Quando ci addentriamo nella preparazione della carne, come per esempio la carne di pollo, possiamo far perno su diversi spunti a livello di accompagnamento tramite contorni. Per eliminare l'odore di carne (soprattutto se l'animale è selvatico) e rendere migliore la cottura si usa marinare (con differenti metodi) la carne. Con il termine marinatura si intende quella procedura che si fa prima di cuocere il pollo e che rende il cibo molto più saporito. La marinatura viene generalmente fatta con il vino rosso, ma come vedremo più avanti possono essere utilizzati diversi ingredienti a seconda delle ricette.

35

La marinatura classica

La marinatura che viene utilizzata per le solite grigliate in periodo estivo, che possiamo quindi definire come una marinatura classica, viene compiuta attraverso l'aiuto del vino rosso. È necessario porre il pollo in un recipiente abbastanza largo, nel quale precedentemente è stato messo del vino e degli odori quali: rosmarino, timo, aglio, cipolla, pepe, prezzemolo e alloro. Il pollo deve essere totalmente ricoperto dalla marinatura e deve rimanere a riposo per una mezza giornata, solo così la carne risulterà saporita e morbida. (Se fa molto caldo mettete tutto il recipiente nel frigorifero). Una volta che la cottura sarà stata ultimata, dovrete aggiungerci un po' di marinatura, che farete precedentemente e separatamente rispetto al pollo crudo. Potreste optare anche per l'aggiunta di un po' d'olio, qualora esso fosse di vostro gradimento.

Continua la lettura
45

Consigli per una marinatura migliore

Per far sì che il processo di marinatura sia efficace al punto giusto, applicate dei piccoli taglietti ai pezzi di pollo prima che li immergiate. Inoltre, non dovrete tagliare dei pezzi eccessivamente grossi, ma preferiteli piccoli. Per esempio, dividete coscia da sovracoscia. Potrete optare per sostituire il vino con l'aceto, soprattutto nelle grigliate o se preparate il pollo al cartoccio. Utilizzate poi il vino bianco se preparate un pollo più dolce come, ad esempio, pollo e carote.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come marinare la costata di manzo

La carne è un alimento abbastanza utilizzato in cucina. Con essa si possono realizzare diverse pietanze utilizzando tagli diversi. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come è possibile marinare la costata di manzo. La marinatura...
Carne

Come marinare l'agnello

La marinatura è una tecnica di preparazione che riguarda la carne ed il pesce, in particolare, e si tratta di inserire l'alimento crudo in un liquido, e nello specifico vino bianco, aceto o limone. Il problema è che, per diversi tipi di carne, c'è...
Carne

Come marinare la carne di cinghiale

In tale tutorial potrete scoprire come marinare la carne di cinghiale nel giusto modo, e direttamente a casa vostra in tre passaggi facili e veloci. Il cinghiale è sicuramente una delle carni maggiormente pregiate del mediterraneo. Esso vive nelle boscaglie...
Carne

Ricetta: involtini di pollo alla pizzaiola

Gli involtini di pollo alla pizzaiola sono una ricetta semplice e particolare allo stesso tempo. Non richiedono molto tempo per essere preparati e sono un modo diverso per cucinare il petto di pollo rispetto alle classiche modalità (panato e fritto,...
Carne

Come marinare il tacchino in salamoia

Se volete rendere il tacchino veramente gustoso, una scelta molto azzeccata sarà quella di marinarlo in salamoia. Si tratta di una procedura non particolarmente complessa e che inoltre non vi richiederà troppo tempo, e in questo modo sarete pienamente...
Carne

Ricetta: petto di pollo con curcuma e zucchine

Il petto di pollo con curcuma e zucchine è una ricetta che ricorda molto i sapori orientali ed allo stesso tempo è abbastanza semplice da preparare. Rispetto al classico pollo al curry conosciuto come ricetta orientale (cinese nello specifico), in questa...
Carne

Come fare il pollo al sale

La carne bianca è indicata per qualsiasi tipo di dieta; inoltre, essa è adatta sia per grandi che per piccini. È abbastanza saporita e con l'aggiunta di spezie si riesce ad esaltare maggiormente il suo sapore. Il pollo si può preparare in diversi...
Carne

Ricetta per pollo in salsa Jerk

Il Pollo in salsa Jerk è un piatto molto speziato e piccante, ma saporitissimo e particolare. Il Jerk, che tradotto significa "scossa" è infatti una miscela di diverse spezie, peperoncino e pepe, che si spalma sulla carne per farla marinare e poi successivamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.